I 10 usi dell’Olio di avocado

Olio di avocado

Olio di avocado, istruzioni per l’uso: le 10 proprietà da sfruttare per usare l’olio di avocado per la cura personale. Dove comprarlo e proprietà.


L’olio di avocado, grazie alle sue proprietà, ritrova un numero illimitato di usi nella cura della pelle e dei capelli. L’olio di avocado è un ottimo olio vettore, è raccomandato l’impiego in combinazione di diversi oli essenziali. Passiamo subito ai 10 usi e proprietà di questo olio vegetale.

  • 1. Come ristrutturante per capelli
    Per la cura dei capelli, l’olio di avocado può essere usato come ristrutturante e soprattutto per eliminare il problema della forfora e risanare il cuoio capelluto. Per il trattamento di capelli secchi e disidratati, applicate qualche goccia di olio di avocado direttamente sui capelli asciutti, massaggiando dal cuoio capelluto fino alle punte.
  • 2. Come antiforfora per capelli
    In una ciotola, fate riscaldare in modo blando due cucchiai di olio di ricino e avocado. Applicate alla sera massaggiando e lasciatelo agire per l’intera notte. Al mattino, lavate i capelli con il vostro solito shampoo. Questo trattamento vi garantirà capelli morbidi, idratati e privi di forfora.
  • 3. Per fare il sapone
    Può essere usato per fare un sapone dalle proprietà emollienti e lenitive.
  • 4. Come idratante per la pelle
    Potete usarlo come dopo doccia, da massaggiare sulla pelle ancora umida. L’olio di avocado idrata, nutre e ammorbidisce la pelle.
  • 5. Come antirughe
    Può essere usato come antirughe fai da te grazie all’elevata presenza di sostante antiossidanti in grado di contrastare l’effetto dei radicali liberi e l’invecchiamento cutaneo. Al mattino, dopo la classica pulizia della pelle, tamponate sul viso un batuffolo di cotone impregnato di olio di avocado.
  • 6. Rimedio naturale per pelle sensibile
    L’olio di avocado sembrerebbe un ottimo alleato per chi ha la pelle sensibile e per curare condizioni particolari come eczemae  psoriasi.
  • 8. Contro le irritazioni da pannolino
    E’ così delicato che può essere impiegato anche sui bambini: l’olio di avocado può essere usato per alleviare e curare le classiche irritazioni da pannolino.
  • 9. Per favorire il processo di cicatrizzazione
    L’olio di avocado sembrerebbe favorire la guarigione da ferite e ustioni della pelle.
  • 10. Rimedio anti-smagliature e macchie della pelle
    Contro le smagliature e le macchie scure sulla pelle
    Per schiarire le macchie della pelle o favorire la scomparsa delle smagliature, diluite 10 gocce di olio essenziale di limone in 25 ml di olio di avocado e fate un impacco sulla zona colpita.

Olio di avocado per fare il sapone

L’olio di avocado è tra gli oli vegetali migliori per la preparazione del sapone fatto in casa. E’ ricco di vitamina A, B1, B2, D ed E, di steroli, lecitina, acidi grassi essenziali e acido pantotenico. Grazie a queste sostanze, con l’olio di avocado si può preparare un sapone delicato, adatto alla pelle sensibile e per chi ha disturbi epidermici quali eczema, dermatiti o psoriasi. Per tutte le informazioni: come fare il sapone in casanella guida consiglio l’uso di soda caustica o preparati alcalini da mescolare all’olio di avocado. Chi, invece, volesse fare il sapone con olio di avocado a partire dalla cenere, potrà trovare utile l’articolo dedicato alla liscivia: come fare la liscivia.

Dove comprare l’olio di avocado

L’olio di avocado può essere acquistato nelle erboristerie più fornite o nei negozi specializzati in articoli naturali. Chi preferisce il low price può sfruttare la compravendita online dove la concorrenza è grande:  su Amazon una confezione da 100 ml di Olio di avocado puro al 100% è proposta al prezzo di 6,49 euro con spedizione gratuita. Assicuratevi di acquistare un olio puro e non adulterato, purtroppo in commercio esistono oli di avocado arricchiti da coloranti o con profumi aggiunti.

Potrebbe interessarti anche Eczema: cause e rimedi naturali

Pubblicato da Anna De Simone il 14 gennaio 2016