Cioccolata calda densa: come farla e calorie

Cioccolata calda densa

Cioccolata calda densa, ora che arriva l’inverno, un miraggio da acquolina in bocca per chi ha paura che faccia male o che faccia ingrassare. Se non se ne bevono una decina al giorno, risulta invece un ottimo modo per fare il pieno di energia e di buon umore. Oggi esistono molte ricette per preparare la Cioccolata calda densa e anche ordinandola al bar ci sono opzioni interessanti, da quella bianca a quella con latte di soia, alle molte aromatizzate alla cannela, al pistacchio, ad esempio, ma ogni volta ne scopro di nuove.



Cioccolata calda densa: come farla

Partiamo dalla cioccolata calda fatta in casa, un piacere non scontato ma che se impariamo a preparare, potremo poi offrirlo agli ospiti con un sorriso soddisfatto. Uno dei punti ciritici è la formazione di grumi, il consiglio è di setacciate sempre con un colino il cacao in polvere, l’amido di mais, la fecola di patate e la farina di riso prima di procedere.

Per quanto riguarda le dosi, teniamo conto che di solito si usano minimo 50 e massimo 80 grammi di cioccolato ogni volta. Per una Cioccolata calda densa va preso il massimo e vanno poi aggiunti amido di mais, fecola di patate e farina di riso per essere certi del risultato.

Quando cuoce, la cioccolata va mescolata con molta cura e sempre a fiamma non troppo alta per evitare che mezza bevanda resti attaccata al pentolino. Possiamo usare una piccola frusta per mescolare al meglio gli ingredienti e se vogliamo, anche aggiungere dello zucchero se amiamo la Cioccolata calda densa e dolce. Per chi vuole viziarsi, però, c’è una collezione per cioccolata calda al cucchiaio da 6 pezzi con tanto di latte e cioccolato fondente di copertura, irresistibile e a soli 16 Euro su Amazon.

Cioccolata calda densa

Cioccolata calda densa: calorie

Non è necessario resistere alla cioccolata calda se l’unico motivo per cui cerchiamo di farlo sono le calorie. Non beviamone troppa e facciamo attenzione agli ingredienti che utilizziamo, ma non priviamoci di questo piacere. Esistono tante combinazioni e ricette per preparare la Cioccolata calda densa dei nostri sogni quindi prefersico indicarvi le calorie degli ingredienti più frequentemente usati lasciando a voi i conti. Così già bruciate un po’ di calorie della tazza.

Per 25 cl di latte fresco intero contiamo 157, 5 calorie, per 60 gr di cioccolato fondente, 300 calorie, per 10 di cacao amaro, circa 32 calorie, per 10 grammi di amido di mais, 34. Infine se aggiungiamo zucchero e panna montata per il primo possiamo considerare 40 calorie ogni 10 grammi e per la panna, 30 ad ogni cucchiaio.

Cioccolata calda densa

Cioccolata calda densa senza latte

Chi non vuole o non può ingerire latte, può godersi la sua Cioccolata calda densa preparata con il latte di soia, per due persone ce ne vogliono 300 ml da unire a 70 gr di cacao in polvere, 50 gr di cioccolato fondente, 15 gr di amido di mais, 20 gr di fecola di patate e un pizzico di vaniglia in polvere.

Otterremo una Cioccolata calda densa completamente vegetale semplicemente sostituendo al latte vaccino quello di soia e optando per il fondente invece che per il cioccolato al latte. Abbiamo anche l’alternativa altrettanto vegetale, con il latte di riso.

Cioccolata calda densa bianca

La Cioccolata calda densa bianca è estremamente dolce e più calorica, ma de gustibus, io preferisco quella con il fondente. Detto ciò, ecco come prepararla: con 300 ml di latte, 80 gr di cioccolato bianco, 10 gr di amido di mais, 15 gr di farina di riso e vaniglia in polvere. Volendo anche lo zucchero si può aggiungere ma considerate che il cioccolato bianco da già un contributo in dolcezza molto intenso.

Nella versione bianca della Cioccolata calda densa non si usa il cacao in polvere ma possiamo aromatizzare con vaniglia in polvere o in stecche, aggiungendo panna fresca, sempre bianca.

Cioccolata calda densa

Cioccolata calda densa: benefici

Se siamo in dubbio sul concederci una buona Cioccolata calda densa in questi giorni freddi e ogni tanto anche grigi, pensiamo che lo stiamo facendo per migliorare le memoria visto che molti studi dimostrano come limiti i danni provocati dalla demenza.

Tutto merito del cacao amaro che è ricco di antiossidanti e in particolare dei flavonoidi. Dopo una Cioccolata calda saremo quindi molto più concentrati e assolutamente allegri, addio tensione, addio tristezza, addio ansia. Tutta salute.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 17 novembre 2016