Come nutrire i capelli in modo naturale

amiche con capelli lunghi

Nutrire i capelli in modo naturale: consigli per nutrire i capelli rovinati, decolorati o dopo la tinta. Dai cibi per nutrire i capelli ai rimedi naturali.

Nutrire i capelli rovinati e crespi

Se i vostri capelli sono rovinati, crespi e non soffici al tatto, potete sfruttare l’olio di macadamia da applicare al mattino e tenere sui capelli fino alla sera, quando arriva il momento di fare lo shampoo. In realtà, più resta in posa, e più l’olio di macadamia renderà i vostri capelli morbidi. L’olio di macadamia può essere impiegato anche come soluzione per avere capelli lucidi, luminosi e con effetto bagnato, tuttavia ne consigliamo l’impiego soprattutto per la decisa azione ammorbidente. Per tutte le informazioni: i benefici dell’olio di macadamia sui capelli.

Nutrire i capelli in modo naturale

Per nutrire i capelli in modo naturale vi consigliamo di impiegare oli vegetali con un pH compreso tra il 5 e il 7,5. Per maggiori informazioni, in aggiunta a quello appena citato dedicato all’olio di macadamia, vi invitiamo a leggere i nostri articoli dedicati ai singoli prodotti:

Nutrire i capelli ricci

I capelli ricci sono molto difficili da gestire. Io stessa ero riccia ma da qualche tempo ho consacrato la mia vita allapiastra per lisciare i capellirinunciando per sempre ai miei boccoli. Non è semplice gestire i capelli ricci perché hanno bisogno di più cure: sono più difficili da districare e da asciugare. Per avere ricci perfetti bisogna prestare molta attenzione al modo in cui li pettiniamo, li asciughiamo e li laviamo. Lo shampoo per nutrire i capelli ricci dovrebbe essere a base di burro di karitè, aloe o ai semi di lino.

Impacchi nutrienti per capelli ricci si possono realizzare con olio di cocco da distribuire soprattutto sulla lunghezza del capello. A capelli asciutti, l’olio di cocco può essere impiegato per lucidare i capelli se utilizzato in piccole quantità mentre come impacco nutriente da applicare prima dello shampoo (riesce a contrastare le doppie punte). L’acido laurico in esso contenuto viene assorbito rapidamente da parte dei capelli, rende i capelli più forti e luminosi, oltre a nutrirli in profondità e ammorbidirli rendendo i capelli riccipiù facili da pettinare.

Se vi state chiedendodove comprare l’olio di cocco, vi possiamo segnalare le erboristerie e botteghe naturali specializzate, inoltre è possibile comprarlo online dove segnaliamo un prodotto dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Si tratta dell’Olio vergine di cocco Biologicoproposto su Amazon in questa pagina al prezzo di 15,83 euro con spedizione incluse.

Potrebbe interessarvi leggere anche il nostro articolo correlato: Rimedi naturali per capelli secchi e sfibrati.

Alimenti e integratori per nutrire i capelli

Assicuratevi di fornire al vostro organismo tutti gli amminoacidi e i micronutrienti essenziali alla crescita dei capelli. Fate il pieno di biotina e vitamina C, elementi che contribuiscono alla buona salute di capelli e pelle.

In commercio non mancano integratori alimentari atti a nutrire in modo specifico i capelli migliorandone l’aspetto e la luminosità.

In questa pagina di Amazon trovate ad esempio uno degli integratori di biotina in capsule più venduti e apprezzati con oltre 150 recensioni positive e una media gradimento di 4,5 stelle su 5.

Si tratta del flacone da120 compresse vegane con biotina pura prodotto dalla società specializzata in integratori di alta qualità Vegavero. L’integratore comprende anche zinco e selenio nelle proporzioni ideali per massimizzare l’efficacia (450 mcg di Biotina, 10 mg di Zinco e 55 µg di Selenio per capsula).

Qui di seguito una foto del prodotto.

integratore biotina vegavero

L’integratore di biotina disponibile su Amazon prodotto da Vegavero

Nutrire capelli che cadono, capelli grassi e unti

Se avete problemi di caduta di capelli, fragilità, capelli che si spezzano o semplicemente avete capelli grassi, potete beneficiare delle proprietà dell’olio essenziale di cedro.Grazie alle proprietà antisettiche, astringenti e antiseborroiche dei composti chimici degli oli essenziali di cedro, è possibile contrastare le infiammazioni del cuoio capelluto, prevenire la forfora e risolvere il problema dei capelli grassi, inoltre, le sue proprietà stimolanti rendono questorimedio naturaleperfetto per contrastare la caduta dei capelli. Per informazioni su dove comprarlo e come usarlo vi rimandiamo all’articoloOlio essenziale di cedro.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 Febbraio 2023