Lividi, rimedi naturali

lividi rimedi naturali

Lividi, rimedi naturali per un rapido riassorbimento. Lividi ingiustificati senza causa apparente. Quanto dura un livido e consigli utili per eliminarlo o coprirlo.

A seguito di un urto, un pizzico a una caduta, a tutti noi è capitato di avere a che fare con i lividi! Ci sono alcuni fattori che possono aumentare la probabilità di comparsa di ematomi. Se notate lividi ingiustificati, valutate questi fattori.

Carenza nutrizionale

La resistenza dei nostri vasi sanguigni è fortemente condizionata dall’alimentazione. Gli alimenti ricchi di bioflavonoidi sono ottimi alleati e prestate attenzione anche alle carenze di calcio.

Età

Con l’avanzare dell’età, i vasi sanguigni si indeboliscono e la nostra pelle perde di elasticità. Ogni urto può avere conseguenze più tangibili ed è più facili avere lividi.

Condizioni mediche

Vi sono alcune condizioni mediche come l’emofilia e la leucemia che possono causare lividi ingiustificati. In queste patologie, il sangue non coagula normalmente e si è molto suscettibili a lividi.

Farmaci

Alcuni farmaci –anche innocenti come l’aspirina- possono renderci più predisposti ai lividi. Così come l’aspirina, anche gli integratori a base di ginkgo biloba e i contraccettivi orali possono avere gli stessi effetti. Quando un farmaco riduce la capacità di coagulazione del sangue, è più facile essere esposti ai lividi.

Esposizione al sole

Il sole danneggia la pelle che, indebolendosi, perde la sua naturale capacità di proteggere il derma sottostante. A seguito di scottature, la nostra pelle diventa più sensibile ai lividi.

Quanto dura un livido?

In quanto tempo viene riassorbito un livido? Le tempistiche di riassorbimento variano notevolmente sia in base all’intensità del danno, sia in base alla risposta del proprio organismo.

In media, occorrono circa due settimane prima che un livido si possa riassorbire completamente. Dopo cinque giorni dalla comparsa del livido bluastro-nero, l’ematoma inizia ad assumere un altro colore, tenderà a virare verso il verde o il giallo. Dopo 10 giorni inizierà progressivamente a scomparire diventando dapprima marrone chiaro e poi si dissolverà.

Come coprire un livido con il make up

Non tutti possono attendere due settimane per la completa guarigione del livido. Chi ha molta fretta, può ricorrere al trucco, il make up è un ottimo alleato per nascondere e coprire lividi e macchie della pelle. Cosa usare? Correttore, fondotinta e, all’occorrenza (se il livido è sul viso) un pizzico di cipria.

Lividi, rimedi naturali

In questo paragrafo riporterò alcuni rimedi naturali per fa riassorbire velocemente i lividi.

Olio di calendula

L’olio di calendula è un ottimo rimedio per il trattamento dei lividi. Vi basterà eseguire un impacco da lasciare in posa per qualche ora, ancora meglio se lo preparate con l’argilla rossa. Per tutte le informazioni sull’applicazione dell’olio, dove comprarlo e il suo uso in omeopatia, vi rimando alla pagina: olio di calendula. E’ efficace? Sì, sappiate che molte delle pomate usate per eliminare i lividi sono proprio a base di calendula.

Argilla rossa

Gli impacchi con argilla rossa rassodano la cute, aiutano a riparare la pelle danneggiata e coadiuvano la guarigione dei capillari rotti. Sono utili per far riassorbire più rapidamente lividi.

Nell’ideale, potreste preparare un impacco dato da due cucchiai di argilla rossa ventilata (finissima) e olio di calendula. Aggiungete tanto olio quanto basta per realizzare una pasta. Applicatela sull’ematoma e lasciatela in posa per velocizzarne il riassorbimento.

L’argilla rossa per uso cosmetico si può trovare nelle boutique più fornite e specializzate in rimedi naturali, oppure sfruttando la compravendita online. Un’ottima argilla rossa, reperibile anche sul web, è quella ultra ventilata o super fine. Su Amazon, una confezione da 200 grammi di Argilla Rossa ultra ventilata è proposta al prezzo di 10,95 euro con spese di spedizione gratuite.

Link utile da Amzon: Argilla Rossa ultra ventilata

Ghiaccio

Questo è il rimedio più efficace ma funziona solo se il ghiaccio viene applicato appena dopo l’urto, quando la pelle è dolente e il livido non si è ancora formato.

Bagno di epsom

Un bagno rilassante, a base di sali di epsom, vi aiuterà a rilassare i muscoli e a riassorbire ogni livido. Per tutte le informazioni vi rimando alla pagina: sali di epsom.

Pubblicato da Anna De Simone il 26 settembre 2017