Fragranze naturali e oli essenziali

fragranze naturali oli essenziali

La maggior parte di noi è consapevole di ciò che fa male alla salute e all’ambiente (gas di scarico delle automobili, discariche abusive, inquinamento…), sa che l’inalazione di alcuni prodotti (colle, vernici, solventi…) può essere nociva, ma ignora che le fragranze nascoste nei detersivi e prodotti di bellezza possono arrecare diversi danni. Ecco perché mi piace dire che naturale è meglio: esistono molte fragranze naturali che possono essere usate a cuor leggero per profumare sé e l’ambiente domestico. 

Il profumo fa male?
Agli inizio degli anni Novanta, in diverse parti del Globo, spuntavano i primi cartelli Vietato Fumare, oggi in alcune località sono nate le “Fragrance Free zones”, dove vige il divieto di indossare lozioni profumate. Le Fragrance Free zones sono nate per tutelare i soggetti allergici e per i potenziali effetti nocivi delle fragranze artificiali. Le Frangrance Free Zones si sono diffuse nelle sale d’attesa, in alcuni ristoranti e posti di lavoro. I profumi contengono prodotti chimici nocivi, ti basterà pensare che leggendo attentamente un’etichetta si possono riscontrare gli stessi ingredienti di un profumo riportati nell’etichetta di un pesticida agricolo! Per tutelare il pubblico dai danni nascosti dei profumi (e non si parla solo dell’acqua di colonia o dei profumi da bagno… anche delle fragranze aggiunte a detersivi, creme e detergenti) sono nati diversi movimenti ed è stato istituito un vero e proprio cartello che vieta l’uso di profumi artificiali.

In alternativa ai profumi artificiali è possibile preparare profumi fai da te a partire da fragranze naturali, si tratta di materie prime aromatiche che nella pratica quotidiana prendono il nome di resine vegetali e oli essenziali.

I profumi con gli oli essenziali possono essere realizzati con o senza alcol. Per preparare fragranze naturali per profumare casa è possibile inserire gli oli essenziali (diluiti in un vettore) direttamente in un diffusore di essenze.

Ricetta per preparare un profumo per il corpo con oli essenziali

Cosa serve?

  • 14 ml di olio di jojoba
  • 70 ml di Alcol etilico puro
  • 7 gocce di olio essenziale con nota base
  • 6 gocce di olio essenziale con nota media
  • 5 gocce di olio essenziale con nota alta
  • bottiglia di vetro scura

Per la preparazione bisognerà usare un flacone di vetro scuro procedendo all’aggiunta dell’Olio di jojoba biologico e degli oli essenziali. Man mano che si aggiungono le varie essenze, ti consiglio di annusare l’odore del composto ottenuto così da fare correzioni in base alle preferenze personali. Come ingrediente finale, aggiungi l’alcool. Agita per qualche minuto e poi lascialo riposare dalle 48 ore alle 6 settimane: più sarà il tempo di posa e più inteso sarà l’odore degli oli essenziali.

Quali oli essenziali usare per preparare un profumo?

 

Pubblicato da Anna De Simone il 16 luglio 2015