Cosa seminare a marzo

orto nel mese di aprile

Cosa seminare a marzo: elenco degli ortaggi e verdure da seminare o mettere a dimora nel mese di marzo. Lavori nell’orto e consigli.

In questa pagina vedremo cosa seminare a marzo, quali lavori eseguire nell’orto e nel giardino e quali coltivazioni di aprile e maggio è possibile anticipare.

Nel mese di marzo, sono molte le coltivazione di aprile e maggio che possono essere anticipate con la coltivazione in serra. Le serre tunnel o serre a misura d’uomo, sono facili da costruire anche con il fai da te. Chi proprio non vuole investire tempo nella costruzione di una serra, può contare sull’impiego del tessuto non tessuto, mentre gli altri si possono dare da fare con una serra fai da te sfruttando kit preconfezionati o acquistando singolarmente il materiale (supporti e teli di plastica).

Cosa seminare a marzo

Nel mese di marzo è possibile coltivare la borragine e molti altri ortaggi e verdure. Ricordate che, stando alla tradizione contadina, vi è una stretta correlazione tra le fasi lunari e la prosperità di una coltivazione.

In dettaglio, ricordate che le verdure da taglio vanno seminate con luna crescente (luna nuova) così da fornire un maggiore sviluppo vegetativo. Tra le verdure da taglio vi sono alcune eccezioni (leguminose)  che possono essere coltivate con entrambe le lune (crescente o calante): fagioli, piselli e cornetti possono essere coltivate in qualsiasi periodo del mese.

  • Bietola da radice
  • Carota (primaticcia)
  • Cipolla
  • Fava
  • Melanzana (semina in cassone)
  • Pisello
  • Pomodoro (semina protetta in cassone)
  • Porro (semina protetta in cassone)
  • Sedano da coste (semina protetta in cassone)
  • Ravanello
  • Fagiolo
  • Lattuga
  • Prezzemolo
  • Rucola
  • Spinacio
  • Anguria

Come seminare?
Per eseguire una buona semina bisognerà preparare il terreno, in particolare sarà necessario che i primi centimetri di terra siano ben soffici così da accogliere al meglio i semi e consentirne la germinazione. Un terreno soffice riesce a idratare il seme (è proprio il terreno ad assorbire le molecole d’acqua per poi cederle al seme) e a proteggerlo.

Se l’andamento climatico non è favorevole e c’è il rischio di gelate tardive, valutate la possibilità di procedere con la semina in semenzaio.

Messa a dimora nel mese di marzo

Non solo semina, a marzo è possibile mettere a dimora diverse piante: verdure, ortaggi e… piante da frutto. Tra gli amanti delle bacche, nel mese di marzo è possibile coltivare mirtilli

Ecco l’elenco delle piante che si possono mettere a dimora nell’orto nel mese di marzo, a inizio marzo a nell’Italia Meridionale e verso la fine del mese nel Settentrione e nelle zone a clima rigido.

  • Peperone (quando la temperatura ha raggiunto una media minima di 13 °C)
  • Erba cipollina
  • Ravanello (può essere messo a dimora in pieno campo già a fine marzo)
  • Lattuga
  • Prezzemolo
  • Rucola
  • Insalata
  • Spinacio
  • Cipolla

Nel mese di marzo è possibile proseguire con la messa a dimora di piantine di pomodori acquistate con panetto di terra a patto che la coltivazione avvenga in luogo coperto come una serra fai da te.

Talee e giardino fiorito

La primavera è anche il periodo della moltiplicazione per talea. Qualche esempio? Tra le piante da fiore, la talea di camelia; tra le piante da frutto la talea di melograno.

Marzo è il momento ideale per la iniziare a coltivare le rose. Per istruzioni vi rimandiamo all’articolo dedicato alla coltivazione della rosa rugosa.

Lavori nel prato nel mese di marzo

Chi ha un giardino deve prestare attenzione alla ripresa vegetativa del prato. Il tappeto erboso va curato, maggiori cure vanno dedicate al tappeto erboso che durante l’inverno è stato ricoperto dalla neve. Per esempio, la rullatura del prato va eseguita lungo tutto il mese di marzo.

Pubblicato da Anna De Simone il 14 febbraio 2016