Finger food veloci

Finger food

Finger food veloci, sembra un modo di dire da happy hour milanese, o da élite di buongustai che si possono permettere di “pizzicare” delle delizie che costano un occhio della testa. E invece, oggi, quando di parla di finger food veloci si può anche voler intendere delle ricette veloci da preparare, e anche facili, che si catturano con le dita quindi adatte anche a cene in piedi, ma non per forza non nutrienti o non sane. Anzi.



Finger food veloci: ricette

Oggi sono popolari, sembrano una moda degli ultimi anni ed effettivamente è nell’ultimo decennio che hanno spopolato nei ristoranti di alta cucina, ma anche in occasioni più comuni ed informali. In verità, se andiamo a consultare con attenzione le ricette delle nostre nonne, o bisnonne, possiamo scovare molti finger food veloci che non si chiamavano così ma che hanno tutte le caratteristiche per meritare questo appellativo.

Basta pensare ai bignè salati di San Giuseppe, perfetti per la Festa del papà, ma a che in altre occasioni, farciti con prosciutto cotto e robiola, sono un ottimo antipasto. Ci sono anche i cazzilli, un classico nel palermitano, crocchette di patate dalla tipica forma ovale leggermente allungata.

Da Lecce, poi, arrivano i Rustici leccesi, dischi di pasta sfoglia farciti di pomodoro, mozzarella e besciamella. Per chi è in cerca di ispirazioni, c’è il libro “Finger food. 140 ricette da mangiare in un boccone” di Viviana Lapertosa, in vendita anche su Amazon a 13,60 euro.

Finger food

Finger food veloci: pesce

Tra i finger food veloci ci sono i canapè con crema di cannellini e salmone, da preparare con 8-10 fette di pane in cassetta integrale, 80 g di fagioli cannellini in scatola, dello scalogno, 100 g di salmone, 1 vasetto di uova di lompo nere e poi sale, pepe, olio extravergine e prezzemolo tritato.

Altre ricette molto apprezzate a base di pesce sono i rotolini di polpo e frittata, semplici e di gusto, oppure i gamberi in sfoglia, perfetti per un aperitivo, associati a della salsa piccante.

Finger food

Finger food veloci dolci

I Rocher sono i migliori tra tutti i tipi di finger food veloci dolci. Si tratta, per chi non li ha sfortunatamente mai assaggiati, di cioccolatini farciti con granella di nocciole wafer. Alternative altrettanto golose sono i tartufini al tiramisu e nutella, i cornetti di sfoglia alla ricotta con nutella, le praline al pandoro con mandorle e cioccolato. Troppa dolcezza? Torniamo al salato!

Finger food veloci freddi

Ci sono anche finger food veloci da poter servire freddi e semplici anche da preparare e, nel caso, riciclare. Ad esempio le focaccine integrali, da farcire a piacimento, a merenda o per aperitivo, oppure, molto coreografici, i ventagli di sfoglia bicolore che si sposano ottimamente con un calice di vino bianco.

Servite fredde o tiepide, possono piacere le polpette di verdure, con broccoli e mandorle, oppure quelle di fagioli cannellini, adatte anche a chi segue una dieta vegana o è intollerante al glutine.

Finger food

Finger food: libri

Il bello dei finger food veloci è che si possono inventare di sana pianta secondo i propri gusti. Per non rischiare, però, di fare esperimenti troppo azzardati, si può prendere ispirazione da ricette di altri, personalizzandole. Ecco alcuni titoli di libri “ispiranti”.

“Chef in punta di dita. Idee gastronomiche per finger food”, “Finger food all’italiana. Oltre 200 ricette da mangiare con le mani” e “Cocktail e finger food. Come organizzare un party di successo”.

Finger food

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 29 maggio 2017