Spuntino di mezzanotte dietetico

Spuntino di mezzanotte

Spuntino di mezzanotte, molti lo condannano ma c’è chi non riesce ad evitarlo e anche chi ritiene che possa fare dormire meglio. Al di là di queste correnti di pensiero su questa pausa merenda in notturna, vediamo cosa è meglio mangiare per fare in modo di non ingrassare e nemmeno di non rovinarci il sonno.



Spuntino di mezzanotte: cosa mangiare

Capita che, soprattutto se si cena presto e si va a letto tardi, si sia in preda di attacchi di fame verso mezzanotte. Resistendo, si perde il sonno, oppure ci si sveglierebbe poi alle 2 o alle 3, e allora meglio fare uno spuntino di mezzanotte nel modo migliore possibile. E’ una abitudine che sarebbe meglio togliere, ma non è così semplice perché crea dipendenza, però sconvolge i nostri ritmi circadiani per cui non è proprio parte di uno stile di vita sano.
Anche per non correre il rischio di ingrassare, vediamo come fare un pasto abbastanza bilanciato in modo da restarne appagati.

Spuntino di mezzanotte dietetico

Uno spuntino di mezzanotte per restare in linea ma che sfami potrebbe essere a base di yogurt e frutta, oppure con dello yogurt a cui aggiungere un cucchiaino di crema di nocciole e un cucchiaino di zucchero: goloso ma sano! Chi ama i datteri ne può mangiare 5 o 6, frullati, assieme a del latte e ad un cucchiaio di cacao o di zucchero, uno spuntino di mezzanotte delizioso e molto energetico.

Anche il gelato non è affatto una cattiva idea, un sorbetto o anche un cornetto, basta non esagerare con le quantità, lo stesso vale se abbiamo voglia di preparare una crema di ricotta alla frutta, con un cucchiaino di zucchero.

Per chi ama il salato e desidera un consiglio per sfamarsi nelle ore notturne, c’è il parmigiano reggiano, come idea, da associare alle pere, ma chi preferisce solo frutta per sentirsi più leggero ancora, può optare per una frullato con avocado e banana, a cui aggiungere acqua di cocco che favorisce il sonno.

Spuntino di mezzanotte

Spaghettata di mezzanotte

La pasta di mezzanotte è uno sfizio che ogni tanto ci si può togliere senza troppi sensi di colpa, chiaro però che deve essere ogni tanto e non spesso. C’è una ricetta che alcuni chiamano proprio “pasta di mezzanotte”, ed è una versione più saporita degli spaghetti aglio e olio, ma ci sono molte altri modi per cucinare una pasta per la spaghettata notturna, modi semplici e piatti digeribili.

Se amiamo mangiare a quest’ora i carboidrati anche se non è consigliato, invece della pasta possiamo puntare su altri tipi di spuntino di mezzanotte più leggeri e digeribili. Una fetta di torta fatta in casa, ad esempio, semplice e sana, oppure dei biscotti di pastafrolla anche farciti con crema di nocciole o marmellata.

Spuntino di mezzanotte

Spuntino di mezzanotte: ricette 

Nel libro “Spuntini e stuzzichini”, nato dalla collaborazione tra Giunti e Slow Food, possiamo sfogliare molte idee per lo spuntino di mezzanotte facili e sane. Si tratta di ricette che possono essere sfoderate non solo in piena notte ma anche per un aperitivo o una merenda, per un pic-nic o per uno spuntino in viaggio.

Spuntino di mezzanotte

Spaghetti di mezzanotte: film

Poco centra con i veri spuntini di mezzanotte: “Spaghetti a mezzanotte” è un film di Sergio Martino uscito nelle sale italiane il 26 febbraio 1981, tra gli attori protagonisti ci sono anche Barbara Bouchet, Lino Banfi e Teo Teocoli.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 25 settembre 2017