Olio di macadamia, benefici

olio di macadamia benefici

Olio di macadamia, benefici per pelle e capelli. Come si usa l’olio di macadamia, dove comprarlo e quali sono le sue proprietà. Valori nutrizionali dell’olio di macadamia alimentare.

L’olio di macadamia può essere impiegato sia in ambito alimentare, sia nel campo della cosmesi, i benefici sembrano tendere all’infinito.

Olio di macadamia alimentare, valori nutrizionali

Se usato come condimento, l’olio di macadamia può fornire al nostro organismo una gran quantità di nutrienti: il suo profilo in termini di acidi grassi è senza pari, è una fonte di magnesio, manganese, tiamina, rame e ferro. Il suo sapore delicato lo rende adatto per diversi impieghi, dai classici condimenti per le insalate alla preparazione di maionese fatta in casa. Il sapore della maionese preparata con olio di macadamia sarà senza dubbio più delicato.

L’olio di macadamia alimentare può essere conservato a lungo ed è resistente all’ossidazione, è anche resistente al calore. Tutti noi sappiamo che l’olio dovrebbe essere “consumato a crudo“, l’olio di macadamia resiste intatto alle temperature fino a 120 °C e il suo punto di combustine arriva intorno ai 210 °C.  Per conservare l’olio di macadamia si consiglia di tenerlo in frigo (o in un luogo fresco e buio), posto in una bottiglia scura, di plastica o vetro che sia.

La stabilità dell’olio di macadamia è correlata al suo alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi, tra questi citiamo l’acido oleico con una percentuale che supera anche le quantità presenti nell’olio di oliva. L’olio di macadamia può essere considerato una discreta fonte di antiossidanti, ne contiene in quantità minore rispetto a tanti altri oli vegetali, primo tra tutti l’olio extravergine di oliva che, per questo, resta l’olio vegetale da prediligere in cucina.

Quando usate un qualsiasi olio, ricordate che si tratta di una grossa fonte energetica. Lo stesso olio di macadamia è ricco di trigliceridi, pertanto, come qualsiasi condimento, dovrà essere consumato con moderazione e soprattutto integrato in una dieta ben bilanciata. In particolare, la composizione chimica dell’olio di macadamia vede una quantità di grassi saturi di circa il 12% e una percentuale di grassi monoinsaturi pari a circa 88%, di cui:

  • 60% acido oleico
  • 19% acido palmitoleico
  • 2,8% acido linoleico
  • 1% acido linoleico
  • 3% omega-6
  • 3% omega-3

Per uso alimentare, sono molto popolari le noci di macadamia, da consumare al naturale o tostate.

Se in cucina l’olio di macadamia alimentare dovrebbe essere usato con qualche riserva, la stessa moderazione non conta quando si tratta di uso esterno. Le proprietà dell’olio di macadamia sono notevoli ed esercitano benefici per pelle e capelli.

Olio di macadamia, benefici per la pelle

Sono le elevate proprietà di stabilizzazione ossidativa che rendono l’olio di macadamia adatto in ambito cosmetico, soprattutto per la protezione della pelle dai danni solari e per proteggere i capelli in modo naturale.

L’olio di macadamia può essere impiegato come ingrediente per la preparazione di creme idratanti fatte in casa, come siero ricostituente per il contorno occhi da usare anche come base per il trucco, come detergente per il viso, come dopo-sole naturale o crema corpo dopo-doccia.

olio di macadamia benefici

Non solo cura della pelle ma anche make up naturale: se combinato alla cera d’api biologica, l’olio di macadami può dare vita a un lip gloss fatto in casa.

L’acido palmitoleico si trova in concentrazioni così elevate solo raramente negli oli vegetali. Questo acido grasso, nell’olio di macadamia raggiunge concentrazioni fino al 21%. Grazie a questa elevata concentrazione, l’olio di macadamia ha un effetto fortemente emolliente per la pelle.

Come usarlo?
Semplicemente, dopo la doccia, cospargete il corpo di olio di macadamia, massaggiate o attendete fino all’assorbimento. Al contrario dell’olio di mandorle, l’olio di macadamia impiega più tempo per l’assorbimento, quindi impiegatelo in piccole dosi e ancora meglio se accompagnate l’applicazione con un massaggio.

Olio di macadamia, benefici per capelli

Come tutti gli oli, anche l’olio di macadamia protegge i capelli dall’umidità ed è utile per eliminare quel fastidioso “effetto capelli gonfi” tipico di chi ha appena fatto uno shampoo o ha passato la piastra in una giornata umida.

Oltre a eliminare i capelli gonfi, l’olio di macadamia protegge i capelli dal sole, dagli agenti atmosferici e dal cloro. Basta ungersi le mani e passarle nei capelli per un effetto immediato.

Per impacchi atti a rendere i capelli più luminosi, potete aggiungere dell’olio di macadamia dopo lo shampoo e semplicemente risciacquare con abbondante acqua.

Dove comprare l’olio di macadamia

L’olio di macadamia non è facile da reperire nei supermercati, può essere più facilmente trovato nelle erboristerie più fornite o sfruttando la compravendita online.

Su Amazon, con spedizione gratuita, è proposto un Olio di Macadamia Biologico certificato dall’ente Soil, l’organizzazione più popolare del Regno Unito per la certificazione di prodotti biologici, riconosciuta in Europa. L’olio in questione è ricco di acido palmitoleico, perché è importante questo acido grasso? Perché la stessa sostanza è presente naturalmente nella pelle e tende a diminuire con l’avanzare dell’età. Tale acido grasso non solo esercita un effetto emolliente, ma aiuta a riparare la pelle screpolata e la protegge dall’invecchiamento precoce.

Il prezzo dell’olio di macadamia citato è di 12,99 euro con spese di spedizione. Per tutte le informazioni vi rimando a: “questa pagina Amazon“.

Lo stesso olio, non biologico, si compra con 7,79 euro. Per un confronto, vi rimando a “questa pagina Amazon“.

Pubblicato da Anna De Simone il 10 dicembre 2017