Petit Basset Griffon Vendeen: carattere e allevamenti

petit basset griffon vendeen

Petit Basset Griffon Vendéen, dalla Francia un cane di piccola taglia ben abile nella caccia ma molto adatto anche a tenere compagnia a noi a alla nostra famiglia, bimbi compresi. Anzi, bimbi entusiasti, data la simpatia di questo cagnolino.



La razza appartiene al gruppo dei segugi e dei cani per pista di sangue, nella “letteratura canina” il Petit Basset Griffon Vendéen è indicato come ideale per la caccia al coniglio, soprattutto per le sue dimensioni piuttosto ridotte. Non frantendiamo: non è un cane da borsetta, anche perché è parecchio vivace, ma il fatto di essere non grande lo agevolato parecchio quando si tratta di stanare e seguire la preda.

Petit Basset Griffon Vendeen: origini

La razza del Petit Basset Griffon Vendéen deriva dal “non petit”, vale a dire dal “Grand Griffon Vendéen”. Il nostro Petit Basset esattamente come il “Grand Basset” sono ancor prima una versione ridotta del “Grand Griffon” se osserviamo la conformazione della testa, invece il corpo e gli arti mostrano alcune differenze morfologiche e non solo di scala.

Il Petit Basset Griffon Vendeen è nata come razza grazie all’ottimo lavoro di selezione realizzato dall’allevatore francese Abel Dezamy che ha dato anche vita al Club specializzato. Nella storia man mano la razza ha acquistato notorietà non solo in patria ma anche in altri paesi del nostro continente. Da cane da caccia ha virato verso la carriera da cane da compagnia, un ruolo per cui è tuttora ricercato.

petit basset griffon vendeen

Petit Basset Griffon Vendeen: carattere

E’ eccezionale sotto vari punti di vista il carattere del Petit Basset Griffon Vendéen, non per niente è stato interpretato come cane da compagnia. Non capita a tutti i cani da caccia come lui di poter fare carriera anche in appartamento, a stretto contatto con umani.

Le doti principali di questo piccolo segugio sono l’affettuosità e la fedeltà. Molto importante e apprezzata anche la sua lealtà e l’ubbidienza: basta non essere troppo aggressivi con il Petit Basset Griffon Vendeen e lui ci ascolterà seguendo le nostre indicazioni senza farci sbraitare.

Non nascano però fraintesi: non siamo in presenza di un cane tranquillo: questo francesino è un tipo molto vivace e allegro e soprattutto è instancabile. Sì, teniamo conto, se stiamo pensando di accoglierne uno, che ha una persistente voglia di fare e di scoprire luoghi nuovi, odori nuovi, suoni e sapori. E’ un animo irrequieto ma non ribelle.

Petit Basset Griffon Vendeen: peso

Abbiamo parlato di piccolo cane, diamo qualche numero: il Petit Basset Griffon Vendeen pesa dai 15 ai 20 Kg e al garrese può misurare circa 34 – 38 cm. Dal punto di vista morfologio è un braccoide, si vanta di avere una muscolatura abbastanza ben sviluppata in tutto il corpo, soprattutto negli arti posteriori. A vederlo, subito appare come un piccolo cane spigliato e vigoroso, con un corpo che tende ad essere leggermente longilineo anche se in generale è armonioso e proporzionato.

Petit Basset Griffon Vendeen: cuccioli

I cuccioli di Petit Basset Griffon Vendeen hanno quasi subito le proporzioni e le principali caratteristiche degli esemplari adulti. A partire dalla testa, espressiva, e dalle orecchie, munite di pelo lungo e inserite al di sotto della linea dell’occhio. Il muso, dolce e intelligente, è più corto di quello della versione “grande” di questa tipologia, ma è comunque leggermente allungato e quadrato alle estremità, fino al tartufo nero e ben sviluppato.

petit basset griffon vendeen

Gli occhi del Petit Basset Griffon Vendeen sprizzano di vivacità, sono grandi e dall’aria sveglia, non mostrano mai il bianco e sono sormontati da alcuni peli che sporgono ma senza ricoprirli.

Il tronco di questo animale è piuttosto robusto e squadrato, gli arti anteriori sono dritti e i posteriori mostrano cosce muscolose e un po’ arrotondate che fanno sì che il Petit Basset Griffon Vendeen proceda con una andatura molto sciolta, ben sottolineata dalla coda portata a lama di sciabola.

Il pelo di questa razza è piuttosto duro, ma non in modo sgradevole: mai lanoso né setoso ma con qualche frangia. I colori ammessi dallo standard sono parecchi, e ci sono versioni di Petit Basset Griffon Vendeen “tinta unica” o bicolore. La tinta meno apprezzata è il fulvo ma c’è comunque tra gli accettati l’unicolore fulvo più o meno carico, oltre a quello color pelo di lepre, bianco o grigio. Quando il Petit Basset Griffon Vendeen è bicolore abbiamo le combinazioni bianco-arancio, bianco-nero, bianco-grigio, bianco-fuoco.

Petit Basset Griffon Vendeen: allevamenti

In Italia ENCI indica 6 allevamenti ufficialmente riconosciuti per la razza del Petit Basset Griffon Vendeen. In Liguria ce n’è uno in provincia di Genova e un altro nei pressi di Firenze, in Toscana. Nulla al Sud, ma altri due in Lombardia, nel varesotto e nel bergamasco, e poco lontano in Piemonte un altro paio, vicino a Novara e in provincia di Torino. Per quanto riguarda la diffusione, sul territorio italiano, nell’ultimo decennio gli esemplari contati da ENCI sono in lieve crescita ma sempre tra i 50 e i 70.

petit basset griffon vendeen

Petit Basset Griffon Vendeen: prezzo

Il prezzo indicativo per un cucciolo di Petit Basset Griffon Vendeen è 600 euro, da valutare poi di volta in volta sia rispetto alla disponibilità del momento sia rispetto all’utilizzo del cane. Se per attività venatoria o per compagnia, se con pedigree a 5 stelle o semplicemente un buon esemplare sano e simpatico che ci faccia compagnia.

Può essere utile per valutare i prezzi che ci vengono proposti, conoscere i difetti più ricorrenti della razza, ad esempio testa piatta e corta, tartufo decolorato, orecchie piatte o sprovviste di pelo, pelo lanoso, oppure andatura scorretta. Essenziale è che sia un cucciolo sano e con tutti i documenti a posto.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Articoli correlati che possono interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 12 giugno 2016