Pastore tedesco a pelo lungo

pastore tedesco a pelo lungo

Pastore tedesco a pelo lungo, un cane con numeri molto più piccoli rispetto al suo gemello a pelo corto, eppure dal fascino irresistibile. Culotte e criniera, ma anche un portamento inconfondibile. La lunghezza del mantello non influisce sul carattere che resta identico a quello descritto per la razza del Pastore Tedesco. Ma l’occhio vuole la sua parte e anche il Pastore tedesco a pelo lungo vuole un articolo dedicato.



Pastore tedesco a pelo lungo: cuccioli

Non è semplice trovare cuccioli di Pastore tedesco a pelo lungo ma si riconoscono subito perché particolarmente soffici. Come taglia questa razza si può considerare della categoria media, con una altezza al garrese per i maschi che può variare da 60 a 65 cm e un peso di massimo 40 kg. La femmina è leggermente meno robusta e alta ma sempre di taglia media, senza dubbio.

Il fisico di questo cane risulta leggermente allungato, ma comunque forte e muscoloso. Ha l’ossatura asciutta ma la struttura solida fa sì che non venga considerato un cane esile. La testa del Pastore tedesco a pelo lungo non è tozza ma neanche troppo allungata, rimane asciutta e si restringe regolarmente verso il muso a cuneo, che termina con un tartufo nero piuttosto grosso.

Lo stop in questa razza, non è molto accentuato, sono più evidenti e sviluppate mascella e mandibola, colpiscono anche le labbra sempre di colore scuro come il tartufo. Scuri sono anche gli occhi, il più scuro possibile, e di media grandezza, a mandorla, leggermente obliqui e non sporgenti: il colore chiaro degli occhi è assolutamente indesiderato, cambia l’espressione dell’animale e non ce n’è bisogno, avendo una meravigliosa aria intelligente.

Il Pastore tedesco a pelo lungo porta le orecchie erette, mai pendenti e mai piegate, il collo deve essere robusto e muscoloso come anche tutto il dorso. Per giungere alla coda, è molto folta per la varietà a pelo lungo e lunga almeno fino al garretto, pendente, leggermente piegata ad arco.

pastore tedesco a pelo lungo cuccioli

Pastore tedesco a pelo lungo: mantello

Se finora tra Pastore tedesco a pelo lungo e collega a pelo corto non abbiamo visto grandi differenze, eccole. Nel nostro caso, “in lungo”, il pelo di copertura si mostra subito morbido e non troppo aderente, con visibili ciuffi sia sulle orecchie sia sulle zampe, un paio di calzoni folti e una coda molto pelosa, a sua volta con un ciuffo finale.

Il pelo di questa razza è più corto sulla testa, nella parte interna delle orecchie e nella parte davanti degli arti, e poi ovviamente vicino ai piedi e alle dita, sul collo al contrario diventa più lungo e folto, fino a formare una sorta di criniera. In accoppiata con la criniera, il Pastore tedesco a pelo lungo porta anche i pantaloni, avendo il retro degli arti posteriori con un pelo particolarmente lungo e voluminoso.

Per quanto riguarda il colore, il Pastore tedesco a pelo lungo torna simile al suo fratello meno peloso ma su di lui ogni tinta fa tutto un altro effetto. Vi sfido a confrontarne due esemplari altrettanto belli, il mantello lungo dona al colore una vivacità unica.

pastore tedesco a pelo lungo carattere

Possiamo trovare cani di questa razza in nero con focature rosso-brune, brune, gialle fino al grigio chiaro. Oppure nero e grigio unicolore, con sfumature grigie più scure. Di solito, sella e maschera sono nere e non sono affatto gradite, anche se ammesse, piccole macchie bianche sul petto.

Lo stesso vale con parti interne degli arti con pelo molto chiaro. Qualsiasi colore sia il nostro Pastore tedesco a pelo lungo, scommettete pure che il tartufo sarà nero, il sottopelo di tonalità leggermente grigia. Un colore che non va neanche immaginato per il Pastore Tedesco è il bianco.

Tra le anomalie non ammesse perché segni di scarsa pigmentazione, ci tengo a citare le più evidenti come la mancanza di maschera, l’occhio chiaro, le macchie chiare sul petto e nella parte interna degli arti, l’unghia chiara e la punta della coda rossa.

Pastore tedesco a pelo lungo: foto

Non è che un piacere ammirare il Pastore tedesco a pelo lungo in foto, da piccolo e da grande. Anche perché vedremo i numeri, non è facile incrociare un esemplare “in lungo” per strada.

pastore tedesco a pelo lungo

pastore tedesco a pelo lungo

pastore tedesco a pelo lungo

Pastore tedesco a pelo lungo: carattere

Pelo lungo o pelo corto, questa razza è e resta una di quelle con il carattere che preferisco. Non vuol dire che sia mansueta, ciò che amo del Pastore tedesco a pelo lungo è il suo essere sempre equilibrato, saldo di nervi e sicuro di sé ma senza mai che questa sua autostima sfoci in maleducazione o aggressività. Quando sta con esseri umani o animali è disinvolto e se non riceve provocazione meritevoli di attenzione, vince la sua indole assolutamente buona e tranquilla.

La sua presenza in casa e in famiglia si sente e da sicurezza, perché è un cane vigile, coraggioso, combattivo e grintoso. Da addestrare, però il Pastore tedesco a pelo lungo è considerato un cane docile e soprattutto molto intelligente. Infatti è tra i più gettonati da tempo, come cane da accompagnamento, da guardia, da difesa, di servizio e da pastore. E’ anche un cane da compagnia, in famiglia si ambienta bene, ma è necessario che il padrone subito chiarisca chi comanda.

pastore tedesco a pelo lungo

Pastore tedesco a pelo lungo: allevamenti

Di allevamenti di Pastore tedesco in Italia ce ne sono molti, e sparsi da nord a sud: non è difficile trovarne uno comodo. Ben diverso se si vuole un esemplare a pelo corto. Dico così perché nel 2015 il sito Enci, ufficiale, racconta che su oltre 14.400 Pastori Tedeschi registrati, solo 376 sono a pelo lungo, gli scorsi anni la percentuale è stata anche più bassa. In futuro, vedremo se il pelo lungo conquisterà gli appassionati della razza.

On line si trovano comunque allevamenti che propongono cuccioli di Pastore tedesco a pelo lungo. L’allevamento di casa Falcone, ad esempio, ad Alvignano (CE) o il brianzolo Casa Beggiato, situato a Monza. In Toscana un altro allevamento dove cercare cuccioli: quello Del Monte Poliziano” a Montepulciano (Siena).

Pastore tedesco a pelo lungo: prezzo

Un cucciolo di Pastore tedesco a pelo lungo può avere un prezzo tra i 500 e i 700 euro, on line se ne trovano anche a 300, o ancora meno, ma il consiglio è sempre quello di andare a conoscere chi ha allevato il cane che passerà con noi il resto della sua vita.

L’allevamento di questa razza è una pratica esercitata da oltre un secolo, è iniziata nel 1899, anno in cui è stato ufficializzato il primo standard. Man mano è stato più volte aggiornato e modificato fino alla versione che oggi consultiamo, risalente al 1991.

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 23 aprile 2016