Audi A3 e-tron Plug-in Hybrid

In occasione del Salone di Ginevra, Svizzera, l’Audi presenterà il suo ultimo gioiello, l’A3 e-tron. L’auto ibrida si presenta con sei marce e con un fabbisogno di un solo litro e mezzo di benzina per percorrere 100 chilometri. Le sue emissioni di CO2 sono ridottissime, 35 g/km.

L’Audi A3 e-tron è equipaggiata con un motore termico a benzina, 1.4 litri TFSI turbo, che produce 148 CV di potenza e un motore elettrico che produce un ulteriore potenza di 101 CV. Il motere elettrico, combinato con il motore a benzina, forniscono una potenza totale di 350 Newton-metri di coppia e 201 HP.

I motori conferiscono al veicolo ibrido un’ottima accelerazione: l’audi A3 e-tron raggiunge i 100 km/h in 7,6 secondi e ha una velocità massima di 222 km/h. Caratteristiche più che accattivanti per un plug-in ibrido anche se non sono una novità nel panorama automobilistico: la Porsche 918 Spyder raggiunge i 100 km/h in soli 2,9 secondi e la sua velocità massima supera di gran lunga i 222 km/h, così come la Lexus LS 600h L raggiunge i 100 km/h in 5,6 secondi.

L’auto ibrida Audi offre tre modalità di guida.
Una modalità esclusivamente elettrica, perfetta per il transito cittadino ma anche per quello extraurbano. L’autonomia è di circa 50 chilometri e l’auto può raggiungere una velocità massima di 130 km/h.
Una modalità ibrida dove si garantisce un ottimo risparmio grazie all’integrazione del motore elettrico con quello termico. L’uso combinato consente di raggiungere la velocità di 222 km/h mantenendo consumi ridotti.
Una modalità in cui si utilizza esclusivamente il motore termico. In questa modalità, per viaggiare, si consuma solo carburante.

Pubblicato da Anna De Simone