Olio essenziale di Patchouli

Olio essenziale di Patchouli

Olio essenziale di Patchouli: proprietà, usi e benefici dell’olio essenziale di Patchouli che per la sua fragranza è perfetto per la produzione di profumi e cosmetici fai da te.

Il Patchouli

Il patchouli pasciulì è una pianta della famiglia delle Lamiacee (per intenderci, la stessa famiglia di piante fortemente aromatiche come lavanda, menta e origano) proveniente dalle regioni tropicali dell’Asia e coltivata intensivamente in Cina, india, Thailandia, Indonesia, Malesia, Mauritius, Filippine, Vietnam… Il pasciulì (Progostemon cablin) ha un aspetto cespuglioso e il suo fusto raggiunge l’altezza di 75 cm. Produce piccoli fiori bianchi-rosa chiaro e viene ampiamente impiegato come essenza in profumeria.

Olio essenziale di Patchouli

La produzione dell’olio essenziale di Patchouli è eseguita per distillazione a vapore… l’olio essenziale si ricava dalle foglie di patchouli e non dai fiori come molti erroneamente pensano. Il processo produttivo dell’olio essenziale per distillazione è molto delicato: il vapore provoca la rottura delle pareti e delle membrane delle cellule vegetali e da queste fratture viene estratta la famosa essenza di patchouli.

Tra i principi attivi dell’olio essenziale di Patchouli segnaliamo il germacrene A, principio attivo noto per le sue proprietà germicida e antibatteriche, l’alcool di patsciulì (conosciuta come canfora di patchouli) e il norpatchoulenolo che sono i terpeni responsabili del tipico profumo dell’essenza.

Olio essenziale di patchouli, proprietà e impieghi

L’olio essenziale di Patchouli è famoso per le sue proprietà stimolanti e tonificanti. E’ usato per lenire la stanchezza dei piedi dopo una lunga passeggiata, per curare l’acne in modo naturale, contro le screpolature e la pelle danneggiata. L’olio essenziale di Patchouli trova ampio impiego in aromaterapia e nei diffusori di oli essenziali domestici, dove è usato per profumare l’ambiente ed eliminare i cattivi odori. Ecco un elenco delle proprietà e degli usi più popolari dell’olio essenziale di patchouli:

  • Repellente naturale per insetti
    Uno studio pubblicato nel 2005 e intitolato “Comparative repellency of 38 essential oils against mosquito bites” afferma che l’olio essenziale di patchouli può essere considerato un buon repellente naturale per allontare gli insetti. Ancora, nel 1992, uno studio intitolato “An additional constituent occurring in the oil from a patchouli cultivar” ha riportato che l’olio essenziale di patchouli può essere efficace per allontanare diversi tipi di insetti e in particolar modo le termiti Formosan subterranean.
  • In Aromaterapia
    In Aromaterapia, l’essenza di Patchouli è usata come stimolante, soprattutto per lenire lo stress; è spesso usata in combinazione con altri oli essenziali come quello di lavanda, rosa, sandalo e bergamotto. Molti sostenitori dell’aromaterapia consigliano l’olio essenziale di patchouli per risvegliare i sensi assopiti in camera da letto. Gli esperti affermano che l’aroma di patchouli funziona come un afrodisiaco naturale e aiuta a risvegliare il desiderio sessuale.
  • Rimedio naturale contro l’acne
    Nella cosmesi naturale, l’olio essenziale di patchouli è usato per combattere l’acne. Può essere aggiunto a creme fai da te o per una terapia d’urto, può essere usato al naturale in concomitanza all’olio essenziale di Tea Tree, in questo caso vi basterà inumidire un batuffolo di cotone con qualche goccia di olio essenziale e applicare sulla zona da trattare.
  • Per la cura della pelle 
    Può essere usato contro screpolature, per la cura del cuoio capelluto e come tonificante.

Dove comprare l’olio essenziale di patchouli?

L’olio essenziale di patchouli non è molto comune, può essere trovato nelle botteghe naturali più fornite oppure nella vendita online. Tra i vari prodotti segnaliamo Olio di Patchouli Biologico puro al 100%, il prezzo per un flacone da 30 ml è di 19,99 euro ed è proposto su Amazon con spedizione gratuita. Si tratta di un olio essenziale biologico con certificazione Soil Association.

Perché dovreste scegliere oli essenziali biologici?

La risposta la trovate nel nostro articolo dedicato agli oli essenziali bio. In più, dato che il patchouli è una pianta da coltivazione intensiva, la certificazione Bio è ancora più importante per capire da dove arriva la materia prima per la produzione dell’olio essenziale che acquisterete.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 marzo 2015