Cibi naturali per cani

cibi naturali per cani

Cibi naturali per cani, che sono onnivori, sì, ma non delle “pattumiere viventi e pelose” a cui propinare i nostri avanzi pretendendo di nutrirli e di averli poi anche in perfetta salute. E’ necessario se non doveroso dare loro cibi naturali per cani. Sì, perché è bene che gli alimenti siano naturali, ma che siano anche ad hoc per cani. Non è detto che ciò che fa bene a noi, sia ottimo anche nella loro ciotola.



Cibi naturali per cani nell’alimentazione casalinga

Cibo naturali per cani: molti di noi penseranno: “ma più naturale di ciò che cucino io, cosa mai potrà esserci?”. DI certo l’arrosto, il pesce fritto, il ragù e le lasagne, senza nulla togliere alle capacità culinarie di nessuno, non sono cibi naturali per cani, non sono proprio per nulla per cani, non devono finire nelle loro bocche. Al di là di qualsiasi occhione dolce vi facciano.

L’alimentazione casalinga può essere un modo per fornire cibi naturali per cani anche se è molto difficile saper ben calibrare tutte le necessità dell’animale. Senza contare che si tratta di un impegno quotidiano da mantenere e con una spesa non sempre bassa, se veramente si vogliono usare cibi naturali per cani e non scarti o alimenti di bassa qualità che sono in svendita.

Venendo alle quantità in linea molto generale, un cane adulto dovrebbe mangiare sui 30-40 grammi per chilo di peso di cibo umido al giorno, 40% di carne, 40& di pasta/riso e il resto di verdure. Poi ogni cane ha il suo metabolismo. La carne dovrà essere bollita o ai ferri, non condita, pasta e riso devono essere stracotti, le verdure sono al massimo carote o zucchine, lesse. Si può aggiungere un cucchiaino di olio di girasole o di semi al giorno, e massimo un uovo sodo alla settimana.

cibi naturali per cani alimentazione casalinga

Cibi naturali per cani nell’alimentazione commerciale

Sfatiamo il mito, cattivo, che i cibi naturali per cani non possono essere crocchette e scatolette. Ci sono marche e marche, certo le sottomarche con alte percentuali di cereali, con farine di carne e ricche di conservanti e additivi, non sono cibi naturali per cani, ma esistono anche scatolette “virtuose”.

Come quantità, anche qui, 30-40 grammi per chilo di peso, per cibi umidi, per le crocchette queste quantità vanno divise per tre. L’alimentazione commerciale ben scelta è una ottima via per dare al nostro animale cibi naturali per cani.

Le crocchette non deperiscono tanto facilmente, sono già pronte e se individuiamo quelle di qualità, anche aiutati dal veterinario, sono perfettamente bilanciate. Lo stesso vale per le scatolette che sono la versione umida dei cibi naturali per cani. Scelte bene, va fatta più attenzione nel conservarle, ma sono più gradite dagli animali per le loro sembianze e per il loro aroma invitante.

cibi naturali per cani alimentazione commerciale

Cibi naturali per cani e cibi vietati

Vietati, anzi, vietatissimi. Sì, ci sono alimenti così e nella foga di fornire cibi naturali per cani, soprattutto se abbiamo scelto l’alimentazione casalinga, attenzione a non metter loro nella ciotola anche questi veleni. Non si tratta di diarrea o mal di stomaco, possono danneggiare il cane in maniera grave.

Se evitiamo gli avanzi della tavola andiamo abbastanza sul sicuro. Sughi, fritti, ragù e affini sono da evitare nella maniera più assoluta come anche il cioccolato e le cipolle e l’aglio, e le leguminose. Le patate sono troppo ricche di amidi, le ossa sono pericolose perché si rischia un blocco intestinale o una perforazione intestinale. Altri ingredienti vietati, da non confondere con cibi naturali per cani, sono i funghi, uva e uvetta, i dolci di qualsiasi tipo e genere e gli alcolici.

Cibi naturali per cani: categorie di alimenti

In una panoramica tra le varie categorie di alimenti vediamo dove sono i cibi naturali per cani, quando e quanto fornirne. Partiamo dalle proteine che per un cane adulto devono costituire il 20% del pasto giornaliero e si trovano tra i cibi naturali per cani ad esempio in pollo, uova, agnello, coniglio, pesce e manzo. Le proteine di origine animale, più di quelle di origine vegetale, contengono tutti gli aminoacidi, indispensabili per la crescita della pelle, delle unghie, dei muscoli, delle cartilagini e dei tendini e per la produzione di ormoni.

