Cremazione di cani e gatti

cremazione6

Cremazione di cani e gatti: un tema difficile ma che va affrontato, in qualche modo, perché fa parte dell’essere padrone di un animale domestico. A seguito del decesso, la cremazione di cani e gatti sarebbe la soluzione maggiormente consigliata dalle normative in materia ma è oggettivamente ancora poco conosciuta. Oppure riconosciuta come scomoda, poco accessibile. Vediamo di cosa si tratta e i principali centri.



Davanti alla morte del nostro amico a 4 zampe spesso si prende uno spazio presso un cimitero per animali o si procede con la sepoltura nel proprio giardino seguendo precise regole. Cremazione di cani e gatti che sia o meno, una cosa è certa: è assolutamente vietata la dispersione del cadavere in cassonetti, acque, canali, falde acquifere o in tutti i luoghi che possano provocare inquinamento e diffondersi delle malattie.

Il cadavere di un animale domestico per disposizioni sia nazionali, sia comunitarie è materiale da eliminare solo presso impianti di incenerimento o altri impianti ma che siano comunque riconosciuti dalla legge che vige in materia.

Scelta la via della cremazione di cani e gatti, si ha una scelta nella scelta: c’è chi opta, molti lo fanno, per la cremazione collettiva, senza la restituzione delle ceneri, con abbattimento di costi. Oppure c’è la cremazione singola, con restituzione delle ceneri e possibilità, la maggior parte delle volte a pagamento extra, di assistere alla cremazione di cani e gatti.

cremazione5

Cremazione di cani e gatti collettiva

La maggior parte dei padrone sceglie la cremazione di cani e gatti. La procedura come abbiamo detto, non ammette la possibilità di chiedere la restituzione delle ceneri, c’è una categorica normativa in merito. I corpi vengono inseriti nei forni tutti insieme, inoltre, quindi anche volendo, sarebbe impossibile farsi restituire le ceneri del singolo animale, una volta effettuata la cremazione di cani e gatti, in gruppo.

Di solito ad occuparsi della cremazione di cani e gatti collettiva ci sono ditte sparse sul territorio italiano, chiedere al proprio veterinario è la cosa migliore per non trovarsi a scegliere a caso. Ogni ditta ha una sua procedura, di varianti ce ne sono, alcune ad esempio fanno lasciare il corpo al veterinario e successivamente passano a prenderlo per occuparsi della cremazione di cani e gatti. In tal caso è necessario pagare anticipatamente al veterinario il costo dello smaltimento.

Ci sono invece ditte per la cremazione di cani e gatti che preferiscono passare a casa dei proprietari a ritirare il corpo. Qui c’è la questione della dichiarazione del decesso, che va comunque fatta in modo ufficiale dal veterinario e pesa sui costi.

cremazione2

Cremazione di cani e gatti singola

Non sono tanti i proprietari che scelgono la cremazioni di cani e gatti singola ma sono in aumento. In corrispondenza con la maggiore consapevolezza dell’esistenza di questa possibilità e dei centri specializzati che la propongono. Di solito la cremazione di cani e gatti singola prevede la restituzione delle ceneri e i centri specializzati si occupano anche del prelievo del corpo o a casa o dal veterinario referente.

Idem per le ceneri che, dopo la cremazione di cani e gatti, possono essere rese sia al veterinario sia allo stesso proprietario, a scelta. Se si sceglie questa via è necessario avere in mano un certificato di decesso del nostro veterinario e poi basta contattare il centro più vicino o consigliato.

Cremazione di cani e gatti: come funziona

La cremazione di cani e gatti e altri animali domestici avviene in forni specificamente dedicati. I corpi vengono sottoposti ad altissime temperature, al momento dell’inserimento di solito ci sono circa 1000 gradi nella fornace alimentata da gas naturale, propano, oli, ecc.

La materia organica e le ossa durante la cremazione di cani e gatti sono ridotte in polvere, immaginiamo che le ceneri siano poi una sorta di sabbia di colore chiaro, addirittura a volte bianche, dipende anche dai farmaci che eventualmente l’animale può aver assunto. Le ceneri, una volta restituite al proprietario o a chi di dovere, possono essere disperse o seppellite.

cremazione4

Cremazione di cani e gatti: quanto dura

La durata del processo di cremazione di cani e gatti dipende dal tipo e dalla dimensione dell’animale, ad esempio per cani di grossa taglia la cremazione in sé dura delle ore, diciamo che in media, passando dal piccolo cane al gatto medio al cane grosso, si varia dai 45 minuti alle due ore abbondanti.

