Auto elettriche in commercio. Aggiornamento 2017

Auto elettriche in commercio

Auto elettriche in commercio: ecco le auto elettriche 2017 e anticipazioni su quelle che saranno le novità 2018. Prezzi, autonomia reale e incentivi.

Chi sta pensando di acquistare una nuova macchina e cerca un’auto che consuma poco, non può esimersi dal valutare l’acquisto di un’auto elettrica. A questo punto la domanda sorge spontanea: quali sono le auto elettriche in commercioIn questa pagina vi forniremo l’elenco aggiornato di quelle che sono le auto elettriche 2017 con consigli sulla convenienza d’acquisto. Se state valutando un acquisto meno imminente, potete dare un’occhiata al paragrafo dedicato alle novità auto elettriche 2018.

Auto elettriche in Italia

Il mercato delle auto elettriche non è affatto acerbo, solo in Italia, questo settore, stenta un po’ a decollare; le cause di questo ritardo sono da imputare principalmente all’attuale crisi economica piuttosto che alle auto elettriche in sé.  Di fatto, l’intero settore automobilistico ha visto tempi più floridi, negli anni appena trascorsi è stato registrato un calo vertiginoso delle nuove immatricolazioni: l’italiano è stato portato all’acquisto di auto usate piuttosto che auto nuove. Il mercato dell’auto usata, infatti, si è ben consolidato.

Nel 2017 questa tendenza dovrebbe subire un inversione di rotta e anche le auto elettriche potrebbero guadagnarsi più spazio.

Le auto elettriche in Italia possono contare su una rete di infrastrutture di ricarica ancora immatura ma che, via via, si sta consolidando. La rete di infrastrutture di ricarica ancora immatura non dovrebbe costituire un freno alla diffusione delle nuove auto elettriche 2017. Tutte le uscite previste nel 2017 e nel prossimo 2018, infatti, possono contare su un’autonomia estesa in grado di fornire all’automobilista la possibilità di ricaricare l’auto solo in casa, magari durante la notte quando l’elettricità costa di meno!

Prima di partire con l’elenco delle auto elettriche in commercio in Italia, elenchiamo alcuni dei vantaggi legati alla mobilità sostenibile, tranquilli, non vi parleremo di emissioni di CO2, piuttosto dei vantaggi per l’automobilista:

  • incentivi sull’acquisto
  • Transito libero nelle ZTL
  • Zero inquinamento acustico
  • Emissioni di CO2 ampiamente ridotte
  • Spesa per la manutenzione ridotta
  • Grosso taglio sulla spesa carburante
  • In alcune città le auto elettriche sono esonerate dal pagare il parcheggio
  • Esenzione bollo auto per i primi anni di possesso
  • Diverse compagnie assicurative offrono sconti per la copertura RC di una macchina elettrica.

Elenco delle auto elettriche in commercio in Italia

Ecco l’elenco aggiornato con tutte le novità auto elettriche 2017 e 2018. Nell’elenco alcune auto sono state “depennate” perché non più lanciate sul mercato oppure non più in vendita. L’elenco è correlato di listino prezzi auto elettriche 2017.

