Pastore tedesco a pelo corto: carattere e cuccioli

Pastore tedesco a pelo corto

Pastore tedesco a pelo corto, uno dei cani più comuni e amati, anche grazie a qualche loro comparsata alla TV in celebri film, ma non solo. Sono cani davvero intelligenti e dolci, ed esteticamente belli. Hanno un corpo allungato e possente, sono di taglia media o grande e hanno un’ossatura robusta e solida. Ve li ricordate nelle puntate di Rin Tin Tin e nel Commissario Rex? Ecco, sono loro.



Pastore tedesco a pelo corto: caratteristiche

Spesso detto anche Cane Lupo per via della sua somiglianza a questo nobile animale, il Pastore tedesco procede con il suo trotto anche quando cammina, ha degli arti posteriori molto muscolosi. Rispetto al Pastore tedesco a pelo lungo, quello a pelo corto è in media meno robusto, più slanciato e resistente. Il suo pelo è particolarmente duro e compatto e non supera mai i 5 cm di lunghezza.

Pastore tedesco a pelo corto

Pastore tedesco a pelo corto: carattere

Calmo ed equilibrato, questo Pastore tedesco è un cane intelligente e lo si vede subito, dal primo sguardo che ci regala, dai movimenti che fa. La sua indole è buona, nonostante il muso da lupo, non ha istinti aggressivi a meno che non lo si allevi apposta per diventarlo. Ci sono alcuni padroni che apposta rendono questi cani così perché facciano la guardia ma se il Pastore tedesco a pelo corto è allevato in famiglia, con amore, educazione e dignità, è molto tranquillo, dolce con i bambini e amorevole in famiglia.

Pastore tedesco a pelo corto: cuccioli

La vita media di un Pastore tedesco a pelo corto è tra i 10 e i 12 anni, la maturità sessuale dei cuccioli arriva dopo massimo un anno. Da subito sono cagnolini svegli, sia che vengano addestrati come cani da servizio, da guardia o da compagnia.

A casa è bene assicurarsi di poter permettere ai cuccioli di Pastore tedesco a pelo corto di stare molto all’aria aperta, meglio quindi se hanno a disposizione un giardino perché fin da piccoli non amano stare in spazi troppo stretti. Tra i difetti più frequenti dei cuccioli di Pastore tedesco a pelo corto ci sono la displasia dell’anca, l’otite, la sordità, la Malattia di Von Willebrand e l’atrofia progressiva della retina (PRA).

Pastore tedesco a pelo corto

Pastore tedesco a pelo corto: allevamento

Il primo caso di allevamento di Pastore tedesco risale al 1899 e a quei tempi era appena stato fondata la Società Cinofila Tedesca ad Augsburg. Ottenuta mescolando diverse razze di cani da pastore già presenti nella parte centrale e meridionale della Germania, la razza del Pastore tedesco a pelo corto è nata per essere agile, forte, robusta e molto intelligente, oltre che versatile, in modo che potesse essere addestrata per diversi scopi. E’ importante, anche oggi, che chi alleva e chi diventa padrone di un pastore tedesco sia una persona serena, equilibrata ed incline alla tranquillità.

Pastore tedesco a pelo corto nero

Negli standard di razza esiste la versione nera, non è tra le più diffuse ma è molto amata. Effettivamente ha un aspetto affascinante ed elegante.

Pastore tedesco a pelo corto

Pastore tedesco a pelo corto chiaro

La versione chiara del Pastore tedesco a pelo corto non è poi così chiara: non immaginiamoci un cane bianco o color panna. Gli esemplari di questo tipo hanno il pelo grigio scuro sul dorso e sulla mascherina con sfumature chiare e beige.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 28 settembre 2017