Cosa coltivare a giugno

cosa coltivare giugno

Cosa coltivare a giugno: come appare l’orto nel mese di giungo. La semina, il raccolto, frutta e verdura di stagione e tutte le informazioni per avviare e mantenere l’orto a giugno.

Giugno è il mese che anticipa l’estate: l’oro a giugno dovrebbe già essere ricco di ortaggi e verdure già pronte per il raccolto, tuttavia, chi abita nell’Italia settentrionale o chi ha tardato le semine, può sfruttare questo mese per iniziare la coltivazione di un orto ricco e prosperoso.

Giugno: frutta e verdura di stagione

Gli ortaggi, la frutta e le verdure di stagione sono quelle che anticipano l’estate.

Giugno, frutta di stagione: chi ha un frutteto può iniziare a raccogliere albicocche, angurie, ciliegie, pesche, nespole meloni e susine, può continuare a raccogliere fragole, lamponi, limone, mele e mirtilli. I più fortunati possono raccogliere le prime prugne.

Giugno, verdure di stagione: nell’orto di giugno si raccolgono un gran numero di ortaggi e verdure. Aglio, asparagi, bietole, carote, cetrioli, cipolle, fagioli, fagiolini, finocchi, insalate, melanzane, patate, peperoni, prezzemolo, basilico, menta, origano, rucola, piselli, pomodori, ravanelli, sedano e zucchine. In diverse zone d’Italia si continuano a raccogliere fave, lattughe e radicchio. Si continuano a raccogliere anche carciofi.

Cosa coltivare a giugno

Nel mese di giugno potete seminare e trapiantare un gran numero di ortaggi e verdure. Piccola anticipazione per la semina di luglio: chi ama i carciofi ne può anticipare la semina tra la fine di giungo e l’inizio di luglio.

Cosa seminare a giugno

Nel mese di giugno, la semina può avvenire in pieno campo per quasi tutte le verdure e gli ortaggi che intendiamo coltivare.

La semina di zucchine, peperoni, peperoncini, pomodori, melanzane… in genere si anticipa al mese di maggio in pieno campo e aprile in contenitori alveolati. Niente paura, se volete coltivare queste piante potete partire dal trapianto (messa a dimora delle piantine già sviluppate e comprate dal vivaio) oppure potete iniziare con gli ortaggi e le verdure che si seminano a giugno:

  • – barbabietole
  • – basilico
  • – bieta
  • – carota
  • – cavoli
  • – indivia
  • – cicorie
  • – fagioli
  • – lattuga
  • – lattughino da taglio
  • – porri
  • – prezzemolo
  • – ravanello
  • – rucola
  • – valeriana
  • – sedano
  • – scarola
  • – zucche
  • – zucchine

Cosa trapiantare a giugno

Per chi preferisce iniziare dalle piantine già sviluppate, può mettere a dimora piantine di basilico, cetrioli, cicoria, fagioli, fagiolini, lattughe, meloni, pomodori, piselli, rape, ravanelli, valeriana, zucche, pomodori, peperoni, papaccella napoletana, peperoncini piccanti, peperoncini verdi. E’ possibile mettere a dimora le piante di mais da pop corn, le piantine possono essere acquistate presso vivai oppure fatte sviluppare mediante la germinazione. La semina del pop corn può avvenire verso il mese di aprile in semenzaio riparato o verso fine maggio per chi semina in piena terra. Per maggiori informazioni, coltivazione del mais da pop corn.

Potete proseguire con la messa a dimora di tutti gli ortaggi e le verdure che avete seminato (in contenitori alveolati o in pieno campo) nel mese di maggio. Per tutte le informazioni vi rimando alla pagina: quali ortaggi coltivare a maggio.

Piccola anticipazione: cosa seminare a luglio? 

Così come i carciofi che vanno seminati a luglio, vi segnaliamo altri ortaggi che ben presto potranno essere seminati nell’orto. Le zucche estive, gli spinaci, i finocchi, i carciofi, i cavolfiori, le cime di rapa, le rape, le cipolle e gli spinaci.

Se, in tutta onestà, non siete molto attenti alla cura dell’orto (dimenticate di irrigare la piante quotidianamente, non eseguite alcun trattamento al terreno ne’ di prevenzione delle malattie più comuni che possono colpire le piante…), nel mese di giugno, maggio o luglio, potete iniziare a coltivare ortaggi e verdure segnalati nella pagina Ortaggi facili da coltivare.

Cosa coltivare a giugno sul balcone

Fatta eccezione per zucche, cetrioli, fagiolini rampicanti, piselli e zucchine, sono molti gli ortaggi che si possono coltivare a giugno in vaso nell’orto sul balcone. Nell’articolo 10 ortaggi da coltivare sul balcone vi forniamo tutte le indicazioni utili su come proseguire e cosa coltivare a giugno in vaso.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 giugno 2016