Farina di Grano saraceno

farina di grano saraceno

Farina di grano saraceno: proprietà e valori nutrizionali, indice glicemico, usi in cucina e le ricette più saporite (pizza e pane di grano saraceno, torta ai mirtilli e tanto altro). Tutte le informazioni più preziose sulla farina di grano saraceno.

La farina di grano saraceno è tra le migliori alternative alla farina biancaè senza glutine quindi può essere consumata da tutti, anche dai celiaci. Non lasciatevi ingannare dal nome, il grano saraceno non ha nulla a che vedere con il frumento, infatti si tratta di una verdura molto più simile al rabarbaro!

Farina di grano saraceno senza glutine

Attenzione! Al momento dell’acquisto, per assicurarvi un prodotto senza glutine, assicuratevi di comprare farina di grano saraceno pura. Dato il sapore molto forte della farina di grano saraceno, in commercio, non mancano miscele che possono contenere farine di frumento o graminacee (quindi con glutine).

Farina di grano saraceno, ricette

Al palato, ha un sapore molto intenso che richiama la madre terra, è per questo che vi consiglio di usare la farina di grano saraceno mescolata a altre farine così da ottenere un risultato più equilibrato. In alternativa vi toccherà creare abbinamenti ad hoc, cioè unire la farina di grano saraceno a ingredienti dal sapore altrettanto marcato e intenso, come è il caso della ricetta che sto per svelarvi.

Torta ai mirtilli con grano saraceno

La marmellata di mirtilli, soprattutto se fatta in casa, ha un gusto forte che si sposa perfettamente con il sapore della farina di grano saraceno.

Gli ingredienti:

  • 200 g di farina di grano saraceno 
  • 200 g di burro ammorbidito
  • 300 g di zucchero
  • 60 g di nocciole e pinoli
  • 150 g di farina di mais
  • 6 uova
  • Per farcire: panna fresca e marmellata di mirtilli
  • Una bustina di lievito per dolci

Il procedimento:

  1. Mescola uovo, zucchero e burro
    Gradualmente, aggiungete lo zucchero al burro e ai tuorli d’uovo. Aggiungete un tuorlo alla volta e mescolate con accuratezza. Mescolate fino a sciogliere perfettamente lo zucchero e integrare a pennello i rossi d’uovo.
  2. Aggiungi le farine, il lievito, le noci e i pinoli
    Mescola la farina di grano saraceno a quella di mais. Aggiungi la frutta secca tritata e la bustina di lievito. Aggiungi questo composto polveroso alla crema di burro e mescola con altrettanta attenzione.
  3. Monta gli albumi 
    Monta gli albumi a neve fermissima. Incorpora delicatamente l’impasto al composto precedente.
  4. La cottura
    Versa il tutto nello stampo e inforna a 180° (preriscaldato) per 40 minuti.
  5. La farcitura 
    A cottura ultimata, fate raffreddare la base e farcitela con abbondante marmellata di mirtillo rosso e decorala con qualche ciuffo di panna fresca.

Altre ricette a base di grano saraceno? Cosa ne dite di pane e pizza con farina di grano saraceno? Con il grano saraceno è infatti possibile preparare il pane, la pasta, la polenta taragna (polenta nera) e i classici pizzoccheri. Per le ricette con la farina di grano saraceno, appena citate, vi rimando agli articoli-guida:

Pane di grano saraceno, ricetta

E’ possibile preparare il pane di grano saraceno senza l’impiego di farina di frumento? Sì. Otterremo un ottimo pane senza glutine. Gli ingredienti:

  • 500 gr di farina di grano saraceno
  • 380 ml di acqua
  • un cubetto di lievito di birra (circa 25 gr)
  • tre cucchiai di olio evo
  • un cucchiaino di miele
  • 15 gr di sale
  • semi di girasole (opzionali)

Il procedimento è quello classico. Il pane di grano saraceno si prepara sciogliendo in acqua il lievito e incorporando gli ingredienti liquidi, gradualmente, negli ingredienti solidi (farina e sale).

farina di grano saraceno

Lavorate in una ciotola, impastate bene. Al contrario di quanto fareste con il classico pane di frumento, il pane di grano saraceno andrà infornato in un tegame dai bordi alti così da conferirgli una forma.

Incorporate, nell’impasto, i semi di girasole.

Fate cuocere, per i primi 10 minuti, a 200 °C e, per 30 minuti, abbassa a 180 °C.

Pasta senza glutine: pasta di grano saraceno o soba

La soba è una pasta tradizionale giapponese a base di grano saraceno quindi naturalmente senza glutine. Tradizionalmente la soba è preparata esclusivamente con grano saraceno, in Italia, però, si è diffuso principalmente un tipo di soba misto, dato da farina di frumento e farina di grano saraceno.

Per la ricetta della pasta di grano saraceno o pasta senza glutine, avrete bisogno di 400 gr di grano saraceno e circa 200 ml di acqua tiepida.

Per tutte le informazioni: soba fatta in casa

Indice glicemico della Farina di grano saraceno

La farina di grano saraceno è un’ottima alternativa alla classica farina bianca di frumento, non contiene glutine (adatta ai celiaci) e si fa notare, tra le altre cose, per il suo basso indice glicemico. L’indice glicemico rappresenta la velocità con cui aumentano le concentrazioni di glucosio nel sangue a seguito dell’assunzione di un alimento. La farina di grano saraceno ha un basso indice glicemico, pari a 40, niente male se si considera che la farina di grano ha un indice glicemico pari a 85.

Valori nutrizionali

Per tutte le proprietà nutrizionali della farina di grano saraceno vi rimandiamo alla pagina dedicata alla materia prima: “Grano saraceno“.

Calorie della farina di grano saraceno:
in media, 100 grammi di farina di grano saraceno annoverano 340 kcal.

Dove comprarla

Questa farina si trova facilmente al supermercato, come premesso, assicuratevi di acquistare un prodotto puro, non mescolato e quindi naturalmente senza glutine. Solo in questo modo riuscirete a preparare pane, pasta e pizza senza glutine. La stessa ricetta dell’impasto per il pane di grano saraceno può essere usata per preparare la base della pizza.

Se non trovate questa farina tra gli scaffali del supermercato, potete sfruttare la compravendita online. A “questa pagina Amazon“, per esempio, vi sono ottime scelte di farine ottenute da grano saraceno coltivato con metodo biologico.

Farina di grano saraceno fatta in casa

Se avete intenzione di preparare la farina di grano saraceno in casa a partire dalla materia prima, potete trovare tutte le informazioni nell’articolo guida su come fare la farina in casa.Per fare la farina di grano saraceno sarà necessario un macinino molto robusto o un mulino. Al contrario, farine più tenere come quella di avena o come la farina di mais o di riso, possono essere autoprodotte con un semplice macina-caffè.

Un attento processo di produzione vi consentirà di trarre il meglio dalla vostra farina fatta in casa: la farina di grano saraceno fatta in casa ha un colore più scuro e garantisce un maggior apporto di fibra, vitamine e sali minerali. Un elevato apporto di fibre migliora il potere saziante dell’alimento e migliora la flora batterica dell’intestino.

Pubblicato da Anna De Simone il 1 febbraio 2018