Come pulire le tubature

come sturare le tubature

Come pulire le tubature intasate: istruzioni per pulire i tubi di scarico della cucina o del bagno. Consigli su cosa fare in caso di puzza o acqua che fatica a defluire. Rimedi naturali per pulire gli scarichi e le tubature della casa.

Le tubature intasate sono davvero un problema; oltre a produrre cattivo odore in casa si impiega più tempo a completare le faccende domestiche. In commercio troviamo diversi prodotti efficaci contro i tubi intasati ma sono sconsigliati dato che contengono sostanze chimiche tossiche che possono mettere a rischio la nostra salute oltre ad aggravare la situazione dell’ambiente. In genere, i prodotti per sturare le tubature sono a base di soda caustica.

Se anche voi pensate che i prodotti chimici non siano una buona opzione per pulire gli scarichi della vostra casa, vi consigliamo di provare alternative naturali più salutari e che si rivelano altrettanto efficaci. A tal proposito vi illustreremo come pulire le tubature del bagno o della cucina ricorrendo ad ingredienti facilmente reperibili in casa.

Come pulire le tubature con rimedi naturali

Tra i rimedi naturali più diffusi per eseguire la pulizia delle tubature figura aceto di vino bianco, bicarbonato di sodio e sale grosso.

Per pulire regolarmente le tubature e prevenire future ostruzioni basta mischiare un bicchiere di aceto di vino bianco, uno di sale da cucina e uno di bicarbonato di sodio.

Per la procedura dovrete eliminare tutta l’acqua dal lavandino poi versare il composto nello scarico nel seguente ordine:

  • Bicarbonato di sodio
  • Sale
  • Aceto di vino bianco

Lasciate riposare gli ingredienti 10 minuti e poi aggiungete dell’acqua bollente.

Questa soluzione è ideale per eliminare il grasso e l’olio che si accumulano nelle tubature a causa del cibo. E’ altrettanto efficace per sturare gli scarichi intasati dal detersivo.

Come pulire le tubature con la borace

In questo caso, gli ingredienti naturali che occorrono sono: sale, aceto e borace.

Grazie a questo semplice rimedio avrete tubature pulite e libere dalle ostruzioni causate da grasso, da resti di cibo, residui di detersivi o da qualsiasi sostanza che possa intasarle.

Ecco come procedere:

  1. Mescolate ¼ di bicchiere di sale con ½ bicchiere di aceto bianco e ¼ di bicchiere di borace.
  2. Versate il composto nelle tubature e completate con dell’acqua bollente.

Potete potenziare ulteriormente l’effetto del composto facendo bollire una pentola d’acqua con abbondante sale, da versare nelle tubature dopo gli ingredienti sopra elencati.

Come eliminare la puzza dagli scarichi

Anche questa volta vi consigliamo ingredienti naturali, in primis bicarbonato di sodio che rappresenta un ottimo elimina-odori. Utile anche per eliminare i cattivi odori del frigorifero.

Cosa vi serve in caso di puzza dagli scarichi? Bicarbonato di sodio, sale e limone.

Questo rimedio naturale a base di bicarbonato di sodio, sale e limone facilita la pulizia delle tubature e previene i cattivi odori che queste producono quando si intasano.

Ecco come procedere:

  1. Mescolate in parti uguali bicarbonato di sodio e sale
  2. Versate il composto nello scarico e aggiungete abbondante succo di limone
  3. Per terminare, aggiungete molta acqua bollente.

Sale per pulire le tubature

Un trucco più semplice per pulire le tubature di casa vostra consiste nel utilizzare abbondante di sale e acqua bollente.
Per la procedura basta mettere a scaldare un bicchiere d’acqua nel microonde e successivamente aggiungere 3 cucchiai di sale. Quando il composto sarà pronto, versatelo nello scarico e lasciate riposare tutta la notte.

Come sturare le tubature intasate

Il classico sturalavandino con ventosa è molto più efficace di quanto possiate immaginare. In commercio si sono diffusi sturalavandini a pompa ancora più facili da usare. Prima dell’uso di uno sturalavandino, assicuratevi di far aderire bene la ventosa ai bordi del tubo da sgorgare.

Lo sturalavandini a pompa è un accessorio da tenere in casa, ne consigliamo l’acquisto così da poterlo usare prontamente ai primi segnali di scarico intasato.

Link Utili: sturalavandino a pompa su Amazon, prezzo 11,86 euro con spedizione gratuita.

Come prevenire le ostruzioni degli scarichi

Evitate l’accumulo di resti di alimenti o di altri prodotti che si utilizzano in bagno o in cucina, mettendo un filtro in ogni scarico della casa: eviterete che si addensino capelli, cibo, grasso, peli o qualsiasi altro elemento che possa ostruire le tubature.

Non gettare nelle tubature resti di olio o di qualsiasi tipo di grasso. Anche se sono liquidi, si solidificano e causano ostruzioni all’interno di queste. Per approfondimento può interessare l’articolo: “Come smaltire l’olio da cucina“.

È molto importante pulire frequentemente gli scarichi, per accertarsi che siano puliti e per non avere problemi di ostruzioni o cattivi odori.

Come sturare le tubature: ecco come farebbe un idraulico

Se chiamate un idraulico per sturare e pulire i tubi, di certo non si presenterà a casa vostra con della soda caustica! Un idraulico userà una sonda meccanica atta a localizzare l’ostruzione ed eliminarla. Tutte le istruzioni che potrebbero interessarvi sono contenute nella guida: Come sturare il lavandino.

Pubblicato da Anna De Simone il 3 febbraio 2018