DHL Express: eccellenza sostenibile

DHL express

DHL Express, un servizio speciale di suo e che diventa ancora più speciale per il settore alimentare con la formula studiata ad hoc “For Food”. Una evoluzione naturale, si direbbe, in un paese come l’Italia ricco di sapori noti in tutto il mondo e invidiati.

Invidiati e desiderati, per cui DHL Express si è preso la briga di rendere più che mai pratico, veloce e amico dell’ambiente il trasporto delle eccellenza del made in Italy, sia che si tratti di alimenti sia a temperatura ambiente, sia di prodotti a temperatura controllata.



Rivolto a produttori e distributori nel settore food, DHL Express for Food è un servizio attento non solo a ciò che consegna ma anche all’ambiente in cui si muove. Divora chilometri per sfamare i buongustai, lo fa con velocità ma anche con un’ottica di responsabilità sociale e di sviluppo sostenibile, contribuire alla tutela dell’ecosistema oltre che al buon nome del food made in Italy.

DHL Express for Food: di cosa si tratta

Le caratteristiche principali di DHL Express for Food che lo rendono utile ma soprattutto unico sono numerose, tra le prime che saltano all’occhio c’è la tempestività di cui già DHL è campione. Anche per il settore alimentare questo servizio è altamente affidabile, assicura consegne in 24/48 ore in Italia e nel mondo anche se gli si affida prodotti delicati come possono essere verdura e frutta.

Un altro punto affatto trascurabile per chi guarda a DHL Express for Food da produttore o distributore è la capillarità con cui effettua consegne, tutto grazie al suo network abbondantemente rodato e sviluppato. E nel caso di consegne che necessitano di particolare attenzione, è possibile attivare un servizio di monitoraggio dedicato.

La qualità del trasporto, in termini di igiene e sanità è garantito – DHL Express adotta il manuale di autocontrollo basato sui sistema HACCP – e identicamente dal punto di vista della sicurezza e dell’affidabilità si può stare tranquilli. Non per fiducia “sulla parola” oppure per ottimismo, ma perché ci mette la mano sul fuoco RINA SERVICE, società di RINA che fornisce servizi di classificazione, certificazione, collaudo e ispezione trasporto alimentare sicuro.

DHL express

DHL Express for Food può trasportare alimenti non altamente deperibili, quelli deperibili, invece, possono essere affidati a questo servizio con l’accortezza di richiedere un monitoraggio particolare, in modo che in caso di imprevisto, un team si fa trovare pronto a intervenire agevolando la spedizione. Per i più premurosi, c’è anche la possibilità di collegarsi on line e seguire i propri prodotti mentre viaggiano verso la destinazione, ricevendo in tempo reale aggiornamenti sulla loro posizione.

Con DHL Express for Food sono a disposizione anche una vasta gamma di imballaggi per quegli alimenti più sensibili alle variazioni di temperatura, si può quindi scegliere quello in grado di garantire il mantenimento della condizione climatica ottimale perché la qualità non venga compromessa.

Si tratta quindi di un servizio che risponde a 360 gradi alle esigenze e alle preoccupazioni di chi deve spedire prodotti alimentari, a rendersene conto sono già tanti, tra cui Biosì che ha scelto DHL per far arrivare a tutti gli italiani la propria frutta fresca, biologica, molto apprezzata proprio perché priva di conservanti artificiali. Una eccellenza che non si può affidare “al primo che trasporta”.

Go Green Climate Neutral: l’impegno di DHL a tutela dell’ambiente

Come accennato, DHL Express for Food oltre a tutelare ciò che trasporta, è attento anche a non nuocere all’ambiente. Proprio a questo scopo c’è un servizio per calcolare le emissioni di anidride carbonica generate dalle proprie spedizioni e poi “compensarle” sviluppando progetti di rimboschimento e di utilizzo di energie alternative, in Italia e nel mondo.

Un organismo indipendente accreditato da World Bank fa da garante a questo gesto green certificando che avvenga tutto quanto detto, anno per anno. L’impegno di DHL Express per l’ambiente non è finito: viaggio dopo viaggio si cerca sempre di ridurre le emissioni anidride carbonica dai mezzi usati in prima persona dall’azienda ma anche da quelli dei fornitori.

Proprio parlando di mezzi, va detto anche che più di 8.500 tra quelli in uso sono alimentati da sistemi di propulsione e da carburanti alternativi. L’azione pro ambiente di DHL Express non è solo tecnologica e logistica ma anche umana e si traduce in programmi di formazione e di sensibilizzazione rivolte ai dipendenti.

DHL express

Chi è DHL

E’ il leader mondiale nel trasporto espresso internazionale con il cuore green, DHL Express, per chi ancora non avesse notato e non fosse convinto. Il cuore, oltre che attento all’ambiente, è anche aperto ad accogliere chi si da’ da fare in ottica di sostenibilità ambientale e innovazione, o di entrambe, e con questo intendo parlare di start up, ad esempio, o di imprenditori che guardano ad orizzonti nuovi e coraggiosi.

A loro e ai loro simili DHL Express dedica particolare attenzione e servizi sempre più mirati, consapevole che saranno proprio realtà così a sviluppare le strategie per un futuro green, veloce e sicuro. Come il servizio DHL for Food stesso, da approfondire sul sito ufficiale

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Ti potrebbero interessare anche



Pubblicato da Marta Abbà il 6 agosto 2016