Muscolo di grano: ricette e vendita

muscolo di grano

Muscolo di grano, detto anche “carne vegetale”, utile non solo per chi segue una dieta vegetariana o vegana ma anche per chi ha bisogno di prevenire o combattere disturbi come colesterolo elevato, ipertensione, diabete. E’ molto simile al seitan ma si distingue da questo suo noto cugino per alcune caratteristiche che sono significative. E’ importante precisare, prima di conoscerle, che il muscolo di grano contiene glutine, non va quindi bene per chi è affetto da celiachia.



Muscolo di grano: ricette

Ricco di proteine vegetali ma senza colesterolo, il muscolo di grano è l’alternativa vegetale alla carne e viene prodotto partendo da una particolare qualità di farina di frumento, la Cappelli, lavorata. Unendo questa farina a quella di legumi o soia e aggiungendo poi olio extravergine di oliva, spezie e sale si ottiene un impasto che ha in sé quelle fonti proteiche, come lenticchie e soia, che invece nel seitan non troviamo. Ecco perché il muscolo di grano è più completo e non va per forza abbinato ad altri cibi per nutrirci al meglio.

Quando si cucinano delle ricette con questo ingrediente si può pensare che il sapore è simile a quelli della carne di pollo oppure dei funghi, lo si può quindi utilizzare a fettine, come “carne”, oppure come salume, con il suo colore rossastro.

Muscolo di grano: offerte

Anche se è solo di recente che è stato lanciato sul mercato, il muscolo di grano è spesso proposto con offerte, on line o nei negozi. Il primo a metterlo a punto è stato nel 1992 Enzo Marascio ed oggi è un marchio a tutti gli effetti ma lo si trova in vendita, e in offerta ogni tanto, in vari formati e confezioni. Su ciascuna troveremo l’etichetta per verificare che non ha colesterolo, né grassi saturi, è 100% vegetale e fornisce circa 153 calorie per 100 grammi ma 21,5 grammi di proteine.

muscolo di grano

Muscolo di grano: preparazione

Il muscolo di grano è un mix di farine di frumento, di soia o di altri legumi, spezie e olio extra vergine d’oliva lavorato a crudo, diverso dal seitan perché quest’ultimo si prepara partendo da grano integrale cotto in un brodo di alga kombu e poi insaporito con salsa di soia. Così come è preparato, il muscolo è ricchissimo di proteine e del tutto naturale.

Muscolo di grano: vendita

Nei supermercati più forniti, in quelli con un ricco reparto vegan o nei negozi specializzati possiamo trovare senza fatica delle confezioni di muscolo di grano ma anche on line lo si può acquistare. Su Amazon con 5 euro si può comprare lo Spezzatino di Muscolo di Grano, una confezione da 200 grammi, preparato con proteine di frumento, farina di legumi, farina di soia, acqua, sale marino.

Muscolo di grano: arrosto

Non c’è da stupirsi nel trovarsi a mangiare un arrosto di questa carne vegetale, ma oltre all’arrosto ci sono anche le bistecche, i filetti e la fiorentina, oppure i formati che si avvicinano all’idea di salumi. In questo caso si può scegliere tra prosciutto, salsiccia, pancetta, bresaola e wurstel, tutti vegetali.

muscolo di grano

Muscolo di grano: spezzatino

Se l’arrosto è piuttosto semplice da preparare, lo spezzatino di muscolo di grano è una ricetta che può mettere in difficoltà, meglio avere qualche dritta. Prendiamo uno spicchio di aglio, una foglia di alloro, 200 g di carote, 600 g di muscolo di grano, due cucchiai di olio extravergine d’oliva e 300 g di passata di pomodoro. Si può poi dare sapore con un po’ di peperoncino, sale, sedano e un cucchiaino di zucchero di canna che serve per abbassare l’acidità finale del piatto causata dal pomodoro.

Lo spezzatino vegetale si prepara tagliando il muscolo in cubotti grandi come una noce e lavando le verdure, facendole poi a rondelle e pezzetti. Dopo aver preparato il sugo di pomodoro, come per qualsiasi spezzatino, si possono aggiungere i cubotti di carne vegetale, lasciare insaporire il mix per 10 minuti e poi servire a tutti.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 19 settembre 2017