Cane da ferma tedesco a pelo duro

Cane da ferma tedesco a pelo duro

Cane da ferma tedesco a pelo duro, molto diffuso anche in Austria, oltre che nella sua Germania, e in Italia non è certo una razza sconosciuta, anzi, sempre più allevamenti se ne occupano. A chi sembra di non averne mai sentito parlare, anticipo che potrebbe averlo chiamato finora con il termine Drahthaar che deriva da draht (filo metallico) e haar (pelo). Una metafora classica per chiarire la natura ispida del suo mantello.



Cane da ferma tedesco a pelo duro

Il nome originale intero è “Deutscher Drahthaar”, può essere chiamato anche Griffone Tedesco ed è una razza riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 7 dedicato ai cani da ferma.

Dobbiamo l’esistenza di questo cane a gruppi di cacciatori tedeschi che hanno sentito tempo fa il bisogno di un compagno di caccia adatto a lavorare su qualsiasi terreno e per ogni tipo di selvaggina. Il cane da ferma tedesco a pelo duro è nato dall’incrocio tra il Kurzhaar, il Pudel Pointer e probabilmente l’Airedale Terrier, lo standard è stato definito nel 1955.

Cane da ferma tedesco a pelo duro: temperamento leale

Il carattere è uno dei punti di forza di questo cane. Docile e disciplinato, è un animale senza dubbio corretto con il padrone con cui sviluppa una invidiabile intesa. Sa ben adattarsi anche alla vita in famiglia diventando un ottimo cane da compagnia.

Non è affatto impegnativo dal punto di vista dell’educazione, può risultarlo da quello della toilettatura perché il pelo duro richiede molte attenzioni. Va spazzolato almeno 2 o 3 volte alla settimana e strippato durante i periodi di muta va strippato. Se portiamo il nostro cane da ferma tedesco a pelo duro a caccia o nei boschi, va curato ancora di più.

Cane da ferma tedesco a pelo duro

Cane da ferma tedesco a pelo ruvido

Questo cane da ferma tedesco ha il pelo ruvido per cui possiamo chiamarlo anche così, per distinguerlo da quello con il pelo corto, ma meno ruvido. E’ una razza, questa, considerata molto elegante, mostra resistenza, velocità e forza ed è considerato un lavoratore instancabile.

La sua taglia è definita media, per capire meglio teniamo conto che al garrese i maschi devono misurare 60 – 67 cm, le femmine tra i 56 e 62 cm, il corpo è ricoperto dal pelo ruvido però munito di un folto sottopelo. Il cane da ferma tedesco a pelo duro può essere solo marrone, al massimo con sfumature bianche, porta poi una barba folta e delle sopracciglia marcate, una coda dritta che un tempo veniva accorciata per evitare che si impigliasse nei rovi e si tagliasse durante la caccia.

Cane da ferma tedesco a pelo duro: allevamenti

La maggior parte degli allevamenti dedicati a questa razza si trovano in Germania e in Austria ma in Italia non ne mancano. Possiamo cercarli sul sito ufficiale dell’ENCI per essere sicuri che siano in regola e certificati. Pur essendo un cane generalmente sano, il Drahthaar può avere delle malattie ereditarie come la displasia dell’anca e la malattia di Von Willebrand.

Cane da ferma tedesco a pelo duro

Cane da ferma tedesco a pelo duro: prezzo

Un cucciolo di cane da ferma tedesco, che sia a pelo duro oppure a pelo corto, può costare dagli 800 euro in su. Dipende sempre molto dal pedigree e dal sesso, in generale non è tra i cani più costosi del mondo ma richiede un investimento non banale.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Marta Abbà il 18 ottobre 2017