Olio di pesce: benefici e proprietà

olio di pesce

Olio di pesce, la più abbondante fonte alimentare di omega 3. Raccomandato agli anziani, a chi lo sta per diventare e a chi ha bisogno di una specifica integrazione, è un integratore che in particolare fornisce acido eicosapentaenoico (EPA) e acido docosaesaenoico (DHA). Nomi così non ci diranno forse nulla ma si tratta di acidi grassi essenziali.



Sono sintetizzati grazie a un omega-3 precursore, l’acido alfa linolenico (ALA) – abbondante in noci, soia, canapa e semi di lino – ma per noi umani è meglio assumere omega 3 direttamente con EPA e DHA, quindi assumendo olio di pesce, da preferire ad altri integratori ricchi di acido alfa linolenico che ci richiederebbero un passaggio in più non sempre scontato e gratuito, fisicamente parlando.

Olio di pesce Omega 3

L‘olio di pesce è di pesce, ed è ricco di Omega 3 perché proprio loro, non essendo in grado di sintetizzarli direttamente, quando li assorbono dalle micro-alghe o dagli animali di cui si nutrono ,li accumulano nei propri tessuti. I pesci più ricchi di omega 3 sono le aringhe e le sardine, assieme ad altri pesci azzurri di grande e piccola taglia, a merluzzi, salmone e tonno.

Va fatta però attenzione proprio con il tanto popolare tonno, come per squalo e pesce spada, perché essendo in cima alla catena alimentare, accumulano anche tossine oltre che omega 3. Ciò significa ad esempio ingerire diossina e alcuni pesticidi che, sono liposolubili, ritroviamo infatti anche nell‘olio di pesce: niente panico, vanno valutate bene le concentrazioni.

Scegliamo il nostro integratore di olio di pesce con cura e affidandoci ad un medico, ad esempio, dando un occhio anche alle varie certificazioni di qualità, la più conosciuta è probabilmente la IFOS (International Fish Oil Standard). Le fonti più note e utilizzate di olio di pesce ad oggi sono il salmone di allevamento ed il fegato di merluzzo, spesso troviamo il prodotto racchiuso in opercoli o perle di gelatina dopo i dovuti trattamenti.

olio di pesce omega 3

Olio di pesce: proprietà

Noto per le sue proprietà metaboliche l‘olio di pesce come fonte di omega 3 è stato inizialmente utilizzato soprattutto per le proprietà ipotrigliceridemizzanti. Anno dopo anno, generazioni di studiosi dopo generazioni, si è arrivati a tracciare con più precisione e completezza le proprietà di questo integratore.

Oggi si può dire che l’olio di pesce ha un importante ruolo sia preventivo sia terapeutico, gli sono infatti state attribuite anche proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e ipoglicemizzanti. E poi proprietà neuroprotettive, antiallergiche e cardioprotettive.

Sempre con parere medico essenziale, troviamo l’olio di pesce come rimedio per patologie infiammatorie intestinali o autoimmuni, contro il diabete e le malattie cardiovascolari, le patologie neurodegenerative e quelle legate alle allergie.

Olio di pesce: benefici

Dopo numerosi anni di “gavetta” oggi l’olio di pesce figura tra gli integratori più studiati e meglio caratterizzati, si è fatto “un nome” per i benefici sia in fase preventiva sia terapeutica. Per le sue proprietà metabolica, lo troviamo assunto in vari dosaggi per ridurre in poche settimane le concentrazioni ematiche di trigliceridi e di colesterolo.

L’effetto ipolipemizzante, associato a quello di antinfiammatorio, lo rende un buon integratore per chi soffre di problemi cardiovascolari: ridurrebbe il rischio di possibili complicanze. Ci sono studi con buoni riscontri anche relativi agli effetti dell’olio di pesce in azione contro patologie come il morbo di Crohn e la rettocolite ulcerosa, come rimedio antinfiammatorio è utile anche a chi ha la psoriasi: riesce a ridurre le lesioni cutanee prevenendo complicanze.

Anche in ambito psichiatrico, l’olio di pesce trova spazio come aiuto alle terapie antidepressiva, infine in ambito neurologico e psichiatrico da buoni risultati, rallentando il decadimento delle funzioni cognitive, mnemoniche, percettive e motorie soprattutto se assunto da persone affette da Alzheimer o sclerosi multipla.

olio di pesce benefici
.

Olio di pesce per bambini

Sempre in movimento e scatenati, ben lontani dall’idea di invecchiare, ma anche i bambini possono trarre benefici dall‘olio di pesce, espressamente consigliato agli sportivi di ogni età. La ragione è legata soprattutto alle proprietà antinfiammatorie di questo integratore, una manna per gli atleti di endurance, ad esempio, che si preparano a competizioni sempre parecchio intense.

In generale l‘olio di pesce contribuisce alla prevenzione delle lesioni neuro-muscolari, facilità la fase di recupero e riduce il rischio di infortuni.

Olio di pesce in farmacia

Sul mercato negli ultimi anni sono notevolmente aumentate le proposte di integratori a base di olio di pesce e ora ne troviamo tanti, con formati e concentrazioni di acidi grassi omega 3 diversi. In capsule, o in soluzioni liquide, spesso arricchiti con vitamine antiossidanti, come la vitamina E. Abbiamo parlato di tanti benefici, e ben vengano, ma valutiamo anche gli effetti collaterali e le controindicazioni.

Gli effetti collaterali, se assumiamo olio di pesce per massimo 15 giorni, non dovrebbero presentarsi, non per lo meno in misure clinicamente rilevanti. Potremmo ad esempio notare problemi gastrici, nausea, dolore addominale, dispepsia, diarrea, alitosi.

Più rari sono stati notati anche effetti collaterali legati al sistema coagulativo, più preoccupanti. Per quanto riguarda le controindicazioni, riguardano casi di ipersensibilità al principio attivo o all’alimento da cui è stato estratto l’olio di pesce che abbiamo scelto.

Questo integratore non va comunque preso senza il parere di un medico, soprattutto durante la gravidanza, l’allattamento e nei primi anni di vita, ma io sostengo sia utile sentire un parere di esperto sempre. Anche per le interazioni farmacologiche ad esempio tra olio di pesce e aspirina, farmaci antinfiammatori non steroidei, aglio e Ginkgo Biloba.

olio di pesce in farmacia

Olio di pesce

Verificate controindicazioni e interazioni con farmaci, possiamo provare se l’olio di pesce è l’integratore che ci può dare una mano con una delle tante proprietà che abbiamo esplorato. Con 20 euro possiamo ordinare una confezione con 180 capsule per l’uso quotidiano adatte sia per maschi che per femmine, da usare come integratore alimentare ricco di EPA, DHA e vitamina E.

E’ un prodotto che la ditta stessa consiglia a “ maschi, femmine, adolescenti, formatori, adulti che vanno in palestra”, in combinazione con multivitaminici e una necessaria dieta sana.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Altri nostri articoli correlati che vi potrebbero interessare:

Pubblicato da Marta Abbà il 13 aprile 2016