Come perdere 5 kg

Molti di voi si chiederanno come perdere 5 kg, ma sono davvero chili di troppo? Prima di procedere con la lettura di questo articolo vi consigliamo di calcolare il peso forma, troppo spesso non siamo soddisfatti del nostro corpo ma la nostra insoddisfazione deriva piuttosto da un disagio psichico. Se calcolando il vostro peso forma vi accorgete che si tratta davvero di chili di troppo, è arrivato il momento di agire, iniziate la vostra dieta ipocalorica a patto che sia sana ed equilibrata!

In giro per il web si trovano numerose diete, alcuni esempi?
La Paleodieta (schema settimanale)
La dieta della Frutta (schema quotidiano)
La Dieta Disintossicante (schema quotidiano)
La Dieta dello Yogurt (schema a tre giorni)

Inoltre vi sono diete che prevedono l’ausilio di particolari alimenti, come il daikon nella dieta bruciagrassi e le tisane nella dieta tisanoreica. Il problema è che la grande maggioranza di queste diete nasce per scopi speculativi, sono senza dubbio efficaci nel loro scopo, cioè consentono di perdere peso ma la massa grassa potrebbe essere persa anche semplicemente non variando il proprio regime alimentare ma incrementando il livello di attività fisica.

Come perdere 5 kg, gli step
-regime alimentare. Evitate cibi fritti e in generale cibi spazzatura come quelli proposti dai fastfood. Eliminate le patatine in busta, gli snack e i dolciumi.
-stile di vita. Se conducete una vita piuttosto comoda, abbandonatela! In molti casi, per perdere qualche chilo, basterebbe incrementare il tempo trascorso in movimento. Ciò non significa che dovete iscrivervi in palestra, se avete un lavoro potrebbe essere davvero stressante aggiungere un altro impegno. Ma cosa ne dite di ritagliarvi degli spazi per andare a fare una corsa al parco?

Come perdere 5 kg, la piramide alimentare
Fino a qualche tempo fa le carni occupavano un posto più basso nella nostra piramide alimentare. Oggi si dovrebbe consumare carne rossa solo poche volte al mese e limitare l’uso della carne bianca a non più di un paio di volte a settimana.
Alla base della nostra piramide alimentare e quindi per tenersi in forma e perdere i kg di troppo, bisognerebbe nutrirsi di fibre integrali e prodotti che siano quanto più naturali possibili. Frutta e verdura possono essere consumati in quantità tutti i giorni, senza alcuna limitazione. I dolciumi possono trovare spazio nella nostra dieta ipocalorica ma il loro consumo dovrebbe limitarsi a una massimo due volte al mese. Se proprio non potete fare a meno del dolce, privilegiate gelati artigianali alla frutta.

Ti potrebbe interessare anche Daikon: proprietà e ricette

Pubblicato da Anna De Simone il 13 luglio 2012