Ford Mondeo Energi, l’ibrida di classe

ford mondeo

La nuova Ford Mondeo Energi debutterà sul mercato il prossimo 2014. Si tratta di un plug-in ibrido in grado di combinare la potenza del motore elettrico a quello termico garantendo un ottimo risparmio di carburante. L’ibrida Mondeo Energi garantisce consumi di 42.5 km con ogni litro. 

La Ford Mondeo ibrida si propone come diretta concorrente agli ibridi di casa Toyota e con il nuovo software di bordo offre una marcia in più: il sistema SYNC sviluppato da Microsoft che con MyFord Touch consente di implementare nel veicolo un display touch screen da 8″. Massima interconnettività tra smartphone e automobile con connessione a internet di bordo e connettività bluetooth incorporata.

Se questo non dovesse bastare, il nuovo software che monterà la Mondeo riuscirà a rilevare le condizioni del conducente (se, per esempio, sta guidando da molto) e sarà in grado di facilitare la guida mediante un sistema di mantenimento automatico della distanza di sicurezza: un allarme avviserà il pilota se vi sono ostacoli o altri veicoli in punti ciechi della vettura. La nuova Mondeo ibrida potrà contare su maggiore sicurezza con migliroamenti alle cinture di sicurezza posteriori e nuove tinte.

Per la parte meccanica non sembra che ci saranno grossi cambiamenti. A tal proposito ricordiamo che la Ford Mondeo ibrida è stata la prima ibrida-elettrica europea della sua classe, ad avvalersi di un motore di cilindrata 2.0 e batterie agli ioni di litio da 35 kW. Il propulsore 1.0 EcoBoost, al momento del debutto, fu nominato motore dell’anno (2012), l’EcoBoost eroga 125 CV di potenza ed una coppia massima di 170 Nm, con consumi ridotti ed emissioni di CO2 a meno di 130 g/km.

Esteticamente la Ford Mondeo Ibrida si distingue per eleganza e per un carattere da coupè sportiva esaltato da una linea filante sul tetto. Dalla vista frontale spiccano i fari a LED con tecnologia adattiva e la griglia trapezoidale tipica della precedente Mondeo.

Pubblicato da Anna De Simone