Ma qui stiamo parlando della singola cremazione di cani e gatti, c’è un prima e c’è un dopo, i prima è più che altro il trasporto dell’animale e la parte burocratica, il dopo è ad esempio la fase di raffreddamento che comporta 6 ore. Poi c’è il recupero delle ceneri e la sistemazione delle stesse in un’urnea preventivamente scelta. Alla fin fine i tempi tecnici per una corretta cremazione di cani e gatti, singola, ci vogliono 8/9 ore, per quella collettiva un po’ di meno, ma non ve la sbrigherete in un paio di ore comunque.

Cremazione di cani e gatti: prezzi

La cremazione di cani e gatti come abbiamo detto può essere singola o collettiva. Nel primo caso il costo varia dai 100 ai 300 euro, nel secondo si spende meno ma non si può assistere né avere le ceneri per poi seppellirle o disperderle. Però il prezzo si abbatte: per la cremazione di cani e gatti collettiva si chiedono di solito dai 50 e i 100 euro.

Per non far lievitare il prezzo attraverso una multa, è meglio, anzi, doveroso, verificare sempre, prima di procedere alla dispersione delle ceneri, dopo la cremazione di cani e gatti, quali sono le normative in materia del Comune in cui abitiamo. Meglio non beccarsi sanzioni amministrative in una situazione in cui già non saremo di ottimo umore.

cremazone1

Cremazione di cani e gatti a Milano

A Milano per la cremazione di cani e gatti c’è un’ampia offerta tranquillamente consultabile on line facendosi consigliare dal proprio veterinario. Tra le note c’è l‘agenzia funeraria per animali da compagnia Novalife, fondata nel 1998. Offre la cremazione di cani e gatti e di animali da compagnia, ma anche servizi come il cimitero e il servizio funerario per animali, ampia scelta di urne per gatti e cani.

Sempre a Milano è recente la creazione del più grande cimitero d’Italia dedicato solo agli animali. Si chiama “Fido custode”, si trova nei pressi di via Novara, è già pienamente operativo e in grado di ospitare animali domestici e non, di ogni specie e dimensione. In totale occupa 5 ettari di terreno, tra i vari servizi annessi c’è anche cremazione di cani e gatti potendo poi decidere di tenere con sé le ceneri o depositarle all’interno del cimitero stesso.

A Milano, in particolare a Rho (MI), c’è anche una realtà come Petico con altri 4 centri e rispettivi impianti di cremazione, ad Arenzano (GE), Reggello (FI) e Reggio Emilia (RE). Leader in Italia nella cremazione di cani e gatti personalizzata, Petico si occupa di tutte le fasi del processo: dall’accoglienza e il ritiro della spoglia alla consegna delle ceneri. Il servizio richiesto può essere quello Base, oppure Economy, o addirittura c’è il Prestige, la cremazione di cani e gatti personalizzata avviene entro i dieci giorni lavorativi dalla consegna e c’è la possibilità di assistere su appuntamento.

cremazione3

Cremazione di cani e gatti a Roma

Dal 1998 per la cremazione di cani e gatti nella capitale c’è Taxi Dog l’Arca, attiva anche in provincia. Questa realtà offre servizi di trasporto, cremazione di cani e gatti, consegna delle ceneri e commiato per i nostri animali con possibilità di assistere alla cerimonia di cremazione. La consegna delle ceneri è assicurata in tempi rapidi, il ritiro avviene 24 ore su 24 ed è una azienda autorizzata dalla ASL di Roma.

Sempre assicurando il pieno rispetto delle normative europee vigenti previste nel Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio opera anche Pet Memory specializzata nella cremazione di cani e gatti singola. In generale è disponibile per tutti gli animali da compagnia e assicura la restituzione delle ceneri. Pet Memory è raggiungibile rapidamente dal GRA di Roma e ha uno staff di professionisti in grado di fornire accanto alla cremazione di cani e gatti anche conforto e aiuto psicologico.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi! 

Articolo correlato che potrebbe interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 8 agosto 2015