Tonno vegan fatto in casa

Tonno vegan

Tonno vegan, per chi ha scelto di seguire una dieta vegetariana che esclude anche il pesce oltre alla carne o per chi è vegano. Vediamo in che modo si trasformano alcuni piatti di pesce a base di tonno in modo che non lo contengano. Si trovano sempre più frequentemente questi alimenti, come il tonno vegan appunto, che in qualche modo, non sempre equivalente dal punto di vista nutritivo, sostituiscono quelli che vegani e alcune fronde di vegetariani non mangerebbero assolutamente.



Stando attenti a non seguire una dieta che porta ad avere carenze proteiche e carenze di vitamine, possiamo esplorare anche questi cibi utili anche se si ha uno stile di vita frenetico e un lavoro che porta a viaggiare tanto.

Tonno vegan: ricetta

La ricetta del tonno vegan oggi proposta sul mercato, che vuole imitare il tonno rosso, è 100% vegetale e a base di pomodoro. Si può tranquillamente dire che si tratta essenzialmente di pomodoro, pomodoro lavorato in modo molto particolare, in modo che assuma un sapore simile al tonno rosso e anche una equivalente consistenza.

Con questo tonno vegano si possono poi preparare piatti come il tonno in camicia di papavero o il tonno alla provenzale graditi anche ai vegani, forse un po’ meno a chi di tonno vorrebbe mangiare quello vero.

Tonno vegan: ingredienti

Ci sono varie ricette per preparare piatti di tonno senza tonno. Tra le proposte troviamo anche il seitan tonnato vegano, ottimo se accompagnato da verdure fresche e pane integrale fatto in casa. Per prepararlo servono 400 grammi di seitan, mezzo chilo di ceci lessati, 250 grammi di yogurt di soia, 4 cucchiaini di capperi sott’aceto e uno di tahin, una punta di senape e un tocco di succo di limone.

Tonno vegan

Tonno vegan fatto in casa

Una versione facile da fare in casa del tonno vegano è quella in insalata. Si può preparare una insalata vegana che simula quella al tonno ma non ha né pesce, né uova crude: il top per i vegani, meno “top” per chi è onnivoro, ma è bene che tutti possano scegliere.

La ricetta per questa insalata al tonno vegan richiede 3 tazze di verdure tritate e mezza di ceci lessati. Le verdure scelte di solito sono prezzemolo, cipolla, peperone verde e rosso, sedano e anche peperone giallo. Si aggiunge la maionese vegetale e l’alga kelp in polvere che dà il sapore di pesce.

Tonno vegan: calorie

Si trovano varianti del tonno vegan molto gustose come questa, alla pizzaiola. Un etto fornisce 168 calorie, si può acquistare nei negozi specializzati, tra gli ingredienti troviamo proteine di soia (45%), proteine del grano (19%), brodo fuco (acqua, fuco), olio di soia (13%), mirin. zucchero, salsa di soia (1,2%), sale e peperoncino.

Tonno vegan rosso

Certo tra le ricette di tonno vegan quella che va per la maggiore è la ricetta che simula il tonno rosso, richiesto proprio per l’eccelsa qualità e bontà della carne e perché adatto per il sushi. Se va il tonno rosso tra i non vegani, va il tonno vegan rosso tra i vegani.

Tonno vegan

Tonno vegan: salsa

Se esiste il tonno, esiste anche la salsa tonnata per vegani, da spalmare su panini, tartine, bruschette. La si prepara con ceci, succo di limone, capperi sottaceto, senape, maionese vegetale.

Tonno vegan: polpette

Le polpette hanno sempre un grande successo, tra grandi e piccini, a cena come in un aperitivo in piedi. Non poteva mancare quindi la versione con tonno vegan. Ne servono 300 grammi a cui unire 6 cucchiai di pane grattugiato, uno di hummus di ceci, olio extra vergine d’oliva, curry, aglio in polvere e rosmarino tritato e sale.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 27 settembre 2017