Cane Mudi: carattere e allevamenti

 

Mudi

Cane Mudi: viene dall’Ungheria, appartiene al gruppo dei cani da pastore e bovari ed è uno dei pastori più rari tra le razze che questo paese ci regala: è infatti molto difficile trovarne in giro esemplari fuori dalla patria. Ma sta facendosi pian piano conoscere ed è il momento giusto per dargli spazio, senza aspettare che diventi un divo peloso.



Cane Mudi: origini e aspetto

Non c’è moltissima documentazione in giro che ci può aiutare a ricostruire la storia di questa razza già non molto conosciuta nel presente. Sembra già particolare ciò che trapela. Ad esempio che si è formata come razza, lei spontaneamente, in Ungheria, tra il XIX secolo e il XX secolo.

Solo in un secondo momento i pastori dell’area hanno notato le sue caratteristiche e hanno cominciato a prenderlo in considerazione. Quello che ovviamente li ha stupiti di questo cane è il fatto che fosse di natura molto bravo a proteggere il bestiame. Come non pensare di approfittare di questa dote innata?

Mudi: cuccioli

Il Mudi è un cane da pastore di media taglia quindi aspettiamoci che un cucciolo non sia molto piccolo: da adulto deve raggiungere i 37-40 cm al garrese. Se femmina, poco meno. In generale al di là del sesso, è un animale dal fisico molto forte e ben proporzionato, armonioso e con i gusti rapporti tra arti, corpo, testa. Ciò che lo rende singolare è senza dubbio il pelo, come vedremo.

Per il resto ha un muso allungata, la testa stretta e un tartufo sempre nero con narici ben aperte. Le orecchie sono appuntite, a forma di “V”, sempre erette e si muovono vivacemente ad ogni mossa del Mudi. Gli occhi,bruno scuro, sono leggermente obliqui e di forma ovale. Quando un cane Mudi si muove ha un piglio dinamico, la muscolatura è eccellente, infatti è dotato di una buona spinta. La coda, qualsiasi sia l’andatura del cane, è diretta verso il basso, con attaccatura media.

Mudi

Cane Mudi: mantello

La singolarità più evidente del Mudi, a parte il fatto che è poco diffuso, ancora, è nel pelo, raso sulla testa e sugli arti, mentre sul resto del corpo torna ad essere più lungo e ondulato. Non è finita, contiene molto pigmento rispetto a quello di altre razze, per cui ad esempio anche la pelle di questo cane nelle zone in cui non c’è tanto pelo, appare esclusivamente nera, mentre i cuscinetti e le unghie sono grigio ardesia.

La lunghezza massima del pelo, sul corpo, è di circa 7 cm, spesso, ondulato e lucente. Se in generale il colore indicato dallo standard è il nero lucente, troviamo Mudi anche in bianco, oppure dotati di manti bianchi striati di nero o neri striati di bianco, con macchie qui e là o distribuite uniformemente.

Mudi

Cane Mudi: carattere

Il carattere di questo Mudi, nato spontaneamente e poi tanto apprezzato dai suoi conterranei, è dolce e affettuoso, sveglio e molto intelligente, basta guardargli il muso e gli occhi per capire che ci si può fidare. E anche che siamo di fronte ad una razza facile da addestrare.

In generale, nella sua terra, è considerato un cane adatto a dar caccia a gli animali “cattivi”, quindi spesso è utilizzato nella caccia al cinghiale e alla grossa selvaggina. Date queste sue doti, anche come cane da guardia è ottimo, non essendo neanche troppo ingombrante ma restando agile e robusto. Il pelo divertente e che attira simpatia, il carattere dolce, la propensione ad ubbidire, fanno del cane Mudi anche un ottimo animale da compagnia, anche e soprattutto per chi vive in appartamento.

Mudi

Cane Mudi: allevamenti

Non è affatto facile trovare in Italia un allevamento che tenga questa razza, il sito di ENCI al momento non indica dei riferimenti e anche on line sembra che di allevamenti dedicati non ce ne siano. Se si guardano i numeri riguardanti gli esemplari di Mudi in tutto il nostro paese, però, forniti da ENCI, possiamo capire perché.

Qualche decina di cani di questa razza ungherese compaiono nel 2015, prima praticamente nessuno. Non è quindi da escludere che a breve qualche allevamento prenderà in considerazione questa razza, proprio come i pastori ungheresi che secoli fa lo hanno notato e amato.

Mudi

Cane Mudi: prezzo

Difficile valutare un prezzo da indicarvi non essendoci allevamenti italiani di cani Mudi. Certo qualsiasi offerta possiate vedere, fate attenzione alla regolarità dei documenti, alla salute del cane e ai difetti più ricorrenti. A parte quelli strettamente estetici, ci sono anche il monorchidismo, criptorchidismo, prognatismo, una muscolatura insufficiente, una linea dorsale insellata. Oppure un carattere troppo timido, ma su questo, ognuno può valutare da sé.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Articoli correlati che possono interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 10 giugno 2016