Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori

Come insegnare al cane

Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori non è cosa facile, ma nemmeno impossibile. Richiede pazienza e tempo, parecchio: non aspettiamoci che nel giro di un mese un cucciolo impari a non sporcare la casa ed è inutile sostenere che “il mio è molto intelligente e sveglio, lo capirà al volo”. Un cane non ha innato l’istinto ad uscire di casa per fare i propri bisogni e deve pian piano comprendere che così ci si comporta nella nostra casa, in modo naturale e non perché gli si urla dietro o lo si tiene a digiuno.


Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori da piccolo

I cuccioli sono indisciplinati, ma imparare come insegnare al cane a fare i bisogni fuori da piccolo è forse più facile rispetto ad altre imprese. E’ “birichino”, un cucciolo, ma anche più propenso a imparare, a farsi guidare, rispetto ad un cane già con le sue abitudini, a volte inossidabili.

Quando valutiamo come insegnare al cane a fare i bisogni fuori da piccolo, dobbiamo tenere conto che non avrà una grande autonomia a livello fisico. Se un cane adulto riesce a trattenere l’urina e le feci per 12 ore, un cane di pochi mesi non ce la farà mai.  C’è da dire che non è il caso di far aspettare tanto nemmeno gli adulti.

Prima di iniziare l’educazione, osserviamo il cucciolo per capire quali sono i momenti precisi in cui fa pipì: di solito accade quando si sveglia, dopo aver mangiato o bevuto, oppure in corrispondenza di segnali come l’annusare per terra in maniera insistente, l’uggiolare senza motivo apparente, il girare in tondo su sé stesso.

Quando percepiamo questi alert, ecco, prendiamo un panno che sarà il panno dei bisogni, e mettiamolo in un angolo della casa o del giardino. Posiamo il cucciolo sopra in modo che associ i bisogni al panno. Pian piano portando il panno in giardino o all’esterno della casa, il cucciolo “seguirà” il panno facendo i bisogni sempre fuori.

Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori

Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori da adulto

Un cane anche adulto è solito preferire l’esterno per fare pipì e pupù, di certo non le farà vicino a dove mangia e nemmeno vicino a dove dorme: mica stupido! Il trucco del panno è applicabile anche per i cani adulti anche se meno immediato perché spesso si tratta di esemplari con degli schemi già fissi in testa.

Per aiutarli a imparare, meglio non mettere il panno vicino alla zona notte o alla zona dove mangia, ma neanche troppo lontano perché, se è scomodo, ha tutte le ragioni per non raggiungerlo.

Dopo aver allontanato man mano il panno dei bisogni da casa e messo all’esterno, si può anche cercare di eliminarlo del tutto restando certi che il cane ha ormai preso l’abitudine di fare i bisogni fuori. Lo si propone sempre più piccolo e un giorno, si prova senza nulla per vedere se il messaggio è arrivato.

Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori da anziano

Per un cane anziano, vale la stessa strategia presentata per il cane adulto ma mi preme specificare che quando l’età avanza non sempre è possibile trattenere l’urina o le feci a lungo. Per cui dobbiamo essere più comprensivi se il cane non è sempre ligio, ed evitare di lasciarlo in casa da solo per oltre tre ore.

Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori: consigli

Ci sono degli atteggiamenti che, al di là della strategia, possono aiutare a capire come insegnare al cane a fare i bisogni fuori. Ad esempio quando li fa per la prima volta fuori, dove deve, riempiamolo di complimenti in modo teatrale, Che si senta un vero campione! E premiato anche con un bocconcino gustoso.

Evitiamo ad ogni modo di sgridarlo, se non ubbidisce subito, e non mettiamogli il muso dentro, che sia pipì o pupù, perché al cane fondamentalmente piace quell’odore e non la interpreterebbe come una punizione. Un accorgimento che pochi sanno riguarda il pulire i bisogni in casa, se ne scappano.

Non facciamolo mai davanti al cane, chinandoci, perché lo interpreterà come un invito al gioco quindi ripeterà il gesto convinto che se sporca in casa, lo premieremo con un momento di gioco con noi.

Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori

Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori: libri

Ci sono numerosi libri sul comportamento dei cani che suggeriscono vari trucchi su come insegnare al cane a fare i bisogni fuori. Mentre capiamo quale funziona con il nostro, meglio munirci di pannolini e tappetini assorbenti, acquistabili anche su Amazon a 10,50 euro per ogni scatola da 30.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Marta Abbà il 25 maggio 2017