Concorrenti del Renault Twizy

Lo sappiamo, la Renault Twizy è l’auto elettrica più venduta d’Europa. La Renault Twizy è disponibile a partire da 6.990 € e si propone al pubblico in due vesti differenti, una più soft, la Twizy 45 con una coppia da 33 Nm e una velocità massima da 45 km/h, e una versione più performante con un motore da 13 kw e una coppia 57 Nm che consente di raggiungere una velocità massima di 80 km/h.

La vera chicca della Renault Twizy non è celata nel motore elettrico ma nell’estetica… si riscontra con le wing doors, le porte apribili verticamente così da districarsi meglio nella jungla del traffico urbano. A questo indirizzo sono disponibili tutte le informazioni sulla Renault Twizy. Bene, una volta chiarite le potenzialità della Twizy, andiamo a vedere quali sono i concorrenti di questo EV.

I concorrenti del Renault Twizy EV. Il veicolo elettrico NWG Zero
NWG Zero è un’auto elettrica potente e performante. E’ stata progettata e prodotta in Italia, da un’azienda di Prato. Può essere considerato un veicolo elettrico urbano ma la versione omologata M1 può viaggiare anche in autostrada. Ha 140 km di autonomia, una velocità massima di 100 km/h e con la modalità di ricarica superfast, il pieno della batteria si fa in meno di un’ora. Le caratteristiche offerte dall’NWG Zero sono più allettanti di quelle del Renault Twizy, tuttavia, il prezzo può scoraggiare l’acquisto: 20.000 euro.

I concorrenti del Renault Twizy EV. Il veicolo elettrico Birò
Proprio come l’EV NWG Zero, anche il Birò è prodotto in Italia. So tratta do un veicolo elettrico urbano con un motore da 4kw -proprio come il modello 45 dell’ev Twizy-, raggiunge i 45 km/h di velocità e ha un’autonomia di 70 chilometri. E’ disponibile in 11 colorazioni differenti e garantisce massimi risparmi.

Altri concorrenti saranno ben presto sul mercato: aspettiamo le mosse di Toyota e Honda.

Pubblicato da Anna De Simone il 2 febbraio 2013