Come seminare zucchini

seminare zucchini

Come seminare zucchini: dalla semina al raccolto. Le istruzioni per coltivare zucchini nell’orto. Consigli sulle cure e la prevenzione delle malattie.

Lo zucchino è un ortaggio molto amato dagli italiani. Dello zucchino si consumano anche i fiori che si presentano bene a diverse ricette… molto ricercati sono i fiori di zucchini ripieni!

Come seminare zucchini

Coltivare zucchine è semplice, è possibile partire dalla semina o dalla messa a dimora delle piantine già sviluppate. Se avete comprato delle piantine, vi rimando al paragrafo intitolato coltivazione dello zucchino, se, al contrario, avete comprato delle bustine di semi, ecco tutte le istruzioni che vi porteranno alla messa a dimora e al raccolto.

Per seminare zucchine vi servirà:

  • terriccio universale o terriccio per semine
  • concime organico minerale
  • vasetti o pot biodegradabili
  • sementi di zucchini della varietà preferita

La semina è molto facile:

1) Riempite i vasetti con il terriccio fino a 3/4 d’altezza.

2) Posizionate al centro del vasetto un seme di zucchino. Poggiatelo semplicemente, senza interrarlo.

3) Versate del concime organico sullo strato superficiale fino a raggiungere il margine superiore del vaso.

4) Irrigate ogni singolo vasetto così da bagnare delicatamente il terriccio.

Attendete i tempi di germinazione e quando la piantina sarà sufficientemente sviluppata, proseguite con la messa a dimora nell’orto.

Quando seminare zucchini

La semina in vasetti si anticipa tra marzo e aprile, eseguendola in ambiente protetto. In alcune regioni del meridione d’Italia, tenendo conto dell’andamento climatica, si può anticipare la semina (in ambiente protetto) al mese di febbraio per poi proseguire con la messa a dimora in pieno campo proteggendo le piantine con del tessuto non tessuto.

Semina in pieno campo

Se volete seminare in pieno campo, potete proseguire nel mese di maggio. Come proseguire per la semina dei zucchini in pieno campo? Preparate il terreno concimandolo con letame ben maturo. Predisponete dei solchi poco profondi e distanti l’uno dall’altro circa 50 cm. Bagnate i solchi e interrate 2 – 3 semi di zucchina per volta a una profondità di due cm. Seminate a una distanza, sulla stessa fila, di circa 15 – 20 cm.

Coltivazione dello zucchino

Gli zucchini preferiscono un terreno umido e ricco. Per la coltivazione necessitano di molto spazio quindi non sono adatti alla coltivazione in vaso se non in grossi contenitori o box rialzati. Per coltivare le zucchine seguite queste istruzioni:

1) Prima della messa dimora, procedete con una vangatura profonda del terreno, interrando del concime organico (compost o letame ben maturo).

2) Predisponete dei solchi poco profondi distanziandoli tra loro circa 50 cm. Versate dell’acqua e realizzate dei buchi atti ad accogliere l’apparato radicale fino delle piantine. Potete realizzare dei buchi con le mani o con un piantatore agricolo.

3) Le piante di zucchino vanno messe a dimora con una distanza, l’una dall’altra, di circa 15 – 20 cm.

Link utile: Piantatore professionale su Amazon

4) Durante il periodo di sviluppo, irrigate regolarmente evitando di bagnare le foglie più basse.

5) Le varietà di zucchine rampicanti vanno dotate di un apposito tutore, molto utili sono le canne.

Lo zucchino può essere facilmente attaccato da un afide. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina: combattere gli afidi delle zucchine.

Curiosità: si dice zucchino o zucchina

In un articolo a tema agricoltura non guasta un po’ di grammatica italiana con una semplice curiosità: si dice zucchina o zucchino? Zucchini o zucchine? Stando all’Accademia della Crusca, la dicitura più corretta è al maschile, quindi zucchino e zucchina, tuttavia anche la parola al femminile è accettata.

Entrambi i termini sono corretti e utilizzati validamente tra i vocaboli della lingua italiana, per cui anche è riconosciuta nei dizionari anche se per l’Accademia della Crusca è il maschile che vince.

Ricette con zucchine

Quante piantine di zucchine coltivare? Per soddisfare il fabbisogno di una famiglia di 4 persone vi basteranno 5 piante di zucchine!

Dopo aver visto come eseguire la coltivazione dello zucchino, vediamo il suo uso in cucina proponendovi diverse ricette facili e gustose.

Ti potrebbe interessare anche

Oidio zucchine: rimedi naturali

Pubblicato da Anna De Simone il 24 aprile 2016