Forno a vapore, come funziona

forno a vapore come funziona

Forno a vapore, come funziona e tante informazioni su prezzi, opinioni e caratteristiche. Notizie sulla cottura sottovuoto in forno a vapore.



Il forno a vapore è famoso per la cottura offerta: riesce a preservare le qualità dei cibi e esaltare il sapore delle pietanze. Il forno a vapore può essere abbinato alla cottura sottovuoto e agli altri tipi di cottura offerti dal forno: statico e ventilato.

Forno a vapore, come funziona

Sul mercato vi sono diversi tipi di forni a vapore, quelli esclusivamente a vapore e quelli “combinati” cioè a funzione multipla. Come funziona un  forno a vaporeQuesta macchina dispone di un serbatoio da riempire d’acqua. L’acqua contenuta nel serbatoio laterale viene scaldata da una caldaia interna e “vaporizzata” all’interno della camera di cottura.

Il forno a vapore desta molto interesse per l’ampio margine di regolazione. Al contrario delle classiche vaporiere, il forno a vapore consente la cottura a basse temperature, addirittura a gradazioni inferiori a quella dell’ebollizione dell’acqua!

La cottura a bassa temperatura offerta dal forno a vapore è più sana e, stando al parere degli Chef, anche “più buona”. Cuocere i cibi a basse temperature significa preservare le qualità organolettiche di un alimento, preservarne la consistenza e le proprietà nutrizionali. I forni a vapore migliori possono essere regolati con una temperatura che va dai 30 ai 100 °C per la cottura a vapore.

Le ricette per il forno a vapore prevedono una fase preliminare, quella del sottovuoto! I migliori chef consigliano di sigillare prima i cibi sottovuoto, in un apparecchio a campana, così da ottenere una cottura più uniforme. L’aria è un pessimo conduttore di calore e impedisce una cottura omogenea dell’alimento. In più, cucinando gli alimento sottovuoto non si disperdono liquidi e micronutrienti.

Grazie al suo funzionamento, il forno a vapore riesce a restituire pietanze morbide, succose, saporite e preservare consistenza e proprietà nutrizionale dei cibi.

Forni a vapore, prezzi e modelli

Se parliamo di costo, un forno a vapore richiede un maggiore impegno di un tradizionale forno elettrico.

I prezzi dei forni a vapore commerciali (non professionali) sono molto disparati ma in genere non superano gli 800 euro. Tra i modelli più popolari segnaliamo l’Electrolux Rex ROB 6440 AOX che si compra online al prezzo di 474,71 euro con spese di spedizione gratuite. Si tratta di un forno innovativo multifunzione della linea di Rex Electrolux. Questo forno non cucina solo a vapore ma offre altre modalità di cottura. Il serbatoio del vapore si ricarica mediante una vaschetta di carico (a scomparsa) posta a destra del pannello frontale.

La cottura a vapore consente di preservare più del 50% delle vitamine rispetto agli altri metodi di cottura e risparmiare energia pari al 20% mantenendo inalterati i sapori.

Forni a vapore professionali, prezzi

Il discorso dei prezzi cambia sostanzialmente se si parla di un forno a vapore professionale. I forni a vapore più performanti sono generalmente accompagnati da un cassetto per il sottovuoto così da offrire una duplice funziona ma soprattutto una cottura a vapore uniforme e senza dispersione di vitamine e sali minerali. Una vera macchina di tipo professionale, quindi un forno a vapore professionale si compra con un costo che parte da 1.500 euro.

Sappiamo che gli alimenti perdono micronutrienti (sali minerali e vitamine) durante la cottura; a causare la perdita di micronutrienti, da un lato è il calore e dall’altra il contatto tra l’alimento e l’acqua. Con la cottura a vapore, in ambiente sottovuoto, gli alimenti si cuociono in modo più uniforme e preservando la gran parte di micronutrienti.

Un esempio di forno a vapore professionale è proposto dal brand Miele. Il forno a vapore con cotture combinate XL DGC 6800 di Miele può essere abbinato a un cassetto per la realizzazione del sottovuoto (codice prodotto mod. EVS 6214). La temperatura è regolabile tra i 40 e i 100 °C. Il solo forno a vapore combinato, privo di cassetto per il sottovuoto, è proposto al prezzo di 4.599,40 euro (prezzi iva esclusa).

Pubblicato da Anna De Simone il 5 agosto 2016