Tipi di fresatrice per il legno

fresatrice per legno

Tipi di fresatrice per il legno: come fresare il legno scegliendo lo strumento più adatto alle proprie esigenze.  Fresatrice orizzontale, universale o verticale.


A cosa serve la fresatrice del legno

La fresatrice è uno strumento molto versatile che può eseguire molte funzioni.

La fresatrice consente di modellare un elemento in legno attribuendogli la forma desiderata.

Grazie alla funzione copiatrice è possibile riprodurre lo stesso identico profilo anche su altri elementi in legno creando così forme identiche.

La fresatrice consente di praticare fori, intagli, scalanature, rilievi… E’ molto usata per ritagliare vari parti di legno da usare poi a incastro.

Insomma, quando parliamo di fresatura del legno possiamo riferirci a diversi tipi di lavorazioni di questo materiale.

In commercio si trovano diversi tipi di fresatrice per legno. Le principali sono:

  • fresatrice orizzontale
  • fresatrice verticale
  • fresatrice universale

Fresatrice orizzontale

La fresatrice per il legno di tipo orizzontale presenta un asse di rotazione posto orizzontalmente al piano di appoggio.

La fresatrice orizzontale è usata soprattutto per spianare, fare scalanature, fessure, per eseguire profilature rettilinee… tuttavia, acquistando le apposite frese è possibile adattarla a un gran numero di lavorazioni del legno.

Tra i vari modelli in commercio segnaliamo la BT – BJ 900 di Einhell che riesce a offrire funzionalità da fresatrice professionale pur mantenendo un costo d’acquisto accessibile (su Amazon è proposta al prezzo di 69 euro con spese di spedizione gratuite).

Questa fresatrice orizzontale è indicata per creare intagli e incastri nel legno massiccio o nel compensato. La sua fresatura raggiunge una profondità di 18 cm e presenta una struttura regolabile a tre posizioni.

Link utili da Amazon: fresatrice BT – BJ 900

Tra le funzioni della fresatrice appena citata, segnaliamo la guida multifunzione che consente la massima maneggevolezza dello strumento.

Fresatrice verticale

L’asse del mandrino e la fresa hanno una posizione verticale. La fresatrice verticale è particolarmente indicata per la creazione di fori e per le alesature e per ottenere bordi e profili.

Come per le fresatrici orizzontali, anche per quelle verticali il mercato offre modelli per ogni esigenza, da quelli professionali ai modelli per uso hobbistico. Un buon punto d’incontro tra professionalità e maneggevolezza, è dato dal modello POF 1200 AE ROUTER EXPERT, proposta su Amazon al prezzo di 95 euro con spese di spedizione gratuite. Anche in questo caso, vi rimandiamo ai link utili per ottenere tutte le specifiche tecniche della fresatrice.

Link utili: POF 1200 AE ROUTER EXPERT

La fresatrice, per riprodurre sempre la stessa sagoma (in sostituzione del sistema dei copiatori), dispone della modalità SDS, più semplice da usare.

Fresatrice universale

E’ la fresatrice per legno più costosa perché consente una maggiore versatilità. C’è da dire che è anche più ingombrante e si propone a un pubblico che già ha una buona dimestichezza con la fresatura del legno.

La sua struttura è simile a quella della fresatrice orizzontale ma è dotata di una piastra girevole posta intorno a un’asse verticale. Tale struttura consente di orientare il legno in direzione obliqua rispetto all’asse di rotazione della fresa. Con la fresatrice universale è possibile avere un margine superiore di inclinazione con lavorazioni del legno in direzione obliqua.

Chi vuole uno strumento potente in grado di realizzare serramenti, infissi e importanti lavorazioni del legno, può puntare una fresatrice professionale come l’elettroutensile Bosch GOF 1600 CE. I professionisti di settore hanno opinioni molto positive su questa fresatrice professionale, tuttavia potrebbe non essere adatta per gli hobbisti, non solo per il prezzo (costa circa 400 euro) ma per la poca maneggevolezza. La fresatrice universale è meno maneggevole dei modelli citati fin ora.

Link Utile: Bosch GOF 1600 CE

Fresatrice per metalli o plastica

Non solo legno, sostituendo gli elementi modellanti a seconda delle esigenze, la fresatrice può essere utilizzata per la lavorazione di materiali diversi come plastiche o metalli.

Altri lavori con il legno:

Pubblicato da Anna De Simone il 15 ottobre 2016