Bacche di Acai: proprietà benefiche

bacche di_acai

Bacche di acai, proprietà e controindicazioni. Tutte le informazioni sulle virtù delle bacche di acai. Opinioni degli esperti e dove trovarle.

Molto simili ai mirtilli, le bacche di Acai sono piccoli frutti che crescono a grappoli sulle palme della foresta pluviale.

Negli ultimi tempi si sente sempre più spesso parlare delle bacche di acai, apprezzate molto per le notevoli proprietà nutrizionali. Queste bacche, infatti, contengono vitamine, sali minerali e polifenoli.

Poiché si tratta di un frutto ad altissima deperibilità, in Italia è disponibile solo liofilizzato o sotto forma di integratori, succhi e altri derivati.

Palma di acai

La pianta che produce le bacche di açaí è nota come Euterpe oleracea. Si tratta di una palma che cresce spontanea in Brasile e in molte zone paludose dell’America. Le palme di acai sono alte più di 25 metri e le foglie pennate possono misurare anche più di 3 metri. Le palme di acai sono coltivate per i suoi frutti e per il cuore di palma (palmito).

Bacche di Acai, proprietà benefiche

Gli esperti sostengono che le bacche di açaí sarebbero in grado di favorire la circolazione del sangue proteggendo così il cuore e l’apparato cardiocircolatorio.

Grazie all’alto contenuto di fibre le bacche di açaí avrebbero proprietà disintossicanti utili per migliorare la funzionalità intestinale e depurarsi dalle tossine. Il discreto apporto di vitamina C conferirebbe al frutto proprietà anti-infiammmatorie e di supporto al sistema immunitario.

Le bacche di açaí apportano vari micronutrienti, vitamina A, B, E e discrete quantità di vitamina C. Sali minerali, fitosteroli e un elevato tenore di fibra alimentare.

Le bacche di Acai fanno dimagrire? Le presunte proprietà dimagranti

Le bacche di açaí sono conosciute in tutto il mondo per le loro presunte proprietà dimagranti. In realtà non esistono sono studi scientifici in grado di affermare con certezza che le bacche di acai fanno dimagrire.

Le bacche di acai, molto semplicemente, contengono una elevata quantità di fibre che sono in grado di favorire il buon funzionamento dell’intestino, oltre ad portare un senso di sazietà.

Le bacche di acai, come abbiamo scritto nel paragrafo precedente, sono ricche di vitamine A, B ed E oltre che di sali minerali e fitosteroli: elementi nutritivi e benefici per favorire il buon funzionamento del metabolismo.

Per questa ragione le bacche di Acai o gli integratori a base di bacche di acai sono un componente ideale nell’ambito di un regime dietetico ipocalorico e sono consigliate da molti nutrizionisti.

Bacche di Acai per uso esterno

Le bacche di Acai sono usate come ingrediente principale per creme e prodotti di bellezza anti-age. A quanto pare, sarebbero in grado di ritardare i segni dell’invecchiamento, migliorare la microcircolazione e quindi l’aspetto e la salute della pelle.

Per le proprietà appena indicate, gli integratori a base di bacche di acai e l’olio per massaggi sono consigliati dagli esperti di settore per combattere la cellulite e il ristagno di liquidi.

Bacche di Acai: dove si acquistano e come si assumono

Le bacche sono reperibili in erboristeria e nei negozi specializzati. Come assumere le bacche di acai? In polvere, con preparati per infusione, capsule, integratori, olio… Le capsule e il succo sono ricchi di omega 3 e omega 6. Sul mercato si trova anche la polpa congelata. La polpa è usata per la preparazione di uno sciroppo.

Le dosi dipendono dalla tipologia di prodotto che si sceglie di assumere. In generale, capsule e compresse vanno assunte due volte al giorno per due mesi per beneficiare di un’efficace programma depurativo.

Il succo e la polpa possono essere consumati una o due volte al giorno ma senza esagerazione. Il prodotto migliore è il liofilizzato in quanto mantiene inalterate tutte le caratteristiche del frutto senza l’aggiunta di additivi. In alternativa al prodotto liofilizzato (più difficile da assumere) scegliete integratori al 100% naturali, quindi privi di gelatine aggiunte.

Dove comprare le Bacche di Acai

Se avete voglia di provare le bacche di acai per sfruttarne le potenti proprietà antiossidanti e le presunte proprietà dimagranti, potete acquistarle in erboristeria o nei negozi specializzati nella vendita di prodotti e rimedi naturali.

In alternativa è possibile acquistare confezioni e integratori di bacche di acai online. 

In questa pagina di Amazon trovate ad esempio una confezione di bacche di acai in polvere da 100 grammi a 9,99 euro. Questo prodotto ha ricevuto oltre 1.200 recensioni positive con una media di 4,5 stelle su 5.

Qui di seguito una foto della confezione.

bacche acai polvere

Bacche di acai in polvere

In questa altra pagina di Amazon trovate invece un integratore di bacche di acai in compresse a 23,49 euro.

Ogni flacone contiene 60 perle di bacche di acai ricche di acidi grassi omega 3 e omega 6 e di vitamine a, c ed e.

Controindicazioni delle bacche di acai

Le bacche di acai e i prodotti derivati, in polvere o in capsule, non presentano controindicazioni o effetti collaterali particolari, in base agli studi documentati.

Come sempre, trattandosi di un frutto ricco di fibre, è bene non esagerare con le dosi, per evitare disturbi intestinali o gonfiore addominale.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 Luglio 2022