Mini Pale Eoliche per uso domestico

Con le mini pale eoliche domestiche è possibile portare energia pulita in casa mediante un dispositivo che converte la forza del vento in potenza elettrica. Quando si parla di eolico domestico si fa riferimento sia a turbine mini eoliche che pale micro-eoliche. La differenza tra le due categorie di impianti sta nella capacità in kilowatt (kW): mentre le mini pale eoliche possono arrivare a produrre fino a 30 kW, la potenza massima per una turbina micro eolica è di 1 solo kilowatt. 

In Italia, il settore dell’eolico domestico è ancora un po’ acerbo ma le proposte del mercato non mancano. Dalle mini pale eoliche Bornay (alcune sono così piccole che pesano meno di 30 kg!), alle turbine eoliche più innovative e dalle forme meno convenzionali come la EcoWhisper(caratterizzata dalla massima silenziosità), senza dimenticare la WindOrcharld, dai prezzi piuttosto competitivi con un buon rapporto qualità/prezzo e la pala eolica Harmowind progettata per l’installazione da cortile.

In questo contesto non mancano le proposte che associano una pala mini eolica a una batteria per lo storage energetico o addirittura dei kit che combinano mini pale eoliche domestiche a piccoli impianti fotovoltaici. E’ il caso delle proposte di mercato della SolarShop che offre kit che combinano moduli fotovoltaici al mini eolico. SolarShop offre mini pale eoliche per uso domestico a un prezzo che parte da 2.000 euro. Tornando a parlare delle combinazioni, vediamo che un kit dal prezzo più accessibile e piuttosto completo, prevede un impianto a isola con:

  • 8 moduli fotovoltaici policristallini
  • mini eolico da 1,5 kW
  • 8 batterie al piombo per l’accumulo energetico
Il kit comprende anche inverter, quadro  elettrico e caricabatteie multiingresso per consentire lo storage dell’energia proveniente sia dalla turbina eolica che dal mini impianto fotovoltaico. Chi non volesse un kit del genere può semplicemente acquistare una turbina eolica, molto diffuse sono quelle da 3 kW di potenza.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 luglio 2013