Burger vegani, le 5 migliori ricette

burger vegani

Burger vegani: come preparare burger vegetali in casa. Dal seitan al muscolo di grano senza dimenticare burger vegan fai da te con ceci, cavoli e altre verdure facili da modellare.

Carne vegetale e burger vegan

Quando ci rechiamo in un ristorante veg friendly, i panini che servono sono, generalmente farciti con burger di soia (soiaburger), miglio, seita, mopur e muscolo di grano insomma, carne vegetale più difficile da lavorare in casa. Per fare burger di seitan in casa sono disponibili dei preparati a base di glutine oppure, per prepararlo a partire dal grano o da ingredienti di più facile reperibilità potete seguire le indicazioni presenti nell’articolo dedicato al seitan fatto in casa. Mettendo da parte i vegburger fatti con carne vegetale, in casa possiamo realizzare di burger vegani molto più semplici e altrettanto saporiti.

Burger vegani, ricette

burger vegan possono essere preparati con i più disparati ingredienti: ceci, tofu, lenticchie, bulgur, cavoli, piselli, spinaci….

Burger vegan con rape rosse

Per la preparazione vi serviranno:

  • 2 rape rosse
  • 4 cucchiai di farina di mais***
  • 2 patate grandi
  • 1 cipolla
  • 250 gr di yogurt di soia (opzionale, per la crema)
  • 4 cucchiaini di succo di limone (opzionale, per la crema)
  • 9 foglioline di prezzemolo (opzionale, per la crema)
  • un pizzico di sale
  • pepe nero macinato fresco
  • un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

La farina di mais è senza glutine quindi adatta anche a chi è intollerante e soffre di celiachia. In ogni caso, potete sostituire la farina di mais con diversi ingredienti. In alternativa alla farina di mais potete usare 4 cucchiai rasi di fecola di patate o farina di ceci. Per la versione vegetariana, potete sostituire la farina di mais con 2 uova.

Procedimento:

  1. – Pelate e grattugiate le patate con una grattugia per formaggio. Ponete le patate in un recipiente e salatele. Per osmosi, l’acqua contenuta dalle patate verrà scaricata.
  2. – Tagliate la rapa rossa a dette grossolane.
  3. – Fate un trito sottile con la cipolla.
  4. – In una terrina, incorporate le patate ben scolate, la cipolla e le rape. Amalgamate i tre ingredienti e aggiungete la farina di mais.
  5. – Aggiungete il pepe a vostro piacimento.
  6. – Usate uno stampo per hamburger per ottenere la classica forma oppure modellateli con le mani.
  7. – Fate cuocere in padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva. Questi burger vegan vanno cotti per 4 – 5 minuti per ogni lato.

Per servire, preparate una salsa a base di yogurt di soia, prezzemolo sminuzzato e succo di limone. La salsa va usata per accompagnare gli hamburger vegani di rapa rossa.

Burger vegan di riso integrale e verza

Ingredienti per 4 piccoli vegburger:

  • 100 g di riso integrale
  • 1/2 cespo di verza
  • 2 patate
  • semi di chia a piacere
  • erbe provenzali a piacere
  • sale e pepe quanto basta
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. – Pulite e lessate le patate in acqua salata. Schiacciate le patate quando sono ancora calde fino a ottenere una crema omogenea.
  2. – Tagliate la verza a listarelle sottilissime.
  3. – Fate saltare la verza in una padella con un filo d’olio evo.
  4. – Fate cuocere il riso, scolate e fate raffreddare.
  5. – Mescolate riso, patate e verza.
  6. – Insaporite con le spezie e, se preferite, aggiungete un ulteriore filo di olio extravergine d’oliva.
  7. – Anche questa volta, con le mani o con la formina per hamburger, realizzate le classiche forme circolari.
  8. – Fate cuocere su carta da forno, in forno preriscaldato a 200 °C per circa 10 minuti.

Nota Bene
Per rendere i burger vegan più croccanti potete impanarli in pan grattato.

Burger vegani, altre ricette

Nell’articolo dedicato ai Burger vegetali fatti in casa abbiamo visto le ricette saporite di tre burger vegani quali:

  • Burger vegani con ceci
  • Burger di zucchine
  • Burger di lenticchie

Mentre nella pagina dedicata agli hambuger vegetali abbiamo visto come preparare un hamburger vegano ai semi di sesamo con ingredienti quali sedano, tofu, carota e cipolla.

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Anna De Simone il 24 agosto 2016