Giochi Green all’aperto e online

giochi green

Giochi Green, certo, quelli con cui passare intere giornate all’aria aperta, nella natura, scorrazzando in un parco, più prudentemente in un parchetto cittadino o in cortile: nascondino, guardia e ladri e mettiamoci pure Strega comanda colori che, nel suo essere “strega” ha insegnato generazioni e generazioni a guardarsi attorno con più attenzione e sensibilità. Anche verso l’ambiente.



I Giochi Green, però, oggi non sono solo questi, nessuno vuole archiviare gli intramontabili, ma affianchiamo loro anche i Giochi Green 2.0 che nulla tolgo, anzi, aggiungono, opportunità per insegnare a piccini (e grandi) buone pratiche di educazione ambientale. Dalla raccolta riciclata al rispetto dei fiori, dall’antispreco alla mobilità sostenibile. Senza pregiudizi, barcamenandoci tra attaccamento alla tradizione e curiosità verso l’innovazione… let’s play!

Giochi Green all’aperto

Ognuno di noi ha di certo il proprio Giochi Green preferito, all’aperto, e ce ne sono talmente tanti, battezzati in ogni regione con nomi diversi, che è difficile citarli tutti. Oltre a quelli già nominati, tra i Giochi Green più gettonati ed efficaci c’è ad esempio anche la Caccia al Tesoro. Pensiamoci: con la scusa di cercare un tesoro, possiamo aiutare i più piccoli a scovare i tesori della natura, quelli nascosti nell’erba oppure sugli alberi, lasciando che imparino anche ad orientarsi nel verde e non solo nel traffico.

giochi green

Un altro dei miei Giochi Green preferito è Mosca Cieca. Perché, se non si vede nulla? E’ un ottimo modo per far toccare con mano, e sentire con le orecchie, quanto è importante il silenzio e cosa significa inquinamento sonoro, una tipologia spesso trascurata dai media e dagli stessi educatori ambientali.

Giochi Green online

Se scettici, sui Giochi Green 2.0, provate a leggere, poi valuterete. Anche on line, si possono trasmettere messaggi molto green e a spreco (e costo) zero, o quasi, rendendoli appetibili alle generazioni che sono nate con lo smartphone in culla. Una bella iniziativa sui Giochi Green on line, made in USA, l’ha ideata un’associazione no profit americana, la “Games for Change” si chiama “Climate Challenge” ed è una competizione tra start up chiamate a inventare giochi di educazione ambientale per ragazzi.

giochi green

In partnership con Autodesk, multinazionale di software americana, e la Columbia University, questa no profit premia con 10mila dollari chi ha ideato il migliore tra tutti i Giochi Green online, quello che meglio sensibilizza i ragazzi su temi come il cambiamento, spingendoli a mettersi in gioco, appunto, in prima persona.

In Italia non siamo rimasti con le mani in mano, a guardare i Giochi Green altrui: Legambiente e Consorzio Oli, hanno creato una competizione online dedicata ai ragazzi, per affrontare in modo divertente e istruttivo, temi che vanno dalla raccolta differenziata al risparmio energetico. Si chiama Green League, un click e si partecipa accumulando punti per diventare campione di Giochi Green e, soprattutto, un cittadino consapevole e corretto.

giochi green

Giochi Green su PC

Senza nessun rimorso nei confronti dei nostri giochi da cortile, che sono attuali e da non eliminare, lanciamo uno sguardo verso ciò che il mondo oggi offre, come Giochi Green su PC.

Eco, realizzato da Strange Loop Games, ad esempio, anche se su schermo, stimola lo spirito di squadra e ci chiama a collaborare e, in team, costruire una comunità sostenibile. Ciascuno ha una prima terra da gestire e se dimostra di saperlo fare, il suo modello di sviluppo potrà essere esteso anche in altre parti del mondo. Magari questa condizione esistesse anche fuori dal 2.0.

Uno dei Giochi Green per piccoli più divertente è poi Carbon Runner (Pew Pew Studios). In questo caso si diventa addirittura un ninja, ma green perché vestito di verde, e si affronta il mostro Petrolio, con oggetti che possiamo raccogliere durante la sua marcia, dispositivi che usano l’energia idroelettrica, ad esempio, per avvicinarci alle tematiche legate alla sostenibilità presenti anche con dei quiz a sorpresa, tra un colpo e l’altro, mentre vinciamo il Petrolio.

giochi green

Giochi Green su Smartphone

Anche su Smartphone non mancano idee simpatiche e smart di Giochi Green degni di nota e molto efficaci, da fare mentre si viaggia, mentre ci si annoia, invece di vagare sui social o in “junk app” non citabili.

Ecco Gro Recycling, ad esempio: i genitori possono mostrarlo ai propri bambini e invece di mollargli il cellulare in mano, giocare con loro – e imparare con loro – come si fa la raccolta differenziata. Non so chi sia il più bisognoso di informazioni, certo, questo gioco green di simulazione in cui si da mangiare ogni rifiuto al contenitore giusto, fa bene a tutti, e all’ambiente.

Toca Nature, invece, è di quei Giochi Green su Smartphone per più grandicelli perché ci invita a costruire dei mondi virtuali, affrontando concetti come quello di habitat ed ecosistema. Nulla di noioso, però, perché di fatto dobbiamo inventarci un ambiente,di sana pianta, e poi popolarlo nel migliore dei modi.

giochi green

Giochi di abilità

Prima che ci vengano “gli occhi a palla” per troppi giochi green allo schermo, procuriamoci un ottimo passatempo naturale e senza dubbio equilibrato, anche se mette alla prova la pazienza. Con un po’ di allenamento, però, se non molliamo, possiamo diventare dei veri esperti e ne sentiremo i benefici anche sull’umore. Sto parlando del classico labirinto di legno di bambù in cui “la pallina” vaga guidata dai nostri gesti: in questo momento potete acquistarlo su Amazon a soli 8,98 Euro. Guidiamola fino a destinazione, con mano ferma e pollice verde.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Vi potrebbero interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 29 agosto 2016