Cosa seminare a luglio

Cosa seminare a luglio

Cosa seminare a luglio nell’orto e nel giardino, verdure, ortaggi e fiori da piantare a luglio. Consigli sulla gestione del giardino in estate.

In estate, l’orto e il giardino sono messi a dura prova da due fattori: siccità ed erbe infestanti. Le erbe infestanti sono molto resistenti e vanno a sottrarre i nutrienti del suolo destinati alle nostre coltivazioni. La siccità e le erbe infestanti ti richiederanno attenzioni e cure extra tra diserbo manuale (eliminazione delle erbacce) e irrigazioni. Ecco perché nel periodo estivo, qualsiasi semina in pieno campo necessita di qualche cura in più. In questo articolo vedremo cosa seminare a luglio soffermandoci sia sulle coltivazioni nell’orto che nel giardino, piante da fiore, verdure e ortaggi.

Fiori da seminare a luglio

Le semine di luglio, per quanto riguarda le piante da fiore, sono molto generose. Quali sono i fiori da seminare a luglio?

  • Amaranto,
  • Bocca di Leone,
  • Fiordaliso,
  • Godezia,
  • Iberis,
  • Lino decorativo,
  • Lupino perenne,
  • Non ti scordar di me,
  • Violacciocca,
  • Viola del pensiero

In base alla zona geografica, si possono seminare e piantare anche fiori che troverebbero il mese ideale a inizio o a fine estate. In generale, nel Settentrione d’Italia si possono seminare nel periodo estivo anche: calendule, campanelle, crisantemi, petunie e zinnie. Chi abita nel meridione dovrà interrompere la semina di questi fiori nel mese di giugno, con la fine della primavera.

Quali fiori seminare ad agosto? Bocca di Leone, Fiordaliso, Godezia, Lupino perenne, Margherita, Non ti scordar di me, Violacciocca e Viola del pensiero. Per altre piante da fiore da coltivare in estate ti segnalo “Fiori in estate“.

Inoltre, nel periodo estivo si vanno a mettere a dimora tutti i bulbi a fioritura autunnali. Per tutte le informazioni su quali bulbi piantare tra luglio e agosto, ti consiglio l’articolo “Bulbose a fioritura autunnali“.

Cosa seminare a luglio

Luglio è un mese particolare. In pratica nell’orto puoi continuare a seminare tutti gli ortaggi e le verdure tipiche dell’estate ma otterrai un raccolto più breve, infatti, se seminando pomodori e melanzane a maggio, potrai raccogliere per tutta l’estate e l’inizio autunno, seminando a giugno potrai raccogliere solo tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno. Per questo motivo, quando si parla di ortaggi a raccolto estivo, ti consiglio di iniziare la coltivazione a partire da una pianta già sviluppata e acquistata in vivaio. Il mese di luglio potrai anticipare la semina di tutte le verdure e gli ortaggi che si raccolgono in autunno come radicchio, porri, finocchi, cavoli, cappuccio, cavoletti di Bruxelles, carote e cicorie.

Cosa seminare a luglio?

  • Zucchina
  • Carota
  • Fagioli
  • Ravanelli
  • Prezzemolo
  • Broccoli
  • Finocchi
  • Puntarelle
  • Rucola
  • Bieta da coste
  • Radiccio
  • Cicorie
  • Cime di rapa
  • Cavolini di Bruxelles
  • Cavolfiore
  • Barbabietola
  • Carciofo (ovuli)
  • Pomodori
  • Melanzane
  • Peperoncini

Dall’elenco ci sono delle precisazioni da fare: peperoncini, pomodori e melanzane si possono iniziare a coltivare a luglio a patto che la coltivazione avvenga con la semina o la messa a dimora in vaso, in questo modo il vaso potrà essere spostato al riparo con i primi freddi autunnali.

Cosa piantare a luglio

Come anticipato in premessa, nel mese di luglio e in generale nel periodo estivo, conviene piantare tutti gli ortaggi e le verdure a raccolto estivo così da tagliare i tempi di germinazione e primo accrescimento della pianta.

In altre parole, potrai mettere a dimora zucchine, carote, fagiolini, broccoli e cardi a patto di scegliere piante già ben sviluppate. Se ti stai chiedendo cosa coltivare a luglio, hai solo l’imbarazzo della scelta e, in base alla tua zona geografica, dovrai scegliere il compromesso giusto regolandoti sui tempi di germinazione nel caso in cui vuoi iniziare a coltivare a partire dal seme e i tempi di maturazione del raccolto qualora inizi a coltivare la pianta già sviluppata e acquistata al vivaio con pane di terra.

Calendario delle semine mese per mese

Per tenerti a passo con le semine nell’orto mese per mese, ti consigliamo di leggere le nostre guide su cosa piantare nei diversi mesi dell’anno.

  1. Cosa coltivare a gennaio
  2. Cosa seminare a febbraio
    Febbraio è un po’ come luglio, un mese di cambiamenti dove si possono seminare in ambiente protetto tutti gli ortaggi e le verdure che andrai a piantare nell’orto nei mesi primaverili, oppure piantare in pieno campo le piante già ben sviluppate degli ortaggi tipici invernali.  
  3. Cosa seminare a marzo
  4. Cosa seminare ad aprile
  5. Cosa seminare a maggio
  6. Cosa coltivare a giugno
  7. Cosa coltivare a luglio (numero attuale)
  8. Cosa coltivare ad agosto
  9. Cosa coltivare a settembre
  10. Cosa coltivare a ottobre
  11. Cosa coltivare a novembre
  12. Cosa coltivare a dicembre

 

Pubblicato da Anna De Simone il 18 giugno 2018