Ricette a base di Ortica

ricette a base di ortica

Sono molte le ricette a base di ortica da poter preparare in casa, da gustosi risotti a semplici frittate, senza dimenticare le pizze, gli sformati, i timballi, i rollè ai formaggi, la pasta fresca o le più veloci pizzette dove gli ingredienti sono acqua, farina e ortiche (in aggiunta i classici sale, pepe e olio!).

Ortica in cucina, quando si raccoglie

Chi ha intenzione di preparare ricette a base di ortica deve prima capire quando è il momento più propizio per il raccolto delle foglie da destinare alla preparazione delle portate.

Innanzitutto vi ricordiamo che le ortiche vanno raccolte con i guanti: l’ortica, nonostante la sua famosa azione uticante può essere impiegata in cucina principalmente previa cottura. Già all’Età del bronzo (II millennio a.C), l’ortica era un rinomata alimento, era impiegata in cucina anche da Greci e Romani fino ad arrivare sulle tavole dei giorni nostri.

Il periodo migliore per raccogliere l’ortica da destinare all’uso alimentare, è la primavera anche se le sue tenere cimette di quattro-sei foglie si possono usare pure d’estate ma solo in assenza di fioritura.

Dell’ortica, le parti commestibili sono diverse ma per la preparazione di golosi piatti si consiglia l’impiego delle 4-6 foglioline che crescono nella zona apicale della pianta, le cosiddette cimette. Si consiglia il raccolto quando queste si sono appena formate e quindi sono più tenere.

Ricette a base di ortica

Torta salata a base di Ortica – ingredienti per 4 persone

  • 230 grammi di pasta sfoglia
  • 150 grammi di ortiche fresche
  • 1 mozzarella
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • sale

Procedimento

  1. Lessate le ortiche in acqua salata, scolatele bene e tritatele finemente.
  2. In una ciotola, unite le ortiche alle due uova ben sbattute, aggiungete il formaggio e una presa di sale. Mescolate il tutto.
  3. Tagliate la mozzarella a piccoli tocchetti e aggiungetela al ripieno. Ancora una volta, mescolate il tutto per amalgamare il composto.
  4. Stendete la pasta sfoglia su foglio di carta da forno, trasferite in una tortiera di 20 cm di diametro. Farcite la pasta sfoglia con il vostro ripieno a base di ortiche e ripiegate la pasta eccedente del bordo verso l’interno, come a formare il cratere di un vulcano imploso.
  5. Infornate a 200 °C  per circa 15 minuti e poi servite!

Ti potrebbe interessare anche

Urtica dioica: proprietà

Pubblicato da Anna De Simone il 25 settembre 2014