Davanzale fiorito, tutti i consigli

Davanzale fiorito

Come realizzare un davanzale fiorito da vivacizzare in ogni periodo dell’anno, dall’inverno all’estate. Le piante da scegliere e le cure da dedicare.

Per realizzare un davanzale fiorito in ogni periodo dell’anno (inverno compreso!) possono essere molto utili le bulbose. Nei garden center, infatti, troviamo bulbose a fioritura primaverile, bulbose a fioritura autunnale, bulbose a fioritura estiva e… bulbose precoci che fioriscono a fine inverno e altre tardive che fioriscono con l’inizio dell’inverno.

Davanzale fiorito in inverno e autunno

Per chi desidera piante che fioriscono da ottobre a dicembre inoltrato (delle varietà tardive si spingono fino a gennaio), i bulbi da fiore possono essere la scelta ideale. Vi basterà scegliere le varietà tardive dei bulbi indicati nell’articolo Fiori in autunno.

Per un balcone fiorito in inverno, inoltre potete scegliere:

Davanzale e balcone fiorito tutto l’anno

Come premesso, per realizzare un davanzale fiorito tutto l’anno non bisogna sottovalutare le bulbose. I fiori da bulbi possono essere suddivisi in categorie proprio in base al periodo di fioritura. Abbiamo così:

Davanzale fiorito dall’inverno all’estate

Ipotizziamo di voler allestire un balcone fiorito o una finestra fiorita tra gennaio e febbraio. Noterete che dai vivai sono diverse le piante proposte. Piante messe a dimora verso febbraio sono in grado di fiorire fino ad aprile e maggio.

Come coltivare un davanzale fiorito

Per realizzare un davanzale fiorito di medie dimensione, segnaliamo o la possibilità di prendere un’unica fioriera lunga 50 cm e larga 18 (profonda 20 cm per ospitare anche bulbi), oppure di prendere singoli vasi da affiancare in modo più o meno armonico.

Ecco alcune piante consigliate con i relativi costi medi di mercato:

  • Elleboro
    Una pianta posta in vaso dal diametro da 14 cm costa circa 12 euro.
  • Euchera
    Una pianta posta in vaso dal diametro da 14 cm costa circa 9 euro.
  • Ciclamini
    In prezzo varia molto, diciamo 3 – 5 euro per pianta.
  • Giacinto
    Un vasetto con bulbo fiorito costa 1,50 euro.
  • Viola del pensiero
    Un vasetto si compra con 1 euro.
  • Erica
    Un vaso da 10 cm si compra con circa 4 euro.
  • Calocephalus
    Un vaso da 10 cm di diametro si compra con 4 euro.

E’ vero che, prese singolarmente, le piante in vaso sono più facili da gestire ma non sottovalutare la possibilità di realizzare una composizione floreale sul vostro davanzale.

Come organizzare una fioriera sul davanzale della finestra: la composizione di piante perfetta

Una fioriera ricca di colori non è da escludere. In caso di un’unica fioriera, meglio porre nella zona centrale la pianta principale (sia per costa/pregio che per l’altezza).

Al centro della fioriera sul davanzale della finestra, quindi, ponete l’elleboro.

Sui lati dell’elleboro potete mettere a dimora dei ciclamini nani. Sulla sinistra della vostra fioriera sul davanzale della finestra potreste mettere a dimora l’euchera che si farà notare per i fiori intensi e le foglie scure.

Davanti all’elleboro (che è abbastanza alto) potete mettere a dimora il giacinto, meglio se di colore bianco. Davanti all’euchera (che è più alta e vistosa), mettete a dimora l’erica fino all’estremo angolo.

Nell’angolo opposto all’erica ponete il calocephalus di colore grigio. Per finire, mettete a dimora la viola del pensiero che andrà eliminata a fine aprile.

Nel mettere a dimora le piante nella fioriera, dovrete comprimere il pane di terra di ogni singola pianta così da organizzare meglio lo spazio.

Ti potrebbe interessare anche Lisianthus: fiore e significato

Pubblicato da Anna De Simone il 10 febbraio 2017