  • Chevrolet volt 
    Prezzo: in vendita a partire da 47.350 euro
    Si tratta di un’auto elettrica ad autonomia estesa, una via di mezzo tra elettrico e ibrido. Sulla carta raggiunge oltre i 500 km di autonomia. L’auto non è più disponibile per il mercato europeo.
  • Smart forTwo Elettrica
    Prezzo: il prezzo parte da 23.073 euro con formula Sale and Care – circa 19.000 con noleggio della batteria.
  • Smart forFour Elettrica, novità 2017 – 2018
    Il listino prezzi ancora non è stato ufficializzato.
  • Smart Brabus Elettrica
    Costo: il prezzo parte da circa 29.000 euro
  • Nissan Leaf
    Listino prezzi a partire da 24.790 euro
  • Nissan Leaf 40, novità auto elettriche 2017
    Arriverà con una batteria intorno ai 40 kWh e con un’autonomia reale di circa 270 km. Chi può aspettare fino al 2018 2019 potrà contare su un restyling che regalerà alle vettura un’autonomia reale compresa tra 9 350 e i 400 km.
  • Mitsubishi i Miev
    Prezzo che parte da 30.300 euro.
    Molto essenziale, non viene aggiornata dal suo primo modello quindi ne sconsigliamo l’acquisto fino al prossimo aggiornamento.
  • Citroen C-Zero
    Prezzo parte da 30.390 euro.
    Molto essenziale, non viene aggiornata dal suo primo modello quindi ne sconsigliamo l’acquisto fino al prossimo aggiornamento.
  • Opel Ampera-E, novità auto elettriche 2017 – 2018
    Prezzo orientativo che parte da 45.500 euro. Autonomia reale di 400 km.
  • Peugeot iOn
    Prezzo che parte da 30.387 euro.
    Non viene aggiornata dal suo primo modello quindi ne sconsigliamo l’acquisto fino al prossimo aggiornamento.
  • Renautl Fluence
    Prezzo che parte da 27.200 euro
  • Renault Zoe
    Il suo prezzo parte da 17.350 euro grazie agli incentivi auto elettriche Renault. Si attesta sul mercato delle auto elettriche con il miglior rapporto qualità prezzo. Acquisto ancora consigliato.
  • Renault Zoe 2
    L’aggiornamento della ZOE è previsto tra le novità auto elettriche 2019. Si stima che l’auto avrà un pacco batterie da 60 kW e un’autonomia fino a 450 km.
  • Renault Kangoo Elettrico
    Si propone al pubblico con un prezzo che parte da 20.650 euro
  • Renaul Twizy
    Il prezzo parte da 5.650 euro grazie agli incentivi auto elettriche Renault.
  • Tesla Roadster
    Il prezzo parte da 101.821 euro. Dalla Tesla vediamo il Model S e il Model X.
  • Tesla Model Y
    E’ tra le novità auto elettriche che vedremo annunciare nel 2018 e usciranno sul mercato nel 2019.
  • Quadricicli NWG Zero e Tazzari. Nella categoria dei quadricicli, oltre la già citata Twizy vediamo anche il Birò, la NWG Zero e Tazzari. Si tratta di piccole auto elettriche economiche per spostarsi nel centro città.
  • Audi E-Tron
    Dopo la Audi A3 E-Tron (auto ibrida), il brand tedesco proporrà la e-tron in versione total electric. L’autonomia sarà di 400 km ed è attesa tra le auto elettriche 2018.
  • BMW i3
    Sconsigliamo l’acquisto perché dovrebbe arrivare un aggiornamento della vettura proprio a breve, tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018. Per il listino prezzi, la prova su strada e le nostre opinioni, visitate: BMW i3.
  • Volkswagen e-Up
    Commercializzata al prezzo di 26.900 euro
  • Ford Mondeo Energi
  • Citycar elettriche: la Chevrolet Spark EV, così come la Fiat 500E, non sono auto elettriche presenti sul mercato italiano.
  • Kia Soul EV
    Un’auto elettrica dal giusto rapporto qualità prezzo.
  • Ford Focus Elettrica
    Il prezzo d’acquisto è di 39.900 euro senza incentivi ne’ promozioni Ford.
  • Volkswagen e-Golf
    115 cv e prezzo a partire da 37.000 euro.
  • e-NV 200
    Non solo auto elettriche, un veicolo elettrico commerciale firmato Nissan. Molto comodo per consegnare merce nei centri storici e ZTL.
  • Classe B Elettrica
    L’auto elettrica Mercedes si compra con prezzo di circa 40 mila euro.
  • Nuova Bm2 i3 – Bmw I3S
    La versione sport della i3. Dovrebbe arrivare entro la fine 2017 con più cavalli e un’autonomia estesa.
  • Nissan IDS
    I rumors parlano di una nuova auto elettrica Nissan che dovrebbe arrivare tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019. La casa Nissan non ha smentito la notizia. L’autonomia dovrebbe essere di circa 400 km.
  • Mercedes EQ
    Sarà una suv elettrica con un’autonomia dichiarata di 500 km ma, stando ai tecnici, l’autonomia reale sarà di 300 km. L’uscita dovrebbe essere prevista entro il 2020.
  • Hyundai Iniq
    Listino prezzi da 36.750 euro
    Autonomia di 244 km

Le auto elettriche iMiev, C-Zero e iOn si basano sullo stesso progetto, proprio come capita con la Volt e la vecchia versione dell’Ampera. Tra le auto elettriche più giovanili presenti in commercio c’è la Mini E ma in Italia il suo arrivo non è ancora in vista.

L’elettrica più economica resta la Renault Zoe ma probabilmente affiancata dalla Kia Soul EV.

Le auto elettriche in commercio 2017 e 2018

Dopo sei anni a regime di risparmio, torna a consolidarsi il mercato dell’auto in Italia, protagoniste anche le auto elettriche e ibride che hanno fatto registrare un leggerissimo incremento di vendite. In modo particolare, le auto ibride hanno registrato un aumento di vendite del 47,3% e se è vero che l’auto ibrida rappresenta l’anello di congiunzione tra il vecchio carburante e la nuova propulsione elettrica, i prossimi due anni dovremmo vedere un aumento delle vendite.

Le auto elettriche 2017 e le novità attese per il 2018 hanno tutte un’autonomia notevole e questo potrebbe incoraggiare anche gli italiani più timorosi all’acquisto.

Dove ricaricare l’auto elettrica?
Per trovare le colonnine di ricarica per la vostra auto elettrica più vicine a dove vi trovate potete utilizzare il motore di ricerca disponibile nell’articolo: Colonnine Ricarica Auto Elettriche.

Il servizio è disponibile anche tramite app per smartphone iPhone / IOS e Samsung / Android.

Auto elettriche 2017 e 2018, incentivi

Non sono previsti incentivi statali o agevolazioni pubbliche all’acquisto. Chi è a caccia di incentivi dovrebbe passare a rassegna le Agenzie Assicurative e puntare su sconti sull’RC Auto e chiedere al proprio comune di residenza dell’esenzione bollo auto.

Gli unici incentivi auto elettriche 2017 e 2018 sono quelli erogati dalle stesse case automobilistiche come il caso della Renault.

Pubblicato da Anna De Simone il 14 febbraio 2017