Crocchette di zucchine, la ricetta

crocchette di zucchine
La zucchina, ortaggio prettamente estivo, si presta a tante preparazioni in cucina, la troviamo infatti nella pasta, nei piatti a base di pesce o di carne, nei contorni, come contenitore per ripieni ma può rappresentare un ottimo antpasto come nel caso delle crocchette di zucchine. La ricetta che oggi vi proporremo sono per l’appunto le crocchette di zucchine, un piatto facile e velocissimo da preparare. Per fare le crocchette di zucchine ci servono pochi ingredienti ma vediamo nel dettaglio come si preparano.

Crocchette di zucchine, cosa ci occorre

  • 1 chilo di zucchine biologiche
  • 4 uova biologiche
  • 1 confezione di besciamella
  • 1 cucchiaio di farina
  • 100 grammi di formaggio grattugiato
  • Una manciata di pinoli
  • 100 grammi di ricotta
  • Una manciata di semi di sesamo
  • Pangrattato
  • Olio, sale e pepe

Crocchette di di zucchine, la preparazione

  1. Dopo aver lavato le zucchine, tagliate le loro estremità e grattugiatele grossolanamentee
  2. Spremetele un pochino con le mani per privarle dell’acqua e mettetele su un canovaccio per qualche minuto
  3. Sbattete le uova in una terrina molto capiente poi aggiungeteci le zucchine grattugiate, la besciamella, la farina, il formaggio grattugiato, la ricotta, i pinoli,il pepe e correggete di sale
  4. Mescolate per bene tutti gli ingredienti fino ad amalgamarli per bene
  5. In un piatto versateci il pangrattato insieme ai semi di sesamo
  6. Prendete l’impasto e formate delle palline di ping pong
  7. Passatele nel pangrattato poi adagiate le crocchette di zucchine in una pentola alta piena di olio caldo e friggete: le pcrocchette devono essere interamente ricoperte d’olio
  8. Dopo qualche minuto levate le crocchette aiutandovi e adagiatele su carta assorbente
  9. Servite ancora calde

Variante cottura: per rendere le crocchette di zucchine più leggere e digeribili, potete cucinarle in forno. Per la procedura è sufficiente imburrare una teglia e adagiarle dentro. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per 35 minuti.

Variante preparazione: per chi segue uno stile vegan può sostituire le uova, il formaggio, la besciamella, la ricotta con panna di soia e scaglie di lievito

Pubblicato da Anna De Simone il 15 luglio 2014