Cimitero animali

Cimitero animali

Cimitero per animali, un luogo a cui non si desidera pensare quando si accoglie un cucciolo in casa, o un micino, ma che è necessario e da molti padroni desiderato nel momento, doloroso, del distacco, dopo una vita a 6 zampe, assieme. C’è chi lo può ritenere qualcosa di eccessivamente sentimentale, ed è libero di pensarlo, ma è oggettivo che, quando un animale che abbiamo in casa, muore, sorge il problema di cosa fare del suo corpo.



 

 

 

E’ importante sapere come muoversi, a chi rivolgersi e,volendo, come dargli giusta sepoltura o cremarlo. La morte di un “animale d’affezione”, oltre al lutto, ci carica anche di un “problema” logistico risolvibile con il cimitero per animali.

Cimitero animali: come funziona

Si parla di morte di “animale d’affezione” e già questa definizione fa capire il coinvolgimento emotivo alla base del desiderio di seppellire il suo corpo come facciamo con gli umani. Il cimitero per animali ci permette di sistemare il nostro cane o gatto in un luogo adatto, in tutta legalità, per poi fargli visita negli orari di apertura. E’ una opportunità da conoscere se non vogliamo cremare il nostro amico peloso.

Dipende da come è organizzato il singolo cimitero per animali ma ci sono i più evoluti che offrono il servizio di ritiro a domicilio delle spoglie, con mezzo autorizzato, e si prendono a carico della procedura di cancellazione del microchip, del rilascio della Certificazione Veterinaria al servizio di inumazione e della manutenzione della tomba tra una visita e l’altra dei padroni.

Cimitero animali

Cimitero animali: costo

Come i servizi offerti, anche i prezzi variano da struttura e struttura. Il mantenimento della lapide e dell’area, per 5 anni, può costare attorno alle 250 euro, per un prezzo simile, in alternativa, si può anche optare per la cremazione con riaffido delle ceneri. Esistono molte varianti e opzioni, è meglio informarsi presso il cimitero per animali di riferimento anche per comprendere quale soluzione è più adatta a lenire il nostro dolore.

Cimitero animali

Cimitero animali: Milano

E’ recente ed è il primo cimitero per animali d’affezione e il più grande d’Italia e d’Europa, si chiama “Il Fido Custode” ed è situato in una tranquilla area verde del Parco Sud Milano tra il Parco Trenno e il Bosco in Città.

Questa struttura dedica oltre 50mila metri quadrati, alcuni completamente recintati, e può ospitare fino a 4.800 animali. Questo limite è temporaneo, perché il cimitero per animali milanese punta a raggiungere i 30mila posti, a pieno regime, senza fare differenza di razza e di taglie.

Cimitero animali: Roma

Anche la capitale ha il suo cimitero per animali e si trova in zona Portuense. La struttura romana ha la licenza comunale e di chiama “Casa Rosa”. Creata da padre dell’attuale proprietario, Luigi Molon, questa area ospita non solo cani e gatti ma anche animali d’affezione meno domestici ma altrettanto meritevoli di sepoltura. Lui stesso, per primo, ha voluto seppellire il cavallo che lo ha accompagnato nella sua infanzia.

Cimitero animali

Cimitero animali: Padova

Un Cimitero animali in Veneto, verdeggiante e ben gestito, si trova a Padova, è dedicato a tutti gli animali da compagnia e si chiama Argo. E’ stato realizzato in collaborazione con il Comune di Padova e occupa un’area verde vicino al Parco del Basso Isonzo e in prossimità del Prato della Valle.

Per chi non è di quelle parti, è bene sapere che si tratta di un luogo molto silenzioso, tranquillo, lontano da traffico e rumori. Inoltre è ben tenuto e, nella giusta stagione, animato dal canto di molti uccellini che portano serenità a chi va nel Cimitero animali a visitare il proprio amico di zampa.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 13 dicembre 2016