Olio di mandorle dolci, proprietà e usi

olio di mandorle dolci proprietà

Olio di mandorle dolci, proprietà, usi e consigli. Come usarlo per la cura dei capelli e della pelle. Applicazioni per un viso dall’aspetto più curato.

L’olio di mandorle dolci ha spiccate proprietà emolliente e ha la capacità di nutrire ed elasticizzare la pelle. E’ fortemente idratante e per questo consigliato per un gran numero di usi.

In cosmesi, l’olio di mandorle dolci è molto usato per la formulazione di creme idratanti, antirughe, prodotti per capelli, maschere… è indicato nelle etichette dei cosmetici come “prunus amygdalus dulcis oil”.

Olio di mandorle dolci in gravidanza

L’uso dell’olio di mandorle dolci è raccomandato a chi sta affrontando una gravidanza così come a chi sta affrontando una dieta con consistente perdita di peso. Il motivo di questa raccomandazione? Grazie alle sue proprietà elasticizzanti, l’olio di mandorle è indicato per prevenire la comparsa delle smagliature da gravidanza o attenuare smagliature già presenti, tipiche di un repentino dimagrimento o aumento di peso.

Olio di mandorle dolci, proprietà 

L’olio di mandorle dolci contiene acidi grassi, vitamine (soprattutto E e B), proteine e sali minerali quali zinco, calcio, ferro, magnesio, fosforo e potassio. I suoi impieghi sono molteplici e vanno dalla cura della pelle all’idratazione di labbra e capelli.

Al momento dell’acquisto consigliamo di scegliere olio di mandorle dolci  ricavato dalla premitura a freddo.

Olio di mandorle dolci per la cura della pelle

L’olio di mandorle dolci può essere usato come crema idratante naturale, perfetto per rendere la pelle liscia, morbida e ben idratata. Per idratare la pelle con l’olio di mandorle è possibile applicarlo sia prima che dopo la doccia, ancora meglio se accompagnato da contrasti termici alternando getti di acqua calda e fredda.

In questo modo, l’olio di mandorle dolci svolgerà una duplice azione, da un lato idraterà la vostra pelle e dall’altro la renderà più elastica coadiuvando l’azione tonificante degli sbalzi termici dettati dalle temperature dell’acqua.

L’olio di mandorle è particolarmente indicato per chi ha la pelle secca, grazie agli acidi grassi è possibile contrastare le fastidiose desquamazioni causate da disidratazione; in questi casi, però, è altrettanto importante imparare a bere di più e “idratare la pelle dall’interno”.

Olio di mandorle dolci per la cura delle labbra

Se avete labbra secche, screpolate o semplicemente volete proteggerle dal freddo e dal vento, spalmate un leggero strato di olio di mandorle sulle labbra, è un ottimo sostituto naturale del burro cacao.

Olio di mandorle per capelli

Ravviva e ridona tono ai capelli sfibrati e opachi. Per curare i capelli con l’olio di mandorle dolci è possibile realizzare un impacco pre-shampoo da lasciare in posa dai 40 minuti alle due ore. Questo impacco è un rimedio naturale ai capelli sfibrati e disidratati.

L’olio di mandorle, infatti, è un ottimo emolliente, agisce sui capelli molto meglio di altri oli. L’impiego di questo olio tiepido sui capelli può migliorare la struttura e la qualità dei capelli in modo considerevole. Basta usare un cucchiaio di olio tiepido, massaggiare i capelli poi coprire con una cuffietta o pellicola trasparente per alimenti.

Se avete i capelli crespi, potete usare l’olio di mandorle come balsamo, senza la necessità di risciacquo. Come usarlo? Dopo lo shampoo, tamponate i capelli molto accuratamente. Applicate piccole quantità di olio di mandorle quando il capello è ancora molto umido e asciugate con il classico asciugacapelli.

Se andate in piscina, potete preparare un impacco prima di tuffarvi. Lasciate in posa l’olio di mandorle su tutta la lunghezza dei capelli, indossate una cuffia da piscina e nuotate spensierati: l’olio di mandorle proteggerà i capelli dal cloro e li nutrirà.

Olio di mandorle dolci sul viso

Potete preparare una maschera per eliminare le impurità del viso, disinfiammare la pelle e idratarla a fondo. Come? Ecco gli ingredienti

 

  • un bicchiere di argilla verde fine
  • un cucchiaio di olio di mandorle dolci
  • 1/2 bicchiere di acqua minerale naturale

Preparate la maschera da applicare sul viso e lasciare in posa per 10 minuti. Per tutte le istruzioni vi invitiamo a leggere l’articolo maschera con argilla verde.

Dove comprare l’olio di mandorle dolci?

E’ possibile comprarlo in qualsiasi boutique di prodotti naturali oppure su Amazon dove è possibile trovare prodotti a prezzi molto competitivi.

Tra i vari prodotti vi segnalo un olio di mandorle dolci “anonimo” (non ha un brand) ma è di ottima qualità e molto economico: un litro di olio di mandorle dolci puro al 100% si compra al prezzo di 10,24 euro con spese di spedizione gratuite.

Per tutte le informazioni sul prodotto vi rimando a “questa pagina Amazon“.

Uso l’olio di mandorle dolci da molto tempo (ho comprato spesso anche “i provenzali”) e questo è indubbiamente quello dal miglior rapporto qualità prezzo mai provato. Proprio come l’olio di mandorle dolci I Provenzali, è puro al 100% e non prevede profumi aggiunti.

Olio di mandorle, gravidanza e allattamento

Si consiglia di usare l’olio di mandorle dolci durante i nove mesi di gravidanza, da applicare sul pancione, sui fianchi e sul seno. L’olio di mandorle dolci va applicato con movimenti circolari e ha lo scopo di prevenire la comparsa delle smagliature.

Durante l’allattamento, l’olio di mandorla è utile per idratare la pelle del seno; si tratta di un prodotto da poter applicare senza alcuna controindicazione per la prole che si attaccherà al seno per nutrirsi.

Olio di mandorle dolci su bambini e neonati

L’olio di mandorle dolci è delicato, così, in assenza di particolari allergie, è possibile usarla su neonati e bambini. Le eventuali irritazioni da pannolino possono essere alleviate con l’olio di mandorle così anche le irritazioni cutanee provocate da morbillo, varicella ed eczemi possono essere alleviate grazie all’azione emolliente dell’olio di mandorle dolci.

Altri oli vegetali per la cura della persona:

Pubblicato da Anna De Simone il 9 giugno 2017