Rosa damascena: proprietà e info

rosa damascena

Rosa damascena: proprietà, consigli su coltivazione, uso dell’olio essenziale e preparazione dell’acqua di rosa. Maschera rigenerante per il viso e tanti rimedi naturali preparati a partire dai suoi petali.


Nei paesi musulmani, la rosa damascena è considerata il fiore del Profeta. L’olio essenziale di rosa damascena è considerato un efficace antistress, è usato come analgesico e come calmante per dormire bene la notte.

Olio essenziale di damascena

Quello di damascena è uno degli oli essenziali più costosi al mondo. Vi basterà pensare che un flacone da 2 ml di Olio essenziale di Rosa Damascena Puro al 100% si compra su Amazon al prezzo di 26,99 euro con spedizione gratuita, e vi stiamo segnalando uno dei prodotti dal migliore rapporto qualità/prezzo presenti sul mercato.

L’olio essenziale di damascena è molto costoso non per scelte di mercato ma perché la Rosa damascena distilla le sue gocce di oli essenziali con estrema parsimonia e per ricavarne solo poche gocce sono necessari quintali di petali di rose. Per tutte le informazioni sulla produzione dell’olio essenziale di rosa damascena e sulle sue proprietà, vi rimandiamo alla pagina di approfondimento: Olio essenziale di rosa.

In commercio esistono oli essenziali di damascena già diluiti e quindi meno costosi, il nostro consiglio è quello di acquistare un olio puro e naturale al 100% ed eseguire le diluizioni in piena autonomia. L’olio essenziale di rosa damascena, così come qualsiasi altro olio essenziale, non può essere usato puro sulla pelle: dato l’alta concentrazione di principi attivi, gli oli essenziali vanno diluiti in olio portante o olio vettore. 2 ml di olio essenziale di damascena possono essere diluiti in 120 ml di olio vegetale a vostra scelta.

Rosa damascena: proprietà

La rosa damascena annovera importanti proprietà analgesiche, stando agli studi riuscirebbe a favorire un buon sonno esercitando, in più, un’azione antistress.

Per contrastare il mal di testa

Contro la cefalea, il mal di testa e l’emicrania, l’olio essenziale di rosa damascena può svolgere un effetto analgesico. Per sfruttare queste sue proprietà vi basterà aggiungere 4 gocce di olio essenziale nel vostro diffusore domestico oppure, per i più parsimoniosi, potete bagnare un piccolo fazzoletto di cotone con 2 gocce di olio essenziale. Inalate per una ventina di minuti per alleviare il mal di testa. Per l’emicrania più spiccata, diluite 2 gocce di olio essenziale di damascena in un cucchiaio di olio portante. Usante l’unguento per massaggiare la tempia eseguendo movimenti circolari. Per maggiori informazioni su come alleviare il mal di testa in modo naturale vi rimandiamo alla pagina dedicata ai rimedi naturali contro l’emicrania.

Per migliorare il sonno 

Nei soggetti ansiosi, il profumo di rosa damascena migliora la qualità del sonno. Potete profumare la camera da letto diffondendo nell’ambiente poche gocce di olio essenziale. Se non avete intenzione di comprare un diffusore, potete aggiungere una goccia di olio di damascena sulla federa del cuscino.

Acqua di rosa damascena: proprietà

L’acqua di rosa damascena è l’alternativa economica dell’olio essenziale. L’acqua di rosa damascena può essere acquistata o preparata in casa con un procedimento molto semplice. Se l’acqua di rosa è preparata in modo corretto, conserverà tutti i principi attivi contenuti nel suo olio essenziale. Per le istruzioni complete e le informazioni su come preparare una maschera di bellezza con acqua di rosa (o con il suo olio essenziale) vi rimandiamo all’articolo guida “Come fare acqua di rose“.

Rosa damascena, coltivazione

Se volte coltivare la rosa damascena per l’estrazione dell’essenza e la preparazione di acqua di rose, vi consigliamo di scegliere la Damascena Katzantik, comunemente nota come Rosa Bulgara che offre buone rese e un elevato contenuto di principi attivi.

Questa rosa produce una serie di fioriture a intervalli di circa 6 settimane fino al tardo autunno. Vi sono alcune varietà di damascena rifiorenti o rifiorentissime che producono fiori a intervalli più brevi. Per la coltivazione della rosa damascena vi consigliamo di seguire le indicazioni viste per la coltivazione di rose rifiorenti e rifiorentissime.

Pubblicato da Anna De Simone il 1 settembre 2016