Zoe, la vettura elettrica targata Renault

La Zoe è la vettura elettrica della casa automobilistica Renault proposta a un prezzo molto competitivo. A partire da 21.650 euro. La Zoe si propone con un’autonomia di 210 km con una velocità massima di 135 km/h, si propone al pubblico come una berlina compatta innovativa ed elegante.

Il motore elettrico sincrono con rotore bobinato si presenta con una coppia da 220 Nm e una potenza di 65 kW. Il prezzoa partire da” si riferisce alla vettura elettrica equipaggiata da diversi comfort come il climatizzatore automatico, carta di accesso elettronica, sistema di navigazione intelligente che offre la visualizzazione dei punti di ricarica e del raggio di autonomia, il Renault R-Link, un tablet multimediale integrato e molto altro. Al prezzo dovrà essere aggiunto un canone mensile per il noleggio della batteria che ammonta a 79 euro al mese per 36 mesi.

L’auto elettrica ZOE si avvia senza chiave e in base al livello degli equipaggiamenti raggiunge un massimo di 23.450 con la versione Intens e Zen che, tra l’altro, prevede un diffusore di aromi. Tutte le versioni presentano fari a LED di serie e vetri azzurrati.

La vettura elettrica Renault Zoe è tra le auto elettriche più economiche attualmente presenti sul mercato con un ottimo rapporto qualità/prezzo. A rendere la proposta Renault particolarmente allettante è soprattutto la batteria compatta che assicura un’autonomia di 210 km. Con il canone mensile per la batteria l’automobilista si assicurerà l’assistenza tecnica Renault e la sostituzione dell’accumulatore in caso di guasto. Anche se molti automobilisti non vedono di buon occhio l’idea di pagare un canone mensile per il noleggio della batteria, c’è da dire che le auto elettriche sono meno inclini ai problemi di manutenzione.

Non hanno un filtro da cambiare, ne’ dell’olio ne’ dell’aria. Non daranno mai problemi al motorino di avviamento, al termostato, alla cinghia di distribuzione o alla pompa dell’acqua semplicemente perché non ne sono muniti! L’unico costo di manutenzione legato alle vetture elettriche è quello per la batteria e pagare un canone mensile sembra il  guisto compromesso.

 

Pubblicato da Anna De Simone