Come attirare farfalle, la guida

attirare farfalle

Come attirare farfalle in giardino o sul balcone. Dai fiori alle piante preferite dalle farfalle, istruzioni per attirare farfalle nel nostro giardino.

Le farfalle arricchiscono il giardino di nuovi colori, chi ama la fotografia naturalistica o vuole proteggere la biodiversità, può sentire l’esigenza di attirare farfalle in giardino sul balcone di casa.

Zero pesticidi!

Le farfalle svolgono un importante ruolo, quello dell’impollinazione! Con il loro leggero volo colorato riescono a fecondare i fiori e testimoniare l’integrità dell’ambiente che popolano. Se nel vostro giardino siete soliti usare pesticidi, insetticidi e altri repellenti chimici, allora avete poche possibilità di attirare farfalle! Il primo consiglio, infatti, per attirare farfalle in giardino non consiste nel coltivare determinate piante da fiore, bensì nell’eliminare l’uso di pesticidi chimici.

Come attirare farfalle

Il prato fiorito

La semina del prato fiorito è una strategia perfetta per attirare le farfalle di diverse specie e colori. Il prato fiorito, se ben progettato, si comporta come un prato naturale ricco di fioriture scalari che riescono ad attirare le farfalle nel giro di poco!

Se nel vostro giardino non avete molto spazio, potete dedicare al prato fiorito solo un angolo o uno spazio periferico. Servono pochi metri quadri per ottenere un’aiuola fiorita in grado di attirare farfalle in ogni periodo dell’anno.

Il prato fiorito, se lasciato prosperare fino all’altezza di almeno 40 cm, riuscirà ad attirare nel vostro giardino anche un gran numero di uccellini.

Acqua, fonte di vita

Forse vi sembrerà strano ma… anche le farfalle bevono! Quindi, per garantirne una costante presenta nel vostro giardino, predisponete una vasca d’acqua.

Attenzione! La vasca deve essere profonda solo pochi centimetri altrimenti potrebbe causare l’annegamento delle farfalle che si sporgono per bere. Mantenete il livello d’acqua sempre a filo al bordo, in più la vaschetta riuscirà ad attirare api, bombi e uccellini.

Attenti al bruco

Se è vero che le farfalle aiutano l’orto e il giardino, è anche vero che la farfalla si sviluppa dalla metamorfosi di un bruco. Bruchi e farfalle sono due facce della stessa medaglia, se volete attirare farfalle nel giardino dovrete abituarvi alla presenza dei bruchi.

I bruchi rappresentano un “effetto collaterale” da accettare senza riserve, trascorrono tutta la loro vita a nutrirsi di tessuti vegetali giovani e teneri, quindi se avete un orto, prenderanno di mira le piante più ricche di linfa. Chi ha solo piante ornamentali può star tranquillo: i bruchi le attaccano solo se non trovano null’altro… per il bruco, la pianta ornamentale rappresenta l’ultima spiaggia alimentare!

Quando i bruchi avranno raggiunto lo sviluppo ottimale, inizieranno a tessere un bozzolo all’interno del quale si verificherà la tanto attesa metamorfosi.

fiori per attirare farfalle

Fiori preferiti dalle farfalle

Le farfalle sono attirate da fiori e in generale da piante caratterizzate dall’abbondante produzione di nettare. Amano i fiori grandi a capolino (tipo grandi margherite), fiori dalla profumazione intensa e fiori colorati, in particolar modo preferiscono fiori dal colore giallo, arancione, rosso e viola. Le farfalle sono attirate da un gran numero di fiori, potete iniziare mettendo a dimora, nel vostro giardino, i fiori elencati di seguito:

  • Buddleja davidii
    Questo arbusto caducifoglio a rami arcuati è visibile nella foto in alto.
  • Lantana camera
  • Spirea spp
  • Weigelia spp
  • Pyracanta spp
    L’ideale sarebbe allestire una siepe di piracanta.
  • Lillà della specie syringa vulgaris
  • Lantana sellowiana

Piante per attirare farfalle

Oltre ai fiori, vi sono molte piante, anche spontanee, in grado di attirare le farfalle. Tra le piante che potete coltivare in balcone o in giardino per richiamare le farfalle vi segnaliamo le aromatiche, in particolare:

  • salvia,
  • lavanda,
  • timo,
  • verbena,
  • rosmarino.

Anche piante spontanee come edera e ortiche attirano farfalle, soprattutto quelle più decorative e diffuse del nostro Paese, le Vanesse. Tra le piante spontanee in grado di attirare le farfalle vi segnaliamo:

  • tarassaco
  • viole selvatiche
  • biancospino
  • caprifoglio
  • salice
  • primule
  • salvia dei prati

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra lecerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 7 luglio 2016