Vita media del gatto

Vita media del gatto

Vita media del gatto, da stimare e da immaginare quando si prende con noi un gattino e ci si chiede quanto resterà a farci compagnia con le sue fusa e con le sue grattate di divano, con i suoi balzi e i peli sparsi ovunque, soprattutto sui maglioni da cui è difficile toglierli. La vita media del gatto dipende da molti fattori e i calcoli fatti in base alle statistiche non sono molto affidabili. Già un veterinario può di persona meglio stimare l’aspettativa di vita del gatto che visita ma le incognite restano.



Vita media del gatto europeo domestico

Un gatto domestico ha una vita media certo più lunga dei suoi simili che vivono per strada. In generale un animale accolto in un famiglia comincia a diventare anziano attorno al decimo anno di vita. Lo si nota perché perde atleticità e vivacità, diventa più solitario e pigro che mai, a volte più svogliato. Può anche capitare che il pelo inizi a diventare meno folto. Spesso il gatto europeo domestico viene castrato o sterilizzato. Queste operazioni sembra che allunghino la vita dell’animale.

Vita media del gatto randagio

La vita media del gatto randagio è difficile da stimare perché da un lato essendo spesso per strada, si rafforza fisicamente, si tempra. Dall’altro, può andare incontro a tanti imprevisti che ovviamente non possiamo inserire nel calcolo della vita media.

Se però un gatto domestico ha una vita media anche di una decina di anni, quello randagio in media non supera i 3 o 4 anni. Quando adottiamo un gatto randagio, dobbiamo quindi sapere che se prima di incontrarci ha avuto malattie o disavventure, potrebbe pagarne le conseguenze sull’aspettativa di vita anche se noi suoi nuovi padroni lo trattiamo benissimo.

Vita media del gatto

Vita media del Gatto Siamese

Il gatto siamese è un gatto delicato e affascinante, ha una vita piuttosto interessante ed è spesso ospite di case in cui viene amato e riverito. Per saperne di più, anche della sua aspettativa di vita, leggete “Gatto Siamese: prezzo e carattere”.

Vita media del Gatto Certosino

Anche il Certosino, gatto amatissimo soprattutto in Francia, è un animale desiderato e amato nella maggior parte dei casi, avendo anche un certo prezzo. Per conoscerlo meglio vi consiglio di leggere l’articolo che gli ho dedicato: “Gatto Certosino: carattere e prezzo“.

Vita media del gatto

Età massima gatto record

Se esista o meno un gatto che ha già battuto questo record, è cosa che non posso assicurare perché di anno in anno i record si aggiornano e noi curiamo sempre meglio questi felini. Al momento il gatto più vecchio di cui si ha notizia è inglese, ormai non c’è più ma è rimasto nella storia. Ha campato ben trentacinque anni, altro che i dieci o dodici di cui abbiamo parlato finora.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 12 aprile 2017