Fanghi anticellulite fai da te

Fanghi anticellulite fai da te: come fare fanghi in casa sfruttando le proprietà anticellulite di fanghi naturali e argille fai da te. Ecco le ricette di impacchi anticellulite da fare in casa.

Ormai manca poco alla prova costume. Per chi sente il bisogno di migliorare il proprio aspetto fisico, un centro benessere può essere una scelta molto onerosa sia in termini di tempo investito che di denaro. I fanghi naturali possono essere molto utili per curare la cellulite ma non tutti possono permettersi un mese di trattamento in un centro termale. Per chi vuole fare i fanghi anticellulite in casa non c’è nessun problema, può provare con il fai da te e usare solo ricette a prova di beauty farm!

I fanghi termali fai da te sono ormai una realtà conclamata che prescindono dalle Beauty Farm o SPA. In casa è possibile preparare fanghi termali anticellulite che sfruttano il potere drenante di alcuni ingredienti. Vediamo insieme come preparare i fanghi anticellulite fai da te con diverse ricette.

Fanghi termali anticellulite, ricetta #1

Preparare il fango termale miscelando tra loro i seguenti ingredienti:

Dopo aver elaborato il composto siamo pronti per il primo trattamento.

Dove comprare l’argilla verde?
Nelle botteghe specializzate in prodotti naturali o nelle erboristerie più fornite; anche online dove un barattolo da 1 kg di Argilla Verde Francese Ultra Ventilata è proposto al prezzo di 14,95 euro. Su Amazon o negli ecommerce online è possibile reperire ogni tipo di argilla.

Link utili da Amazon: Argilla Verde Francese Ultra Ventilata

Fanghi anticellulite fai da te, ricetta #2

Tra i tipi di argilla, per un trattamento intensivo contro la cellulite è possibile usare una miscela, in parti uguali, data da argilla bianca e argilla rossa.

La ricetta precedente vedeva l’uso dell’argilla verde che esercita forti proprietà antinfimmatorie e per questo usata per eliminare le impurità della pelle. In cosmetica l’argilla verde è molto usata per contrastare l’acne e i brufoli. L’argilla rosa è usata per maschere e impacchi antirughe mentre l’argilla rossa è utile per stimolare la microcircolazione e insieme all’argilla bianca riesce a eliminare le tossine degli strati più superficiali del derma. Ecco perché la combinazione argilla rossa e argilla bianca è utile per creare un fango fai da te contro la cellulite.

Ingredienti:

  • 300 ml di infuso di camomilla
  • 10 gocce di olio essenziale di limone
  • 100 grammi di argilla rossa
  • 100 grammi di argilla bianca

L’acqua va aggiunta sempre gradualmente, dovrete arrestare l’aggiunta d’acqua una volta raggiunta la consistenza cremosa.

Dove comprare l’argilla Rossa e l’argilla bianca?
Nelle erboristerie più fornite o negli empori specializzati in prodotti naturali.  Un’ottima argilla, reperibile anche sul web, è quella ultra ventilata o super fine. Su Amazon, una confezione da 200 grammi di Argilla Rossa ultra ventilata è proposta al prezzo di 10,95 euro con spese di spedizione gratuite. L’argilla bianca è più economica, una confezione da un kg si compra con circa 11 euro con spese di spedizione gratuite.

Link utile da Amzon: Argilla Rossa ultra ventilata
Link utile da Amazon: Argilla bianca superfine

Fanghi anticellulite fai da te, come usarli

Si consiglia prima di tutto di non applicare il fango  preparato nell’interno del ginocchio e la parte della gamba che va dal ginocchio alla caviglia.

Dopo aver applicato il fango, sulla coscia e sui glutei, avvolgere la parte trattata con una pellicola di plastica o una tuta in pvc da sauna.

Tenent in posa il fango per circa 30 minuti. In questo intervallo di tempo, si consiglia di scegliere una posizione rilassata, coprendosi con un asciugamano caldo affinché la temperatura del corpo non si abbassi e l’effetto sauna prodotto dalla pellicola non venga annullato.

Il fango deve essere rimosso prima con acqua calda e, solo alla fine, fredda, per ottenere un effetto tonificante della pelle. Il trattamento va ripetuto due volte a settimana per circa 2/3 mesi.

Fango tonificante a base di cacao e polvere di caffè

Un fango-maschera tonificante da applicare su tutto il corpo, è una ricetta a base di cacao. Basta miscelare il cacao con dell’acqua fino a ottenere un composto cremoso. Dopo averlo applicato sul corpo, coprirsi con del cellofan e sciacquarsi dopo 30 minuti.  Aggiungendo della polvere di caffè si può ottenere un effetto scrub, utile per eliminare i punti neri dietro la schiena.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 7 marzo 2017