Come fare gallette di riso

galletta di riso

Come fare gallette di riso: ricette e istruzioni per preparare gallette di riso in casa classiche o arricchite con sesamo, quinoa, miglio… 

Le gallette di riso sono uno snack leggero e possono essere arricchite con tanti ingredienti (sesamo, quinoa, miglio) che le renderanno ancora più sane e nutrienti. Ecco come preparare delle gustose gallette di riso fatte in casa.

Come fare gallette di riso

Chi non ha mai mangiato delle gallette di riso? Avete mai pensato di preparare delle gallette di riso fatte in casa? Siete talmente abituati a comprarle che probabilmente non vi è mai passato per la testa. In questo articolo scoprirete come preparare gallette di riso, è davvero semplice e le gallette hanno un gusto unico.

Le gallette di riso rappresentano uno smorza fame perfetto, possono sostituire il pane e si adattano ad ogni pasto, dalla colazione alla cena.

Inoltre questi snack salutari:

  • Sono glutten free
  • Non contengono lieviti
  • Sono leggere, senza grassi ne zuccheri aggiunti.

Ricetta gallette di riso

Ingredienti per preparare le gallette di riso fatte in casa:

  • 300 grammi di farina di riso
  • 120 grammi di farina di mais
  • 4 cucchiai di olio di semi
  • 2 bicchieri di latte di soia
  • 2 cucchiai di malto di riso (o malto d’orzo, ma in questo caso le gallette non saranno più senza glutine)

Ingredienti facoltativi (per una versione più arricchita delle gallette di riso)

  • -riso soffiato
  • -farro
  • -quinoa
  • – miglio
  • -semi di sesamo

Come preparare gallette di riso: procedimento

  • Per prima cosa dovete mischiare gli ingredienti secchi (tranne quelli facoltativi). Per evitare di formare dei grumi, che andrebbero a rovinare tutto l’impasto delle gallette di riso, setacciate sia la farina di riso che quella di mais.
  • Su un piano di lavoro, o in una ciotola capiente, disponete le farine a fontana ed aggiungete l’olio di semi, evitate l’olio d’oliva perché donerebbe alle gallette di riso un sapore troppo forte ( se invece gradite un sapore molto più deciso utilizzate l’olio extravergine).
  • Ora inserite il malto di riso che dona alle vostre gallette la tipica croccantezza.
  • Per aiutare le farine ad amalgamarsi tra loro unite anche il latte, ma non tutto insieme, aggiungetelo gradualmente.
  • Impastate fin quando non otterrete una consistenza liscia ed omogenea.
  • Lasciate riposare l’impasto delle gallette di riso per circa mezz’ora.
  • Trascorsi 30 minuti stendete l’impasto con un mattarello. Dovete ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro.
  • Con l’aiuto di un coppapasta infarinato date la tipica forma alle vostre gallette. Se non avete un coppapasta potete utilizzate dei bicchieri o delle tazze. Se vi stuzzica l’idea potete anche fare delle mini-gallette di riso utilizzando delle tazzine da caffè, saranno ottime per preparare dei fingerfood.
  • Disponete i dischi su una teglia rivestita con della carta forno.
  • Infornate le vostre gallette di riso per circa 30 minuti a 180°.
  • Una volta cotte lasciatele raffreddare. Potete conservare le gallette di riso in un sacchetto di plastica ben chiuso per 4-5 giorni.

Come fare gallette di riso personalizzate

Ora che avete imparato a fare le gallette di riso fatte in casa potete personalizzarle come preferite! In commercio vi sono versioni con gli ingredienti più disparati (gallette di riso con quinoa, con farro, di mais etc.)

Per ottenere delle profumatissime gallette di riso personalizzate vi basterà aggiungere, a scelta, uno degli ingredienti facoltativi che vi abbiamo indicato (o mixarli tra loro).

In commercio, nei negozi specializzati ma anche nei centri commerciali più forniti, potete trovare vari prodotti “soffiati” non solo il riso, anche quinoa farro, orzo, miglio. Questi ingredienti si sposano benissimo con le gallette di riso fatte in casa, donano ancor più croccantezza e sapore!

Per personalizzare le gallette di riso fatte in casa vi basterà aggiungere un paio di cucchiai di semi o cereali soffiati all’impasto. Attenzione vi suggeriamo di aggiungerli prima che la pasta “riposi” in modo da non sottoporla ad ulteriore stress.

L’unica accortezza per fare le gallette di riso personalizzate sta nella fase di doratura.

Se optate per la versione personalizzata delle gallette di riso fatte in casa prestate attenzione alla cottura ed eventualmente abbassate la temperatura del forno onde evitare di bruciare tutto il condimento.

Ricetta interessante: gallette di farro fatte in casa

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 15 febbraio 2016