I carboidrati, assieme agli zuccheri, nei cibi naturali per cani, assicurano l’energia immediatamente disponibile e regolano l’attività della flora batterica. Nello scegliere quali, teniamo conto che i cani non tollerano molto il lattosio, meglio puntare su glucosio e saccarosio. I grassi, come la precedente categoria, non sono affatto nemici dei cani, anzi, sono da includere nei cibi naturali per cani perché indispensabili: costituiscono una riserva energetica e aiutano a proteggersi dal freddo. Inoltre nei cani stimolano la produzione di alcuni ormoni, aiutano a mantenere l’integrità della membrana cellulare, l’idratazione e l’elasticità della pelle. Per evitare di avere un cane obeso, teniamoci sotto al 10% della razione giornaliera.

cibi naturale per cani

Anche i sali minerali come calcio, fosforo, magnesio, potassio e sodio sono essenziali per la formazione di denti e ossa, la regolazione dell’equilibrio idrosalino, l’attivazione del metabolismo, la crescita e lo sviluppo di tessuti e organi: non vanno lasciati da parte. Finiamo con le vitamine, ne cito solo alcune ricordando che i cibi naturali per cani devono essere pieni di questi preziosi elementi, soprattutto per cuccioli e in gravidanza e allattamento, ma non solo.

La vitamina A, ad esempio, regola la vista e il metabolismo delle proteine, la C rinforza la risposta immunitaria alle malattie infettive, la D combatte il rachitismo, la K serve per la coagulazione del sangue mentre la B1 contribuisce al funzionamento del sistema nervoso. Ce ne sono molte altre indispensabili e i cibi naturali per cani in scatola o in crocchette sono equilibrati in questa parte mentre spesso in casa non è facile combinare le quantità. Per un cane è però essenziale ricevere una alimentazione equilibrata dal punti di vista delle vitamine che, come una squadra, combattono per la sua salute.

Cibi naturali per cani: frequenza dei pasti

Ne abbiamo già accennato prima: vietati gli avanzi e ancora di più l’assaggino durante i nostri pasti che non sono cibi naturali per cani. Dopo lo svezzamento i cuccioli devono mangiare 4 volte al giorno, per poi passare gradualmente a 3 ed in seguito a 2 nell’età adulta, distanziati da 8 ore, per la completa digestione.

Scegliendo cibi naturali per cani ci sono poi errori da evitare per non compromettere comunque la sua alimentazione. Ad esempio non alternare un giorno la pasta e un giorno la carne ma ad ogni pasto fornire entrambi, senza oltretutto cambiare continuamente marca. Mai lasciare sempre il cibo a disposizione, sempre lasciare invece l’acqua a disposizione.

Cibi naturali per cani: la proposta Schesir (a cura di Matteo)

Tra i cibi naturali per cani disponibili nei negozi specializzati vi segnalo la gamma dei prodotti Schesir che sono della stessa qualità di quella utilizzata per il consumo umano e hanno in comune queste importanti caratteristiche:

• Ingredienti naturali al 100%, della stessa qualità di quelli utilizzati per il consumo umano.
• Nessun colorante né appetizzante né conservante chimico.
• Pollo hormon free e pesce pescato in mare aperto.
• Selezione accurata delle parti migliori del pesce e della carne, cotti al vapore e lavorati a mano.
• Massima cura nella preparazione di ricette sane e appetitose.

Per maggiori dettagli sulle materie prime di cui sono composti i prodotti Schesir potete visitare il sito ufficiale Schesir.

Con lui puoi essere naturale al 100% realizzato da Schesir proprio per sottolineare l’importanza di nutrire i nostri amici a 4 zampe con prodotti naturali.

Prodotti Schesir: il test di Lucy (a cura di Matteo)

Le parole però contano sempre poco, quello che contano solo i fatti per cui “abbiamo testato i prodotti Schesir sul campo”, sottoponendoli al gradimento di Lucy il cane di Erica:

Che ne dite? :-) Direi che i prodotti Schesir sono decisamente stati “promossi” da Lucy! :-)

Cibo naturale per cani - Lucy

Erica e Lucy con la scatoletta di Schesir “spazzolata” :-)

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco potete seguire Marta anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest  

Articolo correlato che potrebbe interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 22 dicembre 2015