Olio di avocado, proprietà e impieghi

Olio di avocado

Olio di avocado, proprietà e usi cosmetici (benefici su pelle e capelli) e info sull’olio di avocado alimentare. Valori nutrizionali, consigli all’uso e dove trovarlo.

L’olio di avocado trova ampio impiego sia in ambito culinario (è infatti un olio commestibile), sia in ambito della cosmesi naturale (annovera un gran numero di proprietà benefiche per la cura della pelle e dei capelli).

Nella cosmesi naturale, l’olio di avocado è apprezzato per le proprietà rigenerative e idratanti. In ambito alimentare, l’olio di avocado si presenta con un insolito punto di fumo che nella forma grezza raggiunge i 249 °C mentre nella forma raffinata vede un punto fumo di 271 °C. Il punto di fumo dell’olio di avocado, così come quello di tutti gli altri oli vegetali presenti in commercio, dipende dai trattamenti e dall’intera filiera produttiva.

Olio di avocado alimentare

Da un punto di vista alimentare, l’olio di avocado ha un alto contenuto di grassi monoinsaturi e vitamina E. Se usato per condire carote o pomodori, aumenta la biodisponibilità dei micronutrienti in essi contenuti: l’olio di avocado migliora l’assorbimento dei carotenoidi e altre sostanze dalle proprietà antiossidanti quindi gli abbinamenti con determinate verdure sono molto consigliati.

L’olio di avocado è tra i pochi oli vegetali commestibili non ricavato dai semi, infatti la produzione avviene per mezzo di premitura della stessa polpa carnosa dell’avocado.

Il profilo di acidi grassi contenuti nell’olio di avocado è molto simile a quello dell’olio di oliva: sono entrambi ricchi di acido oleico.

Nello specifico, l’olio di avocado contiene per il 76% di grassi monoinsaturi (acido oleico e acidi palmitoleico), per il 12% di acidi grassi polinsaturi (acido linoleico e acido linolenico), e per il 12% di saturi (acido palmitico e acido stearico).

L’antiossidante per antonomasia presente nell’olio vegetale è il cosiddetto a-tocoferolo (vitamina E), che nell’olio di avocado è presente a livelli di 100 – 190 mg per ogni litro di prodotto.

Come premesso, per il suo elevato punto di fumo è adatto alla cottura e risulta un buon olio per la frittura. Nella sua forma naturale, l’olio dia avocado, come premesso, ha un punto fumo che si attesta intorno ai 249 – 250 °C. Se notate, in commercio, olio di avocado alimentare da un punto fumo più elevato, vuol dire che si tratta di un olio raffinato. Come avviene per qualsiasi olio vegetale, più questo viene raffinato e più elevato sarà il suo punto fumo.

olio di avocado alimentare

Nella sua forma vergine e grezza, il punto fumo dell’olio di avocado è di circa 250 °C.

Olio di avocado alimentare, valori nutrizionali

L’olio di avocado ha un colore verde brillante. Ecco le proprietà nutrizionali riferite a 100 ml di prodotto:

  • Calorie, 801 kcal
  • Grassi, 90 g
    -saturi, 13 g.
    -polinsaturi, 8 g
    -monoinsaturi, 69 g

Risulta privo di colesterolo e di acidi grassi trans.

Apporta 12 mg di Vitamina E e 487 mg di beta sitosterolo, fondamentale per la salute della prostata nell’uomo. Svolge un’azione vasoprotettrice.  Apporta, inoltre, Vitamina A, B1, B2, vitamina D e lecitina.

Olio di avocado alimentare, dove comprarlo

A differenza dell’olio di avocado per uso cosmetico, quello da usare in cucina è più difficile da trovare e anche più costoso. Un litro arriva a costare circa 30 euro per l’olio vergine e biologico. Dove comprarlo? Nelle botteghe di prodotti naturali più fornite oppure sfruttando la compravendita online.

Da Amazon vi segnalo due ottimi prodotti:

  • Olio di avocado alimentare Biologico
    2 confezioni da 500 ml (quindi 1 litro di olio) si comprano al prezzo di 29,99 euro, con spese di spedizione gratuite. Si tratta di olio di avocado alimentare ottenuto da agricoltura biologica, con certificazione bio europea. Per tutte le informazioni sul prodotto vi rimando a “questa pagina Amazon“.
  • Olio di avocado alimentare extra vergine
    1 confezione da 250 ml si compra su Amazon al prezzo di 15,74 euro, con spese di spedizione gratuite. Per tutte le info, anche in questo caso vi rimandiamo alla “pagina Amazon” dedicata al prodotto.

Al momento dell’acquisto, siate consapevoli che il flacone (da 250 ml o da 500 ml) dovrà essere consumato entro 2 mesi dall’apertura.

Olio di avocado e cosmesi naturale

In ambito alimentare, l’olio di avocado è ancora poco usato e la sua produzione ha soprattutto scopi cosmetici. La sua popolarità in ambito della salute di pelle e capelli è data soprattutto alla sua elevata capacità di penetrazione cutanea e rapido assorbimento.

L’olio di avocado si produce a seguito dell’essiccazione della polpa di avocado così da rimuovere quanti più acqua possibile (fino al 65% della polpa di avocado è composta da acqua). Dopo la disidratazione, l’olio di avocado è estratto mediante premitura a freddo (per la produzione di olio di avocado a uso alimentare) o mediante alte temperature e solventi se l’olio di avocado è destinato al settore cosmetico.

Prima di arrivare all’industria cosmetica, l’olio di avocado viene sbiancato, raffinato e deodorato… per questo motivo l’olio di avocado cosmetico non si può mangiare!

In ambito della cosmesi naturale, l’olio di avocado è famoso per le sue proprietà benefiche:

  • Idrata la pelle
    L’olio di avocado, se applicato localmente, aiuta a idratare la pelle. E’ un rimedio naturale ottimo contro la pelle secca ed è efficace anche contro il prurito. E’ aggiunto ad altri elementi idratanti per migliorarne l’assorbimento a livello cutaneo.
  • Migliora la salute del cuoi capelluto
    Può alleviare i sintomi di prurito del cuoio capelluto, inoltre, quando regolarmente applicato può aiutare la crescita dei capelli.
  • Aumenta la produzione di collagene
    L’olio di avocado migliora e aumenta la produzione di collagene che diminuisce gli effetti dell’invecchiamento.
  • Rimedio naturale contro eczema e psioriasi 
    L’olio di avocado sembrerebbe un ottimo rimedio naturale per la cura di condizioni quali eczema, psoriasi…
  • Dermatite 
    Nei bambini, l’olio di avocado può essere usato per alleviare e curare la dermatite e le irritazioni da pannolino.
  • Altri benefici
    L’olio di avocado sembrerebbe favorire la guarigione da ferite e ustioni della pelle.

Lo stesso beta sitosterolo, utile per uso interno, è il responsabile di un gran numero di benefici per la pelle e i capelli. E’ per questo motivo che l’olio di avocado ha un effetto emolliente, ammorbidisce la pelle e aiuta a districare i capelli. Tenete presente che il beta sitosterolo è aggiunto artificialmente in molte creme di bellezza e prodotti per la cura del corpo.

Dove comprarlo?

L’olio di avocado a uso cosmetico si trova nei negozi di articoli di bellezza o nei supermercati più forniti. E’ molto più facile da reperire rispetto alla sua forma per uso alimentare. Anche su Amazon la scelta è molto ampia e il prezzo competitivo. Un flacone nel formato convenienza di un litro costa meno di 20 euro e, al contrario di quello per uso alimentare, ha una durata molto più elevata.

Anche in questo caso vi segnalo un buon prodotto. Un flacone da 100 ml di questo olio puro e naturale, si compra con 6,99 euro e spese di spedizione gratuite. Per tutte le informazioni vi invito a visitare “questa pagina Amazon“.

A “quest’altra pagina Amazon” troverete la stessa linea (puro e naturale) in formato convenienza, dove un litro si compra al costo di 18,99 euro e spese di spedizione gratuite.

Nota bene! Non fate come nella foto in alto!
Ogni volta che usate l’olio (quello a uso alimentare), riattappate subito la bottiglia!

Pubblicato da Anna De Simone il 1 novembre